venerdì, 10 Aprile 2020

RC Codogno – Mapello: Zamble e Giavardi firmano una preziosa vittoria

Le più lette

Barcanova: nell’anno del Centenario il doloroso arrivederci per Pulcino, Rabitti e Racioppi

Niente Pulcino di Pasqua, Memorial Rabitti e Memorial Racioppi, il Barcanova - che nell'anno del Centenario avrebbe voluto celebrare...

Under 14 Regionali, parla il neolaureato allenatore del Pozzomaina Andrea Mirasola: «Testa alla prossima stagione, sarà anno zero»

L’appuntamento clou della stagione per l’Under 14 del Pozzomaina era fissato a domenica 22 marzo, ore 17. In via...

Arquatese Under 17: Lorenzo De Vito dribbla tra il calcio e la boxe

Intervista Smart con Lorenzo De Vito, classe 2003, fulmine dell'Arquatese Under 17, attualmente seconda in classifica nel girone di...

Bella ed importante vittoria in chiave salvezza per il Codogno di El Sheick che si aggiudica 2-1 lo scontro salvezza contro il Mapello di Ceribelli. Una gara che per i lodigiani parte subito in salita, visto che al quarto minuto di gioco i bergamaschi passano in vantaggio grazie alla rete di Ruggeri, furbo e bravo, ad approfittare di una marcatura sbagliata da parte della formazione di casa che lascia il centrale difensivo bergamasco tutto solo sul secondo palo e, con il piantone, ha gioco facile a girare in rete lo spiovente. Il gol subito a freddo, però, non taglia le gambe dei padroni di casa che restano in partita e al 15’ riescono a trovare il pareggio grazie all’eurogol di Zamble che, in controbalzo da fuori area, finalizza nel migliore dei modi la sponda area fatta da Migliavacca. L’inerzia del match, ora, passa nei piedi dei padroni di casa che prima della pausa sfiora il raddoppio con Albertini che riesce a scappare alla difesa di Ceribelli in una bell’azione di ripartenza, ma giunto davanti a Luciano angola troppo la conclusione mandando la sfera sul palo. La ripresa si apre sempre con il Codogno in avanti e la squadra di casa al 17’ riesce a trovare la rete del vantaggio grazie a Giavardi, bravo nello sfruttare una respinta errata di Luciano dagli sviluppi di una punizione, e da due passi in tapi-in sigla la rete del vantaggio. Nel finale la squadra di El Sheick abbassa un po’ il baricentro cercando di gestire il match. La reazione del Mapello, complice anche un campo al quanto complicato, è molto timida e ad avere le migliori azioni sono sempre i padroni di casa. Alla mezz’ora, infatti, a seguito dell’ennesima ripartenza Iuliano è costretto a fermare Gamble lanciato a rete con le mani fuori area: per il direttore di gara pochi dubbi, è esplosione. Sotto di un uomo e di un gol per il Mapello si fa durissima che fatica a reagire e consente così al Codogno di portarsi a casa tre punti pesantissimi in ottica salvezza.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy