19 Gennaio 2021

Pomigliano – Juventus Coppa Italia: bis Staskova e super Ippolito, 1-5 e bianconere ai quarti

Due ottime parate del terzo portiere Sabrina Tasselli

Le più lette

Brembate Sopra Under 17, Efrem Belotti: «Il mio obbiettivo è dare quell’entusiasmo che negli ultimi anni è mancato alla squadra»

Dopo un inizio di stagione in salita, che li ha visti sconfitti nel primo turno del campionato contro un...

Parola al tecnico Nicolas Lamanna: «Non vedo l’ora di ricominciare, sono carico»

Nelle giovanili spesso è così: gli impegni prendono il sopravvento e, seppur temporaneamente, bisogna metter da parte questo lato...

Missione compiuta per la Juventus che batte il Pomigliano per 1-5 nella seconda e ultima partita del triangolare del Girone E di Coppa Italia e approda ai quarti di finale. Tutto facile per le bianconere che avevano già vinto il match contro il Pink Bari il 22 novembre scorso. Sarebbe bastato dunque un pareggio per le ragazze di Rita Guarino, ma contro una formazione di Serie B l’esito è stato scontato.

Onore comunque al Pomigliano, neopromossa che si trova attualmente in testa al campionato cadetto e che nei primi 15 minuti ha avuto anche un paio di occasioni buone per passare in vantaggio. Nulla si è concretizzato per merito del terzo portiere bianconero, Sabrina Tasselli, che lancia dunque anche un messaggio nelle gerarchie tra i pali visto le recenti prestazioni opache di Doris Bacic, la vice Giuliani.

Rita Guarino schiera tante seconde linee che in questa stagione hanno avuto un minutaggio limitatissimo, oltre alla già citata Tasselli anche Caiazzo, Giordano, e Berti sono partite nell’11 iniziale. Primo tempo che si è concluso sullo 0-1 grazie al pallonetto di Valentina Cernoia.

Buona prova per il Pomigliano di Esposito
Buona prova per il Pomigliano di Esposito

Dal primo minuto della ripresa spazio all’argentina Dalila Ippolito che alla fine risulterà tra le migliori in campo. Il raddoppio arriva grazie ad Andrea Staskova che difende palla in area, si gira e supera Balbi. Tris proprio della Ippolito che in girata trova l’incrocio dei pali, la stessa numero 5 è autrice di un’azione insistita nell’area campana che porta il gol di Maria Alves. Lampo del Pomigliano in contropiede con l’assist di Dodds che lancia la Pinna che a sua volta fulmina Tasselli. Il tutto prima del definitivo 5-1 firmato da Staskova di testa su cross perfetto di Michela Giordano.

Nella Juve bene Ippolito e Tasselli che puntano a mettere in difficoltà il coach Rita Guarino nelle scelte per le prossime partite. Ottima la prova di Martina Rosucci con la fascia da capitana e bene anche la Staskova che firma una doppietta, ma che con un po’ di cattiveria in più ne avrebbe potuto fare altri.

La Juventus approda ai quarti di finale con Fiorentina, Sassuolo, Inter, Milan, Florentia San Gimignano ed Empoli Ladies. Alle 19 il derby tra AS Roma e Roma CF sancirà l’ultima qualificata.

IL TABELLINO

POMIGLIANO – JUVENTUS    1-5
RETI: 32′ Cernoia (J), 8′ st Staskova (J), 21′ st Ippolito (J), 38′ st Maria Alves (J), 39′ st Pinna (P), 44′ st Staskova (J).
POMIGLIANO: Balbi, Russo, Dodds, Manno (1′ st Miroballo), Moraca (11′ st Pinna), Tudisco (17′ st Domi), Riboldi, Ferrandi (25′ st Massa), Kiamou, Schioppo, Lombardi (25′ st La Manna). A disp. Del Pizzo, Iannotta, Cox, Parnoffi. All. Esposito.
JUVENTUS (4-3-3): Tasselli, Lundorf, Caiazzo, Sembrant (1′ st Gama), Giordano, Cernoia (1′ st Ippolito), Rosucci, Zamanian (22′ st Giai), Maria Alves, Staskova, Berti. A disp. Bacic, Boattin, Galli, Bonansea, Girelli, Hurtig. All. Rita Guarino.
ARBITRO: Allegretta di Molfetta

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli