Cerca

Serie D

Porta più bassa di otto centimetri: arrivano i tre punti a tavolino per il Casale. Classifica ridisegnata

Con Pinerolo-Fezzanese (2-2) e la sentenza del Giudice Sportivo sul 'Brunodaço' completata una 4ª giornata movimentata

Porta più bassa di otto centimetri: arrivano i tre punti a tavolino per il Casale sul PDHAE

Le misurazioni effettuate dal direttore di gara Rodigò di Bergamo sul campo Brunod di Chatillon: arriva la sconfitta a tavolino per il PDHAE (foto dalla pagina Facebook del Casale Fbc)

Come prevedibile e previsto, e soprattutto in base alle regole in vigore, arriva la vittoria a tavolino per il Casale di Marco Sesia per la gara non disputata mercoledì 21 settembre in casa del PDHAE a causa di alcune irregolarità dello stadio 'Brunod' di Chatillon. 

Ufficialità del risultato di 0-3 a tavolino per il Casale che è arrivata puntuale con il Comunicato Ufficiale del Dipartimento Interregionale pubblicata sil portale della Lnd. Dispositivo in cui vengono riportate le irregolarità riscontrate e non risolte, il pomeriggio di mercoledì presso l'impianto di Chatillon, in seguito alle riserve scritte presentate dal Casale alla terna arbitrale, prima dell'inizio del match della quarta giornata tra PDHAE e Casale. Riserve scritte che avevano portato l'arbitro a segnalare ai padroni di casa del PDHAE che però non sono riusciti nell'impresa (impossibile) di risolvere in pochi minuti le problematiche evidenziate (tracciature sul terreno di gioco e soprattutto l'altezza di una delle due porte, risultata di 2,36 metri invece che in 2,44 metri regolamentari (con una 'tolleranza' di 2 centimetri).

Con la delibera del Giudice Sportivo e l'ultima gara della quarta giornata in formato 'spezzatino' per il Girone A al primo turno infrasettimanale della stagione (con gare tra mercoledì, giovedì e venerdì), tra Pinerolo e Fezzanese (conclusasi con il punteggio di 2-2) si è completato dunque il quadro delle gare, ricordando che domenica 25 settembre la Serie D non scenderà in campo, per quanto riguarda le squadre del Girone A, con il turno spostato a mercoledì 28 settembre per consentire a tutti (allenatori, giocatori e dirigenti) di poter andare a votare per le elezioni politiche in programma, con i seggi aperti soltanto nella giornata di domenica.

PONTDONNAZHONEARNADEVANCO - CASALE A.S.D. 0-3 A TAVOLINO

Il Giudice Sportivo,

• letto il referto arbitrale della gara in epigrafe in cui si dà conto del fatto che la società CASALE F.B.C. ha presentato tra le 13.55: e le15.27 tre riserve scritte volte a denunciare irregolarità del terreno di gioco.

• rilevato che la realtà descritta nel referto di gara appaia inequivoca nel confermare le denunciate irregolarità, atteso che l'arbitro ha dichiarato alle 15.4 5che "il terreno di gioco non è idoneo per disputare la gara", non risultando sanata la presenza all'interno del terreno di gioco di "diverse segnature di colore verde" e "di diversi cerchi di pittura bianca", nonché e soprattutto "l'irregolare altezza di una delle due porte, pari a 2,36 mt".

• rilevato come sia evidente la responsabilità del PONTDONAZZ HONEARNAD per le irregolarità del terreno di gioco e per la conseguente mancata disputa della gara in epigrafe, stante l'insussistenza di ipotesi di impraticabilità del terreno di gioco ex art. 60 NOIF ovvero di cause di forza maggiore ex art. 55 NOIF e 10 GGS. 

Delibera: 1) di infliggere alla PONTDONAZZ HONEARNAD la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3.



SERIE D - GIRONE A - QUARTA GIORNATA - GARE DI GIOVEDI' 21 E VENERDI' 22 SETTEMBRE

Castellanzese-Vado 4-2

RETI (3-0, 3-2, 4-2): 20' Ababio (C), 34' rig. Cocuzza (C), 44' Ibe (C), 12' st Di Renzo (V), 35' st Di Renzo (V), 47' st Compagnoni (C).

CASTELLANZESE (4-3-3): Pilotti, Pisan, Raso (32' st Mazzola), Ababio, Esposito (16' st Compagnoni), Ibe, Perego G. (36' st Bressan), Bagatini, Derosa, Ramirez, Cocuzza (22' st Mandelli). A disp. Indelicato, Folla, Dervishi, Poretti, Basilico. All. Cretaz.

VADO (4-3-3): Ascioti, D'Iglio, De Bode, Capra, Castelletto (45' st Manno), Di Renzo, Adusa, Ghigliotti (23' st Codutti), Capano (12' st Lo Bosco), Bane, Spanu. A disp. Fresia, Liso, Casazza L., Castiglione, Mele, Allogho. All. Didu.

ARBITRO: Munfuletto di Bra.

