Io sto con l’arbitro, contro ogni forma di violenza

699
Arbitro

Domani sera, venerdì 15 marzo, presso il Teatro Arpino di Colegno si terrà una bellissima iniziativa nata dalla collaborazione tra la locale sezione Aia del presidente Bruno Surace e la Pro Collegno Collegnese che ha in Andrea Ristorto punto di riferimento. Si parlerà naturalmente di arbitri e l’obiettivo vuole essere quello di sensibilizzare il mondo del calcio, e non solo, su un argomento che dovrebbe stare a cuore a tutti coloro che lo praticano, il calcio, o comunque fanno parte del movimento, e cioè la violenza. Sarà un momento di confronto aperto a tutti coloro che vorranno offrire un contributo di idee o semplicemente porre delle domande. Interverranno, tra gli altri, l’ex arbitro internazionale e attuale responsabile tecnico dell’Aia Alfredo Trentalange, il Giudice Sportivo del Comitato regionale Piemonte Valle d’Aosta l’avvocato Antonella Reggio, il presidente del Comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti Christian Mossino e naturalmente il padrone di casa e cioè il presidente regionale degli arbitri del Piemonte Luigi Stella.

A moderare il convegno la dottoressa Maria Teresa Mara Francese, docente di Antropologia e studi di genere, dipartimento di Lingue e Letterature straniere e culture moderne dell’Università di Torino. Nel corso della serata interverranno anche Matteo Moncalvo (arbitro della sezione Aia di Collegno), Luca Ruppen (Referente Legale regionale Aia), Francesco Casciano (Sindaco di Collegno), Matteo Cavallone (Assessore allo Sport del Comune di Collegno) e il direttore della nostra testata Claudio Verretto. Inizio della serata previsto per le ore 20:30, in via Bussoleno 50.