L'eccellenza del prof. Fabrizio Tencone e il suo staff
Nel cuore di Torino...

Isokinetic, dal 1986, dagli Stati Uniti a Bologna, fino al nuovo sogno che sta per diventare splendida realtà nel cuore di Torino…

«Non curiamo il ginocchio, curiamo il paziente che ha male al ginocchio…». Questa la missione di Isokinetic, FIFA medical centers of excellence, gruppo medico internazionale per la prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dei traumi ortopedici e sportivi. Una storia che narra di oltre 30 anni al servizio della conoscenza e soprattutto nell’eccellenza di una nuova frontiera nella valutazione e allenamento della forza muscolare, l’isocinetica. Missione e volontà che da quel lontano 1986 trova nel presente e nel futuro, i motivi del proprio successo, della propria missione e della propria eccellenza ed esclusività.

Storia dei Centri Isokinetic che inizia nella seconda metà del 1986, quando il Dottor Stefano Della Villa, giovane medico specializzando in fisiatria agli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna, veniva a conoscenza di una nuova metodica di valutazione e allenamento della forza muscolare chiamata isocinetica. Mosso da un vivo interesse per le novità, decideva di andare negli Stati Uniti presso una delle aziende produttrici ed effettuare un periodo di training sull’uso di tali apparecchiature.

Durante tale stage, aveva l’opportunità di conoscere e frequentare il professor Michael Dillingham, Direttore della Medicina dello Sport della Stanford University e medico sociale della squadra di football americano dei San Francisco 49ers, e il suo terapista di fiducia, Rick Eagleston.

La conoscenza della nuova metodica e della sua applicazione pratica consentiva quindi di rientrare in Italia con un grande patrimonio culturale che gli permetteva di aprire, insieme al collega Gianni Nanni, la prima piccola sede del Centro Isokinetic di Bologna nell’agosto del 1987. https://www.isokinetic.com/it/centro/torino/

Una crescita e un’espansione che vede nel 2002 entrare nella famiglia Isokinetic il prof. Fabrizio Tencone che dall’ottobre del 2003 diventa il Direttore del nuovo Centro Isokinetic di Torino. A Torino poi una tappa importante nel 2006 dove durante le Olimpiadi invernali, l’Isokinetic fa parlare di sé con il Congresso “The Rehabilitation of Winter and Mountain Sport Injuries”.

Arcobaleno che prosegue con le aperture in tutta Italia (Milano, Rimini, Cortina, Verona, Roma) per arrivare nel 2014 ad aprire un Centro anche a Londra. Nel 2016 poi, una svolta: il 30 Gennaio infatti Isokinetic Bologna inaugura la “Green Room”, nuovo spazio di cura all’avanguardia in Italia, dedicato all’analisi del movimento, alla cura degli schemi motori e alla prevenzione degli infortuni.

Con la Green Room, il Gruppo Medico Isokinetic si pone come obiettivo di portare al centro della riabilitazione ortopedica e sportiva l’esercizio. Per una storia d’eccellenza che, a Torino, sta per vivere un’altra pagina nel segno dell’avanguardia e dell’unicità: l’apertura della nuova splendida e incantevole sede di via delle Orfane…