Cerca

Serie D

Playoff e Playout, spareggio sì e spareggio no. Cosa sapere per evitare sorprese

Si avvicina il tempo dei verdetti e delle sentenze del campionato. Non per chi proverà la scalata alla Serie C o evitare l’Eccellenza

Playoff e Playout, spareggio sì e spareggio no. Cosa sapere per evitare sorprese

Con due giornata da giocare e 180’ minuti da vivere col fiato sospeso, ecco tutto quello che c’è da sapere per le squadre che ambiscono e giocheranno il playoff così come quelle che sperano di non giocare il playout o vogliono sapere cosa li aspetta sulla strada per evitare l’Eccellenza…

Playoff Accedono ai playoff ‘interi al girone’ le squadre classificate dal 2° al 5° posto. Gara unica a eliminazione diretta con gara in casa della migliore piazzata in campionato in base all’abbinamento che prevede la 2ª classificata incontrare la 5ª classificata, la 3ª classificata incontrare la 4ª classificata. Il playoff si disputa sempre, ovvero, non c’è il differenziale dei punti che preclude il playoff a una delle piazzate dal 2° al 5° posto. Quindi il playoff si gioca sempre anche se tra le squadre opposte ci sono e ci saranno 10 punti o più di differenza. In caso di parità tra due o più squadre per determinare chi deve giocarlo e in quale posizione, non c’è spareggio ma si tiene conto degli scontri diretti, della differenza reti negli scontri diretti e poi gli altri criteri, fino al sorteggio, come indicato dall’art. 51 comma 6 delle Noif. Da segnalare inoltre che negli incontri diretti, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si giocheranno i supplementari e poi, in caso di ulteriore parità, non si tireranno i calci di rigore ma accederà alla fase successiva la squadra con il miglior piazzamento in campionato


LE DATE DEI PLAY OFF

  • 22 maggio 1ª Fase (Semifinali dei gironi A, B, C ed E)
  • 25 maggio 1ª Fase (Semifinali dei gironi D, F, G, H e I)
  • 29 maggio 2ª Fase (Finali di tutti i gironi)


Playout Confermato anche il format di gara unica a ‘retrocessione o salvezza diretta’ per il playout che si disputerà in gara unica in casa della miglior piazzata in campionato. In aggiunta al playoff però, le gare di playout coinvolgeranno la 15ª, 16ª, 17ª e 18ª dei gironi a 20 squadre come il Girone A (13ª, 14ª, 15ª e 16ª nei gironi a 18 squadre) ma non si disputano e non si disputeranno se tra le ipotetiche avversarie ci saranno 8 o più punti di distacco in classifica. E’ il caso del Girone A, dove sono già retrocesse tre squadre, oltre alle due designate anche la terzultima perchè non arriverà comunque ad avere meno di 8 punti di distacco dalla 15ª. Nello specifico sono già retrocesse Saluzzo a 18 punti, Imperia a 29 e anche la Lavagnese a quota 30 poichè la 15ª, l’Asti, ha 44 punti e anche se l’Asti perdesse entrambe le ultime due gare e la Lavagnese le vincesse, le squadre chiuderebbero a 44 punti e 36 punti, proprio quegli 8 punti per cui è previsto che ci sia retricessione diretta senza playout.


Cosa importante da sapere è che lo spareggio per il playout si disputa solo e soltanto con eventuale arrivo a pari punti tra la penultima e la terzultima per decidere chi retrocede direttamente e chi va al playout.

Lo spareggio invece non si gioca per decidere chi si salva direttamente e chi deve andare al playout. Come ipoteticamente potrebbe accadere nel girone A. In linea teorica ci sono Asti e RG Ticino che potrebbero arrivare a pari punti a fine campionato, dovendo però decidere chi andrà a fare il playout contro il Fossano. In quel caso niente spareggio tra Asti e RG Ticino ma si guarda in primis lo scontro diretto, in caso di parità la differenza reti, in caso di ulteriore parità la differenza reti generale in campionato e poi tutti gli altri criteri indicati dal comunicato della Lnd e dall’art.51 comma 6 delle Noif. Meglio saperlo prima per evitare spiacevoli sorprese o finti festeggiamenti…

LE DATE DEI PLAY OUT

  • 22 maggio (gara unica Gironi A, B, C ed E)
  • 29 maggio (gara unica Gironi D, F, G, H e I)
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400