21 Gennaio 2021

40 milioni per le imprese di Piemonte e Valle d’Aosta

Le più lette

Sporting Cenisia Under 15, il gruppo viola di Ivan Vercelli

Ivan Vercelli, guida tecnica dello Sporting Cenisia Under 15, squadra militante nel Girone A di Torino, si presenta così,...

Crema – Sporting Franciacorta Serie D: Scaglia riprende e ribalta Dossena, che però ha un Bardelloni in più anche se il primato scivola via

Nella nebbia che avvolge il Voltini termina 2-2 fra Crema e Sporting Franciacorta. Un inizio di ripresa da emozioni...

Dopo quindici anni Varese cambia Delegato. De Carli pugnalato alle spalle da Bianchi

Dopo oltre quindici anni la Delegazione di Varese ha cambiato Delegato. Alessio De Carli ha ceduto (o meglio, è...

Una linea di credito per le piccole e medie imprese delle regioni Piemonte e Valle d’Aosta attivata attraverso Credimi (il leader europeo del finanziamento digitale alle imprese) per complessivi 40 milioni di Euro, con la partecipazione di Banca Generali, Fondazione CRT e Finpiemonte. Una iniziativa che piace alla Regione Piemonte, fautrice dell’iniziativa attraverso l’assessore delle attività produttive Andrea Tronzano: «La Regione Piemonte sta mettendo in campo risorse ingenti per sostenere la ripresa. Questa operazione è un esempio efficace di come le risorse pubbliche possano essere usate come leva per mobilitare quelle private, potenziando così i benefici per le imprese. L’intervento di FinPiemonte consente di contenere il costo dei finanziamenti e le imprese potranno anche ottenere un’ulteriore riduzione degli oneri attraverso il bando regionale che prevede un contributo a fondo perduto per pagare gli interessi su finanziamenti bancari fino a 7.500 Euro».

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli