Rappresentativa, difesa work in progress il rebus sono le tre di Serie C

Le più lette

Dove siamo stati Provinciali • Le partite del fine settimana

Dove siamo stati Provinciali: dallo scontro al vertice tra Caselette e Rivoli di Under 15 a Torino al big...

Il Comune di Varese vieta al Città di Varese di spalare la neve dall’Ossola: domenica cosa succederà?

Dagli uffici del Comune sarebbe arrivato al Città di Varese il divieto assoluto di rimuovere la neve sia con l'uso di macchinari che manualmente

Borgovercelli – Baveno Eccellenza: il solito, glaciale Rognone, vercellesi di misura

Il Borgovercelli non molla la presa, ringhia per novanta minuti e azzanna la preda al momento giusto. Così gli...

Continua la marcia di avvicinamento della Rappresentativa Femminile della Lombardia verso il Torneo delle Regioni, che andrà in scena a Fiuggi tra il 12 ed il 19 Aprile. Dopo il test amichevole contro l’Azalee (clicca qui per rivivere le emozioni del match), la truppa agli ordini di Roberta Antignozzi si è ritrovata al centro sportivo Pastrengo di Segrate per una seduta di allenamento. A livello di rosa ci sono stati alcuni cambiamenti rispetto all’ultima convocazione, con alcune new entry come Veronica Fava (Academy Montorfano), Gaia Farina (Brescia calcio), Giulia Pedemonti (Brescia calcio), Alessia Grassi (Biassono), Cecilia Gino (Azalee) e Giulia Povia (Speranza Agrate).

Per quanto riguarda il campo, la seduta è stata divisa principalmente in due grandi tronconi: nella prima parte la difesa ha lavorato con un’esercitazione sui movimenti di reparto, mentre l’attacco ha svolto un’attivazione tecnico-coordinativo per poi aggregarsi all’esercizio delle compagne del pacchetto arretrato. Nella seconda parte, invece, è stata la volta delle palle inattive, con la prova di alcuni schemi sia su calcio d’angolo che su punizione. A concludere tutto, infine, anche qualche giro dagli undici metri.

In vista del torneo, invece, da risolvere per la truppa lombarda ci sono ancora due grosse incognite. La prima riguarda il pacchetto difensivo, dove c’è appeso il cartello di lavori in corso. Infatti il tecnico Roberta Antignozzi sta ancora sperimentando varie soluzioni per trovare la giusta chiave per risolvere questo rebus. L’altro punto interrogativo, invece, riguarda la scelta delle tre giocatrici di Serie C che saranno aggregate alla spedizione per Fiuggi. Sicuramente uno snodo importante sarà l’ultima amichevole che la rappresentativa farà contro la Voluntas Osio (squadra di Serie C), in programma per martedì 2 Aprile presso il centro sportivo di Vignate. Qui verranno giocati gli ultimi 90 minuti utili per sciogliere le ultime riserve, in vista anche della rifinitura fissata per la settimana dopo (9 Aprile) sul campo del Real Milano a Vimodrone, Esattamente tre giorni prima della partenza per Fiuggi. Da lì in poi si comincerà a fare sul serio, c’è un titolo da difendere.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy