10 Agosto 2020 - 05:09:40

Eccellenza Femminile: debutto vincente per la Fiamma di Ceroni, in testa corsara la Pro Sesto

Le più lette

Città di Varese Serie D, il primo under per Sassarini è il francese Hervè Otelè

Settimo arrivo per il Città di Varese che nella giornata di oggi si è assicurata l'esterno offensivo classe 2000...

Rovato Eccellenza, tra i pali arriva Manuel Felotti dal Brusaporto

Nuovo portiere per il Montorfano Rovato, società impegnata nel campionato di Eccellenza, che si è assicurata il classe 2002...

Novara, è ufficiale: Sergio Zanetti nuovo allenatore della Berretti

Mancava solo l'ufficialità per l'approdo di Sergio Zanetti al Novara. L'argentino allenerà la Berretti prendendo il posto di Giacomo...

Fa notizia la testa della classifica della Pro Sesto, che si afferma una splendida realtà, non solo nel panorama calcistico maschile ma anche in quello femminile. Le biancazzurre volano in testa solitaria a quota 6 punti grazie alla rete corsara di Di Monte, che permette di espugnare il campo del Ticinia, già vittorioso all’esordio. Ne fa 11, invece, un esagerato Vittuone, che travolge senza fare sconti le neopromosse ‘leonesse del Garda’ della Feralpi Salò, per cui va a segno Cirillo. Ma nel Vittuone ci sono D’Amato (3), Paglia (3), Ebali (2), Ferraro (2) e Mocci, che portano a quota quattro punti la compagine milanese. Pareggio ricco di gol, invece, tra Monterosso e Doverese con le reti di Bonalumi e Citaristi per le bergamasche, invece di Bianchi e Varesi le reti cremonesi. Vince anche la Fiammamonza, che nell’esordio nel derby brianzolo con il Cologno, rifila un’ottima prestazione nel 2-0 finale del Sada, in cui succede tutto nel secondo tempo, con il gol di Canobbio (20’) e la rete finale di Valtolina (30’), che possono rendere sicuramente soddisfatta, una pensierosa Samantha Ceroni (foto). Vince anche il Pavia, che con un secco 3-1 in rimonta, batte il Minerva: al 9’ apre le danze Erba per la squadra ospite, ma Ubbiali nel primo tempo e Napoletano e Devecchi nel secondo, ristabiliscono la supremazia e portano i tre punti alle pavesi. Primi tre punti anche per il 3Team Brescia, che grazie a Romele e Ronca batte il Tabiago, cade invece il Senna Gloria contro il Pero: nell’1-5 finale non mantiene gli equilibri la rete di Pea, perché la valanga milanese viene avviata da Faria de Oliveira (doppietta), alimentata da Sogaro e chiusa da Ribeiro (doppietta).

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli