Cerca

In edicola

San Valentino? No, a Novara si festeggia 'San Vuthaj'!

Nel 'giorno degli innamorati' lo stadio Piola celebra il suo grande amore... E in coda sono scintille

Carmine Sterrantino

Carmine Sterrantino torna al gol e il PDHAE stende l'RG Ticino

Il Novara supera con più difficoltà del previsto l’Imperia del neo tecnico Soda e ringrazia ancora una volta ‘San Vuthaj’. Allo stadio Piola infatti, più che San Valentino dovrebbero portare mazzi di fiori a valanga per il loro bomber. Almeno quanti sono i gol fatti fino ad ora in campionato: 24! Pesantissimo perchè, nella settimana seguente 'il colpo di mano' a Varese, gli Azzurri avevano sulla carta un impegno non proibitivo contro il pericolante Imperia. Che invece fino ad una manciata di minuti dalla fine, era riuscito a inchiodare a squadra di Marchionni sull'1-1. Poi c'ha pensato... San Vuthaj all'85'...

Un gol (e una vittoria) che 'spegne' le speranze di Città di Varese e Sanremese entrambe vittoriose in trasferta e su campi non semplici come Gozzano e Casale. Città di Varese che passa con autorità sul difficilissimo campo del Gozzano, dimostrando sostanza e qualità, al di là delle polemiche che si sono trascinate per tutta la settimana dopo la gara col Novara. La Sanremese invece, 'infierisce' su un Casale sempre più al buio: 4 sconfitte nelle ultime 5 gare e problematiche che sembrano emergere anche in altri settori del club (vedi settore giovanile). E le domande sorgono spontanee…

TUTTE LE NEWS, LE NOTIZIE, I TABELLINI E TANTO ALTRO SU SPRINTESPORT IN EDICOLA O DISPONIBILE IN FORMATO DIGITALE, A PARTIRE DALLE 5 DI OGNI LUNEDì MATTINA NELLO SHOP DEL NOSTRO SITO

In coda invece i ‘movimenti’ più importanti. A cominciare dal campo, dove il Fossano sfata il tabù derby, schianta il Bra, infila la seconda vittoria consecutiva e riprende quota, morale e fiducia (mai mancata). Sconfitta che sa di ‘arrivederci’ alla Serie D invece per il Saluzzo: 1 pareggio e 9 sconfitte nelle ultime 10 gare non sono solo numeri e il fresco ‘ribaltamento’ d’organico sembra testimoniare la ‘preparazione senza drammi’ al ritorno in Eccellenza.

Zona retrocessione dove piomba l’Asti (che però ha tre gare da recuperare…) dopo l’imprevisto esonero di Montanarelli in settimana (che aveva riportato la squadra in Serie D ed è stato esonerato dopo un pareggio col Borgosesia, con una classifica non deficitaria e un organico che in base alla valutazione del noto portale transfermarkt, ha la rosa dal valore economico tra i più bassi del girone, ndr). Mossa un po’ a sorpresa, con la scelta ricaduta su Riccardo Boschetto dopo il no a malincuore di Salvatore Iacolino, che in casa biancorossa ci si augura non sia stato un azzardo. Da Asti arrivano mugugni sugli arbitraggi ma la sensazione è che l’esonero di Montanarelli sia ‘sul filo del fuorigioco’… 

Torna alla vittoria anche il PDHAE di Roberto Cretaz dopo le ultime uscite non proprio positive e lo fa ai danni della squadra forse più in forma del campionato: l'RG Ticino. Torna al gol il golden-boy ex giovanili Juventus, Carmine Sterrantino, e per gli orange torna il sorriso da tre punti così come prosegue l'ottimo momento della Caronnese che piega il Vado in una sfida delicatissima in chiave salvezza.


PER CONSULTARE LA CLASSIFICA COMPLETA CLICCA QUI

STATISTICHE INDIVIDUALI E DI SQUADRA, PRESENZE, MINUTI GIOCATI, MINUTI/GOL E TANTO ALTRO...

OPPURE CLICCA QUI E SCARICA L'APP DI SPRINTESPORT PER AVERE SEMPRE TUTTO A PORTATA DI MANO!

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400