21 Aprile 2021

eSerieD, la Lombardia ha il V Factor: Virtus Ciserano Bergamo, Varese e Villa Valle ai playoff; il Desenzano Calvina non stona nel Round 2

Le più lette

Pinerolo-Speranza Agrate Serie C Femminile: Mellano e compagne non sfondano il fortino rossoverde, Ebali e Ippolito decisive

Al "Barbieri" di Pinerolo finisce in parità la gara tra le padroni di casa e la Speranza Agrate, con...

Casnigo Under 19: l’allenatore-professore ed ex arbitro Rosario Vetro, da Agrigento alla Val Seriana

Il Casnigo Under 19, allenato dall'ex Calcio Leffe Rosario Vetro, aveva esordito nell'ormai lontana prima di campionato di questa...

Gassino San Raffaele: Massimiliano Capriolo, l’ex tecnico granata campione d’Italia, nuovo coordinatore del Settore Giovanile

Il Gassino San Raffaele continua a crescere: in un percorso di sviluppo che punta ogni giorno più in alto,...

Il Round 1 giunge al termine ed emette i primi verdetti della eSerieD: Virtus Ciserano Bergamo, Varese e Villa Valle vanno ai playoff.
Le ultime due giornate di campionato servivano per capire soprattutto la situazione dei rossoblù, arrivati la scorsa settimana a un solo punto dal secondo posto, che garantiva l’accesso diretto alla Final Eight. La sconfitta di lunedì sera contro la capolista Savoia e la contemporanea vittoria del Latina sul Crema hanno però spento le ultime speranze dei bergamaschi, che scendono al quarto posto visto lo 0-1 incassato contro il Nola nella sfida conclusiva del Round 1 e ora rischiano il sorpasso proprio della formazione campana, chiamata a recuperare la partita con il Mestre.
Veneti che costringono anche il Varese al rinvio del match, lasciando dunque aperta ai biancorossi la possibilità di recuperare in classifica la Recanatese, fermata sull’1-1 nella penultima giornata di campionato.
Chi invece conclude questa prima fase della eSerieD in linea con il calendario è il Villa Valle. I bergamaschi archiviano il campionato con le sconfitte contro Fasano e Latina che impediscono loro di guadagnare qualche posizione all’interno della zona playoff, conquistata settimana scorsa proprio come il Varese.
Terminano infine le avventure del Crema, che ha ancora da disputare la sfida con il Mestre, e delle due piemontesi: il Derthona chiude con un pareggio contro il Real Agro Aversa e la sconfitta contro il Fasano, mentre il Casale, che ha a disposizione i recuperi con Mestre e Luparense per sorpassare la formazione di Alessandria, si arrende al Savoia nella 30esima giornata di campionato.
Conclusa questa prima fase del Round 1 di eSerieD, ora bisogna soltanto aspettare gli ultimi recuperi che vedono coinvolte Nola, Varese e Luparense per delineare il quadro dei playoff. Da questo secondo turno verranno decretate le altre due squadre che, insieme a Savoia e Latina, a metà aprile si affronteranno all‘Hotel Caroli di Gallipoli per la Final Eight, il cui quadro verrà completato da altre quattro formazioni provenienti dal Round 2.

Di seguito la classifica del campionato aggiornata alla trentesima giornata e disponibile anche sul sito della Lega Nazionale Dilettanti.

Parlando proprio del Round 2, il Desenzano Calvina riscatta il pareggio con il Portici di settimana scorsa e grazie alle vittorie per contro Acireale (0-4) e Torres (1-2) prova a tenere aperto il discorso Final Eight. A sette partite dalla fine del campionato, Trastevere, Nardò e Vis Artena, racchiuse nell’arco di sei punti, guidano infatti la graduatoria con un vantaggio di 13 lunghezze dal quarto posto, occupato proprio dai bresciani. Con il tempo che inizia a stringere e la seconda posizione lontana 14 punti si prospetta una rimonta quasi impossibile per il Desenzano Calvina, che resta invece ben saldo all’interno della zona playoff, in attesa del confronto con il Cassino di venerdì sera per difendere il quarto posto solitario.
Chi invece fa un passo indietro è la Vis Nova, certamente non aiutata dal calendario dell’ultima settimana. Le due sconfitte nell’arco di pochi giorni arrivano infatti contro due teste di serie come Nardò (2-0) e Trastevere (1-3), alle quali si aggiunge la mancata disputa del match con il Rimini. Per le Lucertole sarà difficile tornare a fare punti pure venerdì sera, quando l’ospite sarà niente meno che la Vis Artena, terza forza del campionato, anche se i neroverdi ci hanno già abituato a qualche colpo grosso come quello contro la Torres.

Di seguito la classifica del campionato aggiornata alla ventitreesima giornata e disponibile anche sul sito della Lega Nazionale Dilettanti.

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0