ASSISTENTI: Antonini di Bassano e Posteraro di Verona.

AMMONITI: Cocuzza (C), Pilotti (C).


Derthona FbC-Ligorna 1-1

RETI (0-1, 1-1): 13' rig. Silvestri (L), 48' st rig. Gomez (D).

DERTHONA FBC (4-3-3): Edo, Agazzi A. (25' st Soplantai), Zucchini, Roma, Ciko, Gomez (50' st Fomov), Manasiev (22' st Saccà), Tambussi, Procopio, Coccolo (33' st Romairone), Matera (25' st Trevisiol). A disp. Fiory, Daffonchio, D'Arcangelo, Turchet. All. Fossati.

LIGORNA (4-3-3): Atzori, Silvestri, Scannapieco, Botta, Bacigalupo A. (10' st Gulli), Mancini (10' st Donaggio), Damonte, Cericola, Tassotti, Garbarino A., Brunozzi (25' st Gualtieri). A disp. Caruso, Lipani, Di Masi, Casagrande, Dellepiane, Gerbino. All. Roselli 6.5.

ARBITRO: Pica di Roma.

ASSISTENTI: Ferhati di Latina e Todaro di Finale Emilia.

ESPULSI: Trevisiol (D), Tambussi (D).

AMMONITI: Bacigalupo A. (L), Saccà (D), Manasiev (D), Agazzi A. (D).


Borgosesia-Legnano 1-4

RETI (0-3, 1-3, 1-4): 12' Zeroli (L), 18' Kone M. (L), 24' Zeroli (L), 25' st Iannacone (B), 44' st Arpino (L).

BORGOSESIA (3-4-3): Gilli V., Frana, Iannacone, Giraudo, Mirarchi, Pecci (13' st Favale), Monteleone, Colombo (33' st Vassallo), Attolou (45' st Rekkab), Donadio (37' st Guatieri), Fossati. A disp. Gragnoli, Lauciello, D'Ambrosio, Giacona. All. Lunardon.

LEGNANO (4-2-3-1): Ravarelli, Pagani, Losio, Myrtollari, Arpino, Zeroli, Kone M. (22' st Kone O.), Vernocchi, Romano, Rocco (33' st Cosentino), Forte (22' st Donnarumma). A disp. Pallavicini, Silvestre, Oliviero, Benedetti, Grisorio, Banfi. All. Palo.

ARBITRO: Spina di Barletta.

ASSISTENTI: Pampaloni di La Spezia e Cucchiar di La Spezia.

AMMONITI: Rocco (L), Myrtollari (L), Attolou (B), Monteleone (B), Frana (B).


Pinerolo-Fezzanese 2-2

RETI (0-1, 1-1, 1-2, 2-2): 6' Terminello (F), 13' De Riggi (P), 30' Manfredi (F), 13' st Campagna (P).

PINEROLO (4-2-3-1): Faccioli, Amansour, Ambrogio, Campagna, Gjura (11' st Galasso), Tonini, De Riggi, Ozara, Pinelli (26' st Micelotta D.), Ciliberto (11' st Utieyin), Maio. A disp. Bonissoni, Viretto, Campra, Dedominici, Micelotta G., Costantino. All. Rignanese

FEZZANESE (4-3-3): Paci, Magoni (37' st Nicolini L.), Selimi, Brizzi, De Martino, Terminello, Gabrielli (16' st Cantatore), Grasselli, Manfredi (16' st Tivegna), Baudi, Toccafondi (50' st Stradini). A disp. Andreoli, Nicolini A., Lorenzini, Lunghi, Scarlino. All. Turi.

ARBITRO: Marangone di Udine 6.5.

ASSISTENTI: De Luca di Merano e Callovi di San Donà di Piave.

AMMONITI: Selimi (F), Maio (P), Ambrogio (P).


Serie D Girone A • Risultati, Classifica e prossimo turno

 

Risultati 4ª giornata: Asti-Gozzano 1-1, Borgosesia-Legnano 1-4, Castanese-Sestri Levante 1-3, Castellanzese-Vado 4-2, Chisola-Stresa 0-2, Derthona FbC-Ligorna 1-1, Fossano-Chieri 1-2, PDHAE-Casale 0-3 A TAVOLINO, Pinerolo-Fezzanese 2-2, Sanremese-Bra 1-1.

 

Classifica: Sanremese 10, Sestri Levante 9, Asti , Casale , Castellanzese , Gozzano , Vado , Chieri , Bra , Ligorna , Pinerolo , Stresa , Borgosesia , Derthona FbC 4, Fezzanese 4, Legnano 3, Castanese 3, PDHAE 3, Fossano 1, Chisola 0.

 

Prossimo turno (Mercoledì 2/9): Bra-Asti, Casale-Borgosesia, Fezzanese-Derthona FbC, Gozzano-Castellanzese, Legnano-Pinerolo, Ligorna-Fossano, Sanremese-Castanese, Sestri Levante-Chisola, Stresa-PDHAE, Vado-Chieri

 


 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400