15 Gennaio 2021

BassoSpia, tra telefonate in stile Fantozzi-Cobram e soluzioni a misura per i ripescaggi

Le più lette

Brebbia Under 17, Herran: «Il calcio come la vita, 90 minuti per dare tutto»

Società nuova e con l'obiettivo di formare un gruppo quasi da zero è il Brebbia del girone B del...

Ausonia, tra Peschiera Borromeo e Milano, la società si è ingrandita e ha raggiunto l’obiettivo della Scuola Calcio Èlite

Gianni Sementilli è il Responsabile della Scuola Calcio dell'Ausonia nonché allenatore dei bambini, annata 2013. Nel mondo del calcio...
  • # 31 #, ovvero le basi dell’anonimato. Capita però di ricordarsene tardi quando il «danno» è fatto. È quello che è successo a un allenatore quotato che, settimana scorsa, in pieno “abigeato” dal recinto del vicino, ha pensato bene di telefonare a chi le regole le conosce per avere informazioni sulle promozioni ai Regionali. Tutto normale, non fosse per la telefonata in stile Fantozzi-Visconte Cobram: squillo con tanto di numero visibile, aggancio e nuovo squillo con “Chiamata Sconosciuto” dove si è spacciato per il genitore di un calciatore classe 2004 della società vicina.
    «Buongiorno, sono un genitore che vorrebbe un’informazione: il campionato 2003 chi l’ha vinto?».
    «L’ha vinto la vostra società, ma voi non farete i regionali perché avete la media punti più bassa della prima dell’altro girone».
    E visto che a ogni numero corrisponde un faccione, chi conosce le regole ci ha messo poco a risalire a chi c’era dall’altra parte del telefono. Qui nemmeno il “Che figura…” di Emilio Fede basterebbe per sintetizzare tutto.
  • Consiglio non richiesto: quando si affidano gli incarichi di accompagnatori delle Rappresentative si raccomandi di non divulgare i numeri di telefono dei giocatori ai dirigenti delle società amiche, anche perché le cose si sanno e qualcuno potrebbe non prenderla tanto bene.
  • Chi è quel dirigente che, settimana scorsa, ha promesso alla sua squadra che l’anno prossimo disputerà i Regionali ed è arrivato a telefonare molto in alto per chiedere spiegazioni e proporre una “sua” soluzione? Che sia lo stesso che strappò delle pagine da una rubrica? Chissà…

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli