Cerca

Serie D

Chieri, Derthona e Casale, vietato sbagliare. Tripla Chisola. Schedina e pronostici

In campo la terza giornata: occasione Bra, tempo di esami e verifiche per Pinerolo e Asti

Chieri Serie D

Chieri d'anticipo al sabato contro il Borgosesia: allo stadio De Paoli appuntamento importante per la squadra di Sorrentino per capire ambizioni e condizioni

Con ben cinque anticipi al sabato scatta e va in campo la terza giornata del campionato di Serie D nel Girone A. Anticipi in vista poi del turno infrasettimanale di mercoledì 21 settembre per poi darsi appuntamento esattamente una settimana dopo, mercoledì 28 settembre, per il turno infrasettimanale inserito dopo la decisione di non giocare la domenica 25 settembre, giornata elettorale per il nuovo Parlamento.

Una terza giornata ricca di spunti e appuntamenti da non mancare per le 20 squadre, in un campionato che si preannuncia davvero sul filo dell'equilibrio se si pensa che dopo due giornate, soltanto una squadra, la Sanremese, è riuscita a fare due vittorie consecutive. Terza giornata che dunque può assumere risvolti e significati che vanno al di là della singola giornata, perchè, soprattutto in caso di conferma della Sanremese, le pretendenti al sogno Serie C, dal Casale al Derthona, dal Chieri a possibili 'sorprese' non possono far allungare troppo la formazione ligure, che ha dimostrato già nella scorsa stagione nella sfida al Novara, di poter infilare una serie impressionante di risultati utili e quindi è d'obbligo, per chi guada all'in su, non lasciar scappare troppo la 'lepre'.

SERIE D - GIRONE A - TERZA GIORNATA

Girone A • Programma gare completo e designazioni arbitrali

Sabato 17 settembre (ore 15.00): Bra-Castanese (David Kovacevic di Arco Riva), Casale-Fossano (Loris Graziano di Rossano), Chieri-Borgosesia (Clemente Cortese di Bologna), Stresa-Derthona (Mattia Rodighiero di Vicenza), Vado-Pontdonnaz (Angelo Davide Lotito di Cremona)

Domenica 18 settembre (ore 15.00): Fezzanese-Asti ore 16.00 (Andrea Paccagnella di Bologna), Gozzano-Chisola (Daniele Cravotta di Città di Castello), Legnano-Sanremese (Antonio Liotta di Castellammare di Stabia), Ligorna-Castellanzese (Andrea Bortolussi di Nichelino), Sestri Levante-Pinerolo (Matteo Santinelli di Bergamo).


I PRONOSTICI DI SPRINT…


BRA-CASTANESE Pronostico:1

Prova di maturità per il Bra dopo la bella vittoria in Coppa con la Sanremese, quella all'esordio in casa con il Legnano e il pareggio esterno in casa Borgosesia. In attacco si è aggiunta la freccia Cassata e tre punti per respirare 'aria buona' contro una Castanese che è apparsa in deficit nelle prime due uscite con Fezzanese e Gozzano dove ha raccolto due sconfitte senza riuscire a segnare un gol, sarebbe davvero un'iniezione di fiducia, autostima ed entusiasmo speciale per Floris e i suoi ragazzi.



CASALE-FOSSANO Pronostico: 1

Per il Casale di Sesia fondamentale non fallire l'appuntamento, che sarebbe il primo in campionato, con la vittoria. Il pareggio in casa del Derthona nell'ultima giornata ha avuto un valore che va molto al di là del singolo punto portato a casa, dimostrando che le carte per giocarsela fino in fondo ci sono. Dopo il 'mezzo passo falso' all'esordio al Palli con la Castellanzese (pareggio) per i nerostellati c'è bisogno di una vittoria e se possibile convincente, anche per alimentare gli entusiasmi della piazza e non alimentare mugugni. Per il Fossano di Viassi una gara 'senza nulla da perdere' e dove, al di là del risultato, il tecnico vorrà avere risposte di squadra e individuali per capire quale futuro e quale campionato sarà.



CHIERI-BORGOSESIA Pronostico: 1

I due punti 'lasciati' in casa della Castellanzese devono essere un lontano ricordo e trasformarsi in 'occhi da tigre' per la squadra di Sorrentino contro l'imprevedibile Borgosesia di Manuel Lunardon. Per il Chieri ogni gara è e sarà una verifica dello stato dei lavori nella costruzione di una squadra e una mentalità che possa supportare sogni e progetti di gloria. Che passano da gare come quella con il Borgosesia, dove è vietato lasciare per strada briciole di punti ma con un avversario che, seppur sulla carta molto più giovane e con ambizioni e filosofia che guardano al concetto di risultato in maniera più ampia, più programmatica che statistica, è squadra capace di 'rovinare la giornata' a chiunque.



STRESA-DERTHONA Pronostico: 2

Non può attendere ancora in casa Derthona, l'appuntamento con la (prima) vittoria in campionato. Il doppio 2-2 ottenuto in casa dell'ottimo Vado e in casa contro la rivale storica e non solo, Casale, rappresenta un preludio che dovrà portare dalle rive del lago, un bottino pieno di fiducia e autostima. Per il neo tecnico Fossati e una piazza che non ha nascosto e non nasconde ambizioni ma per coltivarle realmente, il cammino passa da gare come quelle contro lo Stresa (che ha puntellato anche l'organico in settimana) che il Derthona non può e non deve fallire se vuole volare sull'entusiasmo e non tarparsi le ali appesantendosi di dubbi...



