Per chi ancora deve rimanere in casa ecco tre consigli pratici che abbiamo testato per voi

Le più lette

Cavadore: Unica soluzione, tornare ai gironi di qualificazione

Specializzata in volate finali, come quella che nella scorsa stagione portò alla vittoria dei Play Off. L'Accademia Real Torino...

La promessa di Gianluca Testa dell’Oratorio Cuvio: Una grande festa di società quando potremo tornare a giocare

Gianluca Testa sogna di dare il "bentornato" in campo ai suoi ragazzi con una grande festa prima di poter portare a termine la stagione

Primo torneo FIFA “SPRINT eSPORT”: via alle iscrizioni

In questo periodo di stop dal calcio vero e di forzata permanenza a casa abbiamo pensato di venirvi in...

Non sono stati giorni semplici e per qualcuno non è ancora finita, ci siamo quasi, ma ci vuole ancora un po’ di pazienza. Chiusi in casa per necessità, per responsabilità, per obbligo anche i ragazzi hanno avuto il loro bel da fare, ed ecco quindi rispolverare la Play Station ma perché no, anche altri giochi da PC. Ne abbiamo provati tre (anche alla redazione il tempo non è mancato in questa settimana). Perché quando il gioco si fa duro, e il Nuovo Coronavirus ha sicuramente messo a dura prova anche i ragazzi, beh allora è il momento di passare al livello successivo con creatività. Besiege è un videogioco che ci consente di costruire delle strutture meccaniche che potremo andare ad utilizzare in multiplayer o nella campagna. È infatti presente una sezione single-player con 54 livelli che metteranno alla prova la nostra capacità di costruire delle macchine stabili ed efficienti. Per quanto riguarda il multiplayer, potremo divertirci provando i nostri macchinari insieme ai nostri amici, oppure possiamo scaricare modelli costruiti da altri giocatori. Il gioco è acquistabile direttamente su Steam a meno di 10€.

E se ti sempbra che sia troppo soft per i tuoi gusti allora è il momento di provare Brawlhalla, un picchiaduro in 2D dall’aspetto cartoonesco. L’obiettivo del gioco è colpire i nostri nemici per poi buttarli giù dall’arena in cui si sta combattendo. Si tratta di un’impresa non facile, a cui poter far fronte o da soli o con i propri amici. Un grande punto di forza di questo videogioco è il suo essere cross-platform, ovvero la possibilità di collegarci con persone che possiedono piattaforme differenti. Considerando poi che stiamo parlando di un Free-to-play disponibile su PlayStation, Xbox, Nintendo Switch, PC e Mac, allora possiamo stare tranquilli: chiunque potrà collegarsi con noi per una partita.

Peggle giochi per PC

Infine Peggle, forse il titolo più competitivo tra quelli che riportiamo. Si tratta di un gioco molto semplice, una specie di flipper rovesciato (citando Quei Due Sul Server). Il nostro obiettivo è quello di colpire tutte le palline rosse che ci appariranno sullo schermo, facendo anche uso delle abilità dei personaggi che sceglieremo. Peggle è, per il massimo divertimento e per la massima competitività, da giocare con un amico. Pur essendo infatti disponibile la modalità single-player, attraverso cui mettersi alla prova con tutti i personaggi, vedrete come i vostri animi si accenderanno con la modalità multiplayer, quando sfiderete i vostri amici per colpire tutte le palline rosse per primi. Il gioco si trova su PS4, Xbox, PC e Mac con diversi nomi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy