Cerca

Serie D

Giovani D valore: le 'tre sorelle' si confermano. La 'GBC' pronta a passare all'incasso

Pubblicata la penultima e quasi definitiva graduatoria del premio che vale dai 25.000 ai 10.000 Euro: nel Girone A si conferma la triade

Rao e Bane del Gozzano

Rao e Bane, entrambi classe 2001, tra i più presenti in campo in stagione per il Gozzano che guida la classifica del Girone A del premio 'Giovani D Valore'

Gozzano, Borgosesia e Chieri - o se preferite la 'GBC' del Girone A di Serie D -, si confermano le prime tre società per utilizzo dei Giovani del proprio raggruppamento. Anche nella penultima proiezione prima della graduatoria finale, sono ancora loro, così come nelle ultime proiezioni, a guardare tutti dall’alto. Sia nella classifica dei Giovani che in quella reale. E soprattutto si apprestano a incassare 'il tesoretto messo a disposizione' dalla Lnd per ogni singolo girone alle prime tre classificate. Che, se confermati i numeri anche nella prossima e imminente ultima e definitiva proiezione e graduatoria, vedrà la prima classificata incassare 25.000 Euro, 15.000 Euro invece andranno alla seconda classificata e 10.000 Euro alla terza classificata.

Tre squadre che hanno centrato con ampio anticipo gli obiettivi stagionali, dalla salvezza ai quasi playoff, mettendo in mostra i propri, tanti giovani. Borgosesia e Chieri che possono sfoggiare anche recenti trasferimenti di propri ragazzi alle professioniste, il Borgosesia ha visto a gennaio volare Bob Omoregbe, classe 2003 al Milan mentre da Chieri, il 2004 Tommaso Marras, è approdato al Monza. Con il Gozzano a ‘consolarsi’ vedendo il suo golden-boy, Zerbin, che dopo l’esperienza al Napoli, ora al Frosinone si sta per giocare il playoff e la Serie A.


Prima della classe il Gozzano che, statistiche alla mano (statistiche esclusive di SprinteSport) ha ben suoi quattro ragazzi con oltre 30 presenze (su 37 giornate giocate) e 12 giocatori in ‘doppia cifra’ di presenze. A guidare la speciale classifica ‘interna’ il 2000 Pennati, sempre in campo in tutte e 37 le gare della stagione regolare. Seguito con 36 presenze dal golden-boy classe 2004, convocato anche nella Rapp di serie D al Viareggio e nella nazionale Lnd Under 18, Sangiorgio. Seguono poi il difensore classe 2001 Bane con 31 presenze e il difensore Nicastri, classe 2002, con 30 presenze. In doppia cifra di presenze l’attaccante classe 2001 Rao con 23 presenze, l’attaccante classe 2002 Faye con 21 presenze e il difensore classe 2000 Di Giovanni con 20 candeline. Chiudono in doppia cifra anche il difensore classe 2001 Pici e l’attaccante 2002 Costanzo, entrambi con 12 presenze.


Secondo in classifica il Borgosesia, dove spiccano in vetta e appaiati a 35 presenze, i difensori Frana e Martimbianco, rispettivamente classe 2000 e 2001 e con il primo a realizzare anche 2 gol. A quota 32 presenze il centrocampista offensivo classe 2001 Areco, che ha messo a segno la bellezza di 5 gol (senza rigori), seguito a 31 presenze dal coetaneo 2001 Farinelli a segno due volte (sempre dal dischetto). A quota 26 presenze poi, il ‘bomber’ della squadra, con 8 reti, ovvero il centrocampista classe 2002 Rancati. Sempre a quota 26 presenze il difensore del 2000 Iannacone mentre a quota 24 presenze c’è l’attaccante 2002 Monteleone. Con 19 presenze e 1 gol il 2002 Bernardo, a 18 il 2002 Colombo mentre a 17 presenze c’è l’attaccante classe 2002 Gaddini che ha messo a segno la bellezza di 6 reti (e senza rigori). Chiudono in doppia cifra a 12 presenze il 2005 D’Ambrosio, centrocampista da record per presenze come 2005 e a 11 presenze l’attaccante 2003 Eordea.


Terzo in classifica il Chieri, sempre presente sul podio del premio Giovani D valore negli ultimi tre anni. Chieri che si conferma ‘cantera’ di grande qualità portando in doppia cifra di presenze ben suoi 8 giocatori. Primo della speciale classifica interna, il centrocampista classe 2000 Balan, con 36 presenze e all’attivo 3 reti in stagione. Stesso numero di presenze, 36, per il giovane portiere classe 2003 di scuola Torino, Edo mentre a 32 presenze l’altro classe 2003, difensore, Calò. A quota 29 presenze il difensore 2001 Ciccone mentre a quota 19 presenze il centrocampista classe 2000 D’Ippolito. A quota 18 invece il difensore esterno classe 2001 Renolfi, a cui però, nella stagione, andrebbero sommate le 5 presenze fatte al Gozzano prima di approdare al Chieri (per un totale di 23 presenze in stagione). 16 invece le presenze per l’attaccante classe 2002 Poppa e a chiudere i ‘magnifici otto’ in doppia cifra di presenze in campionato, ecco Bianco, attaccante classe 2001, ora al Borgaro in Eccellenza, che prima della sua partenza aveva all’attivo 10 presenze in stagione.

CLICCA QUI PER VISIONARE LA PROIEZIONE CON LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI DI SERIE D

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400