Piacenza al fotofinish, Monterosso e Robbiate sarà spareggio

1623
Polisportiva Monterosso, Promozione Femminile Girone B
Polisportiva Monterosso, Promozione Femminile Girone B

È una storia a lieto fine quella delle Biancorosse Piacenza, che in extremis, nella cosiddetta “zona Cesarini” del calendario, riescono a sfruttare il turno di riposo dell’Ispra e a salire in terza posizione, proprio in zona playoff. Le biancorosse si giocheranno l’approdo nella categoria superiore grazie a una larga vittoria, in una partita densa di emozioni che le vede trionfare con un esorbitante 9-4 sul Ceresium Bisustum. Decisive le triplette di Anna Mainardi e Michela Di Fresco, unite ai gol di Gloria Dordoni, Veronica Rizzo e Maya Amorin De Sousa, che coronano una stagione straordinaria per le piacentine. Chiude, invece, la stagione con un 2-2 casalingo contro il CG Bresso, l’Afforese, che grazie alle reti di Martinotti e Coppola, chiude un campionato tranquillo a metà classifica. Non conoscono periodi negativi le campionesse del Pavia, che chiudono in bellezza il campionato, passando agilmente sul campo del Superga, che va subito sotto al 16’ con la rete ospite di Migliavacca, pareggia poi con Vicino al 37’, ma nella seconda frazione ci pensano Bertone (11’) e Naplone (36’) a chiudere i conti e a fissare il risultato finale sull’1-3. Ma a Pavia non ci sono solo le campionesse, ma ci sono anche le rivali dell’Athletic Pavia, che tuttavia non chiudono la stagione positivamente, cadendo contro un sorprendente Novedrate, che espugnano la cittadina sul Ticino, con un 0-4 senza storie, in cui vanno a segno Guarino, Volontè, Fumagalli e Citterio, puro ossigeno in un finale di stagione un po’ negativo. Infine, ci pensa Pea a far chiudere “in gloria” il campionato del Senna Gloria, già sicuro dei playoff, siglando la rete decisiva nella vittoriosa trasferta di Ossona, chiusa sullo 0-1.

È una storia avvincente fino all’ultimo, si chiude con l’ennesimo colpo di scena la saga del Girone B di Promozione, con il clamoroso verdetto: sarà spareggio tra Polisportiva Monterosso e Real Robbiate. Oggi pomeriggio al Breda di Sesto San Giovanni sarà una vera battaglia: chi vince va in Eccellenza, chi perde disputa i playoff. Con un colpo di coda, con un “last minute switch” le bergamasche conquistano questa grande opportunità: termina 3-4 sul campo del Crema, per cui vanno a segno De Nardi (2) e Dasti, mentre per le biancoblù più che decisive risultano le marcature di Castelli, Papini e della solita Bertuetti, che unite ad un’autorete fanno sognare. Clamoroso è quindi il tonfo della capolista Real Robbiate, che viene malamente sconfitto dal Città di Segrate, che con una grande prova d’orgoglio piega le brianzole con un bel 5-1. Oriani (3), Caccamo e Bianchi le reti per le segratesi, di Negri invece la inutile rete della bandiera, a Sesto ci sarà da rialzare la testa e da portare a casa la vittoria, altrimenti saranno playoff. Sono invece più che certe del loro posto ai playoff le Leonesse del Garda della Feralpi Salò, che esagerano sul campo delle cugine della Governolese, travolgendole con un pomposo 0-7 in cui si mette in mostra Susanna Manzoni, che con una manita si conferma miglior marcatrice del torneo con la bellezza di 50 reti. Un’autorete e il gol di Simeone completano il quadro e caricano le bresciane in vista dei tanto ambiti spareggi. Vincono segnando 4 reti, invece, sia Curno (vittorioso sul campo della Vibe Ronchese per 0-4) che Cologno (vittorioso 4-3 sul Lady Bergamo). Per le prime chiudono la stagione in bellezza Vigevani, Sessantini, Bonzani e Altamura, mentre per le seconde decisive le reti di Rossi, Torzilo, Giada Donzelli (2), che vanificano quelle di marca bergamasca di Lo Bello, Anesa e Locatelli. Medesimo punteggio, infine, per Mario Bettinzoli e Cus Bicocca, che terminano il campionato con delle buone vittorie per 3-1: le prime espugnano la Valtellina grazie a Vesco, Picco e Careddu, che superano la rete di Sandrini, mentre non serve a nulla la rete di Manenti per la Colnaghese, che non riesce ad ottenere i primi 3 punti stagionali e permette alle seconde di vincere. Un finale palpitante, da cuori forti, ora testa a domani sera, quando si decreterà la vincitrice di un avvincente girone B.

CLASSIFICA GIRONE A

PAVIA 58 (Promosso in Eccellenza)

SENNA GLORIA 50 (Playoff)

BIANCOROSSE PIACENZA 43 (Playoff)

ISPRA 41

NOVEDRATE 21

CERESIUM BISUSTUM 20

CG BRESSO 20

SUPERGA 19

AFFORESE 16

ATHLETIC PAVIA 14

OSSONA 13

CLASSIFICA GIRONE B

MONTEROSSO 63 (Spareggio*)

REAL ROBBIATE 63 (Spareggio*)

FERALPI SALÓ 62 (Playoff)

COLOGNO 54

CITTÁ DI SEGRATE 51

CURNO 49

VIBE RONCHESE 41

LADY BERGAMO 38

CREMA 29

CUS BICOCCA 32

MARIO BETTINZOLI 24

GOVERNOLESE 12

PONTESE 11

COLNAGHESE 0

 

 


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.