Cerca

Serie D

Il '2004 meraviglia' segna la sua prima doppietta in Serie D! Tra squadre da record e chi si salva

L'attaccante del Gozzano, Lorenzo Sangiorgio, al suo 8° gol in campionato. Novara non trema, Casale non si ferma, l'Asti vince e sarebbe salvo

Il '2004 meraviglia' segna la sua prima doppietta in Serie D! Tra squadre da record e chi si salva

Lorenzo Sangiorgio, classe 2004 del Gozzano: doppietta contro il Saluzzo

Novara di rigore, Sanremese senza intoppi. E per la salvezza si 'libera un posto! Questi i verdetti del turno d'anticipo di Pasqua del Girone A di Serie D. Un turno delicato che metteva di fronte squadre con obiettivi comuni e che ha regalato a qualcuno un sorriso che porta al raggiungimento di un obiettivo, per altre realtà invece, un turno che conferma le difficoltà del momento e propone un orizzonte non proprio rassicurante.

In vetta nessun problema per il Novara di Marchionni che regola per 3-0 il PDHAE del neo tecnico Erbetta, dopo l'esonero (questa volta senza ritorno...) di Roberto Cretaz. Due rigori di Vuthaj e la firma di Vaccari tengono a distanza la Sanremese che supera senza indugi in trasferta l'Imperia per 2-0 con il tesoretto dei tre punti di vantaggio che resta un margine di 'sicurezza' per gli Azzurri a cinque giornate dalla fine del campionato.

Continua a volare il Casale di Marco Sesia, che in 5’ ribalta il Chieri che resta in inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo per il rosso a Benedetto. Al vantaggio di casa di Corsini infatti, nella ripresa, tra il 5' e l'8' minuto arriva l'uno-due nerostellato firmato da Perez e Forte. Casale da record nelle ultime 10 gare senza sconfitte e in serie positiva, con all'attivo ben 6 vittorie e 4 pareggi.

Vittoria pesante del Bra che si prende la salvezza e guarda ai playoff grazie al gol di Tuzza che condanna l'Hsl Derthona. Blitz con vittoria del Sestri Levante che inguaia il Ligorna così come il Fossano cede di misura nella difficile e delicata trasferta in casa della Lavagnese con finale di gara in volano cartellini rossi. Sconfitta che non pregiudica nulla per i ragazzi di Viassi che restano in piena corsa salvezza diretta. 

Salvezza praticamente raggiunta dalla vittoria interna contro il Saluzzo per il Gozzano, che passa 3-0 in casa contro i granata ormai con la testa in Eccellenza ma che regala a Schettino e il Gozzano la conferma di avere un gioiellino tra le mani: il classe 2004 Lorenzo Sangiorgio infatti, realizza la sua prima doppietta in Serie D e raggiunge quota 8 gol in campionato. Da record e da applausi!

Corsa salvezza nella quale l'Rg Ticino aggiunge un punticino preziosissimo conquistato all'ultimo minuto in casa del Città di Varese, grazie a Sansone. Rg Ticino che allunga così a 8 gare la sua striscia positiva senza sconfitte ma con una 'malattia' non preoccupante ma che potrebbe minare l'obiettivo salvezza diretta: la pareggite. Delle ultime 8 gare senza sconfitte infatti, l'RG ha centrato 1 sola vittoria e ben 7 pareggi.

Colpo pesantissimo invece per l'Asti grazie a Kerroumi, che in avvio di ripresa centra il bersaglio e piega il Vado. Tre punti che ad oggi significherebbero salvezza diretta, senza playout. La sconfitta dell'Imperia con la Sanremese evidenzia lo stato di profonda crisi dei liguri (2 pareggi e 3 sconfitte di fila nelle ultime 5 gare) che ad oggi sarebbero matematicamente la ‘terza squadra retrocessa’ visto che ha un distacco di 10 punti proprio dall'Asti, ipotetica rivale dell'ipotetico playout, ma che non si giocherebbe per la regola degli 8 o più punti di distacco tra le contendenti. Ad oggi retrocerebbero Saluzzo, Lavagnese e Imperia e si giocherebbe solo il playout tra RG Ticino e Fossano

Lotta pre la salvezza dalla quale sembra essersi tirata fuori la Caronnese che, con la vittoria forse decisiva in casa del Borgosesia (0-2 e un rigore sbagliato da Santi e parato da Gilli), fa un balzo probabilmente decisivo in uscita dalle sabbie mobili. Prosegue invece il momento difficile del Borgosesia di Lunardon: terza sconfitta di fila, la quinta delle ultime sette gare e due pareggi, con la vittoria che manca da 8 giornate. Si torna in campo domenica 24 aprile. Si salvi chi può...


Serie D • Girone A 

Per vedere la classifica estesa e completa clicca qui

Risultati: Asti-Vado 1-0, Borgosesia-Caronnese 0-2, Bra-HSL Derthona 1-0, Chieri-Casale 1-2, Città di Varese-RG Ticino 2-2, Gozzano-Saluzzo 3-0, Imperia-Sanremese 0-2, Lavagnese-Fossano 1-0, Ligorna-Sestri Levante 1-2, Novara Fc-PDHAE 3-0.



Classifica: Novara Fc 72, Sanremese 69, Casale 55, HSL Derthona* 52, Città di Varese 50, Bra 48, Sestri Levante 46, Gozzano 45, Borgosesia 45, Chieri 45, Caronnese 44, Vado 43, Ligorna* 41, PDHAE 40, Asti 39, RG Ticino 38, Fossano 37, Imperia 29, Lavagnese 26, Saluzzo 18.

(*) Una gara de recuperare



Prossimo turno (24 aprile): Caronnese-Città di Varese (0-2), Casale-Imperia (0-2), Fossano-Chieri (1-1), HSL Derthona-Gozzano (3-3), Lavagnese-Novara Fc (0-1), PDHAE-Asti (1-3), RG Ticino-Sestri Levante (5-3), Saluzzo-Borgosesia (0-3), Sanremese-Bra (4-1), Vado-Ligorna (1-0)


Serie D • Girone A - Risultati e marcatori 33ª giornata

Per vedere risultati e tabellini completi clicca qui

Asti-Vado 1-0

RETI: 3' st Kerroumi (A).

Borgosesia-Caronnese 0-2

RETI: 27' Vernocchi (C), 34' Rocco (C).

Bra-HSL Derthona 1-0

RETI: 20' st Tuzza (B).

Chieri-Casale 1-2

RETI: 37' Corsini (Ch), 5' st Perez (Ca), 8' st Forte (Ca).

Città di Varese-RG Ticino 2-2

RETI: 31' Viti (R), 38' Mamah (C), 18' st Pastore (C), 49' st Sansone (R).

Gozzano-Saluzzo 3-0

RETI: 26' Cozzari (G), 35' Sangiorgio (G), 22' st Sangiorgio (G).

Imperia-Sanremese 0-2

RETI: 23' Conti (S), 34' st rig. Scalzi (S).

Lavagnese-Fossano 1-0

RETI: 31' st Valenti (L).

Ligorna-Sestri Levante 1-2

RETI: 20' Mesina (S), 45' Cipolletta (L), 12' st Parlanti (S).

Novara Fc-PDHAE 3-0

RETI: 47' rig. Vuthaj (N), 30' st rig. Vuthaj (N), 47' st Vaccari (N).

Per vedere classifica marcatori, media minuti/gol e tutte le statistiche complete clicca qui

Oppure scarica la nostra App per essere sempre aggiornato

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400