VADO-PDHAE Pronostico: 1X

Il Vado di Didu è e sarà una squadra con cui tutti dovranno fare i conti. L'organico con giocatori come D'Iglio, Di Renzo, Lo Bosco e non solo rappresenta un possibile ostacolo difficile da scalare per chiunque. Indizi confermati dalle prime due uscite: all'esordio in casa col Derthona (pareggio) e la vittoria tutta sostanza ma anche forma, in casa del Chisola. Dall'altra parte un PDHAE che ha già dimostrato di essere squadra nell'atteggiamento e nello spirito, lottando con il Chieri all'esordio e superando il Fossano alla seconda giornata. Testimonianza del buon lavoro di Lollo Parisi e il club che appaiono compatti e duri da superare per chiunque. 



FEZZANESE-ASTI Pronostico: X

Partita dal significato intenso per entrambi e per capire quanti e quali pensieri aleggeranno nelle loro menti e nei loro obiettivi. Tra un campionato da 'galletti' e un campionato a cresta bassa, la differenza la fanno e la faranno proprio partite e incroci come questo. Gara dove la vittoria può valere '6 punti' per i risvolti non tanto di classifica quanto di fiducia e consapevolezza. L'Asti di Boschetto è partito con il piede giustissimo vincendo all'esordio in casa dello Stresa e pareggiando con il solido Ligorna. Prova d'esame e di maturità in casa Fezzanese, squadra sulla carta tra quelle che dovranno sudarsi la permanenza in Serie D ma che ha mostrato in casa con la Castanese all'esordio, di far fruttare al massimo le 'piccole cose'. Un pareggio sarebbe un buon viatico per l'Asti, vincere metterebbe fieno importante in cascina mentre una sconfitta potrebbe riportare sui binari di una lotta all'ultimo giro.



GOZZANO-CHISOLA Pronostico: 1X2

Gara da tripla perchè impronosticabile e dove può succedere di tutto. Per tutti. Gozzano che all'esordio aveva sbandato col Pinerolo in casa, riprendendosi però domenica con la vittoria esterna in casa della Castanese, a conferma che il tecnico Schettino può contare su spessore agonistico e caratteriale dei suoi. Chisola che dopo le buone sensazioni di Coppa ha invece dovuto ingoiare due bocconi amari sul palcoscenico della serie D, beffato a Ligorna e battuto dal Vado in casa. La squadra di Meloni ha compattezza, idee e qualità per poter fare lo sgambetto al Gozzano e (ri)darsi slancio ed entusiasmi che hanno accompagnato la storica cavalcata in Serie D. Una sconfitta potrebbe portare a pensieri e patemi che magari non metteranno in discussione filosofia e identità ma potrebbe insinuare qualche dubbio insidioso. Per il Gozzano una gara dalla quale capire se potrà essere un'altra stagione da vivere 'serenamente' oppure col coltello tra i denti.



LEGNANO-SANREMESE Pronostico: 2

Sembrerebbe un pronostico 'chiuso', con la Sanremese unica formazione a punteggio pieno e con il Legnano ancora forse tutto da plasmare ancora a secco a 0 punti in classifica. La prova di forza di domenica dei liguri (4-1 alla Fezzanese) sembrerebbe poter dare per 'scontata' una vittoria della Sanremese ma chissà che i Legnano nn trovi d'incanto entusiasmo, gol e solidità per fare il primo sgambetto alla corazzata biancoceleste dopo il ko in casa del Bra all'esordio e lo scivolone casalingo di domenica scorsa con il Sestri Levante. La prova però, sembra essere di quelle davvero difficili...



LIGORNA-CASTELLANZESE Pronostico: X

La solidità e la forza di giocare in casa per il Ligorna. L'imprevedibilità e la sfrontatezza della Castellanzese e del condottiero Roberto Cretaz dall'altra. Chissà che non ne venga fuori una gara divertente, con tanti gol e nella quale però, alla fine, nessuno cederà 'intera posta in palo agli avversari. Il Ligorna ha dimostrato nella vittoria in rimonta sul Chisola e nel pareggio sul difficile campo dell'Asti di avere valori non banali. La Castellanzese invece nelle prime due uscite ha fatto il tagliando, superando entrambi i test con successo, a Casale e Chieri, non proprio due squadre 'anonime', riuscendo sempre a non abbassare la testa e a mordere fino alla fine.



SESTRI LEVANTE-PINEROLO Pronostico: X

Possibile gara da tripla am che potrebbe alla fine terminare con un perfetto equilibrio. Tra la voglia del Sestri Levante di compiere quel passo di maturità, e anche in classifica, per vivere sonni tranquilli in chiave salvezza e un Pinerolo che ha già dimostrato di essersi calato perfettamente nella nuova realtà a dimensione Serie D. Andando a sorprendere il Gozzano all'esordio e vedendo mancare per poco una (seconda) vittoria in casa con lo Stresa. Esame di 'laurea' per i ragazzi di Rignanese consapevoli che però, in caso di sconfitta, nulla deve o dovrà cambiare nella convinzione e nell'atteggiamento da battaglia. Come sarà domenica sul campo dei corsari che però dovranno fare i conti con un Pinerolo sapiente e tosto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400