12 Maggio 2021

eSerieD: Varese strappa il ticket per la Final Eight; per il Desenzano Calvina c’è il Cassino ai Playoff del Round 2

Le più lette

Real Meda-Campomorone Serie C Femminile: super Ripamonti non basta, Bargi e Fallico valgono un’impresa

Vince il Campomorone per 1-2 il match contro il Real Meda, giocatosi al campo sportivo Icmesa di Meda, al...

Dufour Varallo-Lucento Eccellenza: Rovei guerriero a centrocampo, Comisso lucido sul penalty

Finisce 0-0 la sfida tra Dufour Varallo e Lucento. In quel di Varallo Sesia il risultato non si schioda...

Fossano-Folgore Caratese Serie D: Adorni riaccende la speranza al Pochissimo

Il Fossano continua a credere nel miracolo della salvezza. La squadra di Viassi vince e convince nel match contro...

Dopo un finale per cuori forti il Varese conquista un posto alla Final Eight che si disputerà a Gallipoli dal 16 al 18 aprile. Un grande obiettivo raggiunto grazie a quel punto di vantaggio difeso nella Regular Season fino all’ultima giornata, risultato decisivo visti i due pareggi nella Finale Playoff del Round 1 con la Luparense. Allo 0-0 del match d’andata segue infatti un 1-1 al cardiopalma per i biancorossi che nel finale rischiano la sconfitta per due volte: prima, a dieci minuti dalla fine, Beccatelli neutralizza un calcio di rigore a favore dei padovani, poi è Tudor a salvare tutto con un intervento prodigioso in difesa. L’equilibrio regge così fino al triplice fischio che sancisce il passaggio del turno del Varese in virtù del miglior posizionamento ottenuto durante la Regular Season.
Sorte inversa invece per il Villa Valle che, dopo la grande impresa di Nola, non riesce a ripetersi contro la Recanatese. Sconfitti 0-2 nella sfida d’andata, i bergamaschi perdono di misura anche nel match di ritorno e vedono sfumare il sogno della Final Eight, che vedrà dunque impegnati la formazione di Macerata, Savoia, Latina, la già citata Varese e le prime due classificate del Round 2, ovvero Trastevere e Vis Artena. Un quadro riempito dunque per tre quarti, in attesa dei Playoff del secondo raggruppamento, la cui Regular Season è terminata nella serata di ieri.
La Vis Nova, già fuori dai giochi, chiude la sua avventura nella eSerieD con un bel successo per 2-3 sulla Lavagnese, mentre il Desenzano Calvina viene fermato sull’1-1 dall’Audace Cerignola, ma riesce comunque a conquistare il quarto posto in classifica grazie alle contemporanee sconfitte di Torres e Prato contro Vis Artena e Portici. Un posizionamento che proietta i bresciani al doppio incontro con il Cassino, distante 12 punti in classifica e già battuto 5-0 nel match di ritorno, dopo però la sconfitta per 2-0 incassata nella sfida d’andata.

Di seguito la classifica finale del Round 2 disponibile anche sul sito della Lega Nazionale Dilettanti.

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli