14 Aprile 2021

San Marino – Juventus Serie A Femminile: Hurtig avvisa il Milan, ma che cuore la San Marino Academy

Cristiana Girelli chiude i conti a un minuto dal 90°

Le più lette

Folgore Caratese, Simone Crippa vuole restare: «Sette anni fantastici, spero di poter continuare con passione ed entusiasmo»

Simone Crippa e la Folgore Caratese. Un rapporto iniziato sette anni fa, che non ha la minima intenzione di...

Osal Novate Esordienti 2009, Flavio Nicoletti: «L’oratorio è una realtà da tenere presente, anche noi siamo preparati»

Flavio Nicoletti, allenatore dei bambini Esordienti 2009, allena nella realtà oratoriana dell'Osal Novate già da dodici anni. Anche lui,...

Ligato premia Gardano: «Efficace il pressing alto, Cbs pericoloso solo da fermo»

L’Eccellenza torna finalmente in campo dopo 6 mesi di stop. In questo primo turno si affrontano i torinesi della...

La Juventus cinica e spietata colpisce al momento giusto e vince la 14ª partita su 14, la San Marino Academy merita assolutamente di salvarsi. Nell’ 1-3 del Centro Sportivo di Acquaviva le bianconere la spuntano al termine di un match non privo di difficoltà e si presenteranno ancora a punteggio pieno nello scontro diretto di Vinovo di settimana prossima contro il Milan.

Le ragazze di Rita Guarino aumentano le loro statistiche da record, contro la San Marino Academy è anche la 19ª vittoria su altrettante partite contro delle neopromosse. Sotto il monte Titano ci sono però tanti motivi per essere comunque soddisfatti: la Juve è stata imbrigliata per lunghi tratti del primo tempo.

PRIMO TEMPO

La prima vera azione degna di nota è della Juventus con Barbara Bonansea che serve in area Cristiana Girelli, ma è straordinaria Gloria Ciccioli nell’uscita. L’azione non finisce perché la alla arriva a Caruso, ma il suo tiro è debole e la difesa sanmarinese spazza. Poco dopo si fanno vedere però le padrone di casa con Raffaella Barbieri che su calcio di punizione chiama in causa Doris Bacic che deve alzare sopra la traversa.

La rete del vantaggio arriva al minuto 13, quando il bel cross di Lundorf viene messo nella propria rete da Giulia Montalti nel tentativo di anticipare Caruso.

La San Marino Academy non demorde anzi, prova a farsi pericolosa dalle parte di Bacic. L’occasione più importante capita sui piedi del capitano Yesica Menin brava a rubare palla a Rosucci e a vincere anche un doppio rimpallo su Hurtig e Lundorf. La numero 9 scarica potente in porta ma il tiro è impreciso e si spegne sul fondo con Bacic in volo che può solo guardare la palla uscire.

La Juventus sa però attendere e prima dell’intervallo ha delle buone chance. Rosucci apre per Hurtig che sulla sinistra a tutto il tempo per guardare al centro e servire Bonansea che di testa mette a lato. I tanti calci d’angolo bianconeri portano poi Cecilia Salvai a sfiorare il gol di testa su suggerimento di Caruso. Il risultato però rimane sullo 0-1.

SECONDO TEMPO

Parte con un piglio totalmente diverso la Juventus che va subito vicina al raddoppio con il cross di Girelli che viene deviato in porta da Bonansea in spaccata, ma Ciccioli si distende bene. Ancora il minuto 13 potrebbe essere fatale alla San Marino ma Hurtig, che in velocità non lascia scampo a Montalti, manda fuori il suo diagonale da ottima posizione.

Gloria Ciccioli ancora protagonista al minuto 20 su una gran conclusione dalla distanza di Bonansea, mentre nulla può al 22′ sull’incornata di Hurtig imbeccata dall’angolo di Cernoia: è 0-2.

La partita sembra chiusa qui, ma nel quarto d’ora finale la San Marino Academy rialza la testa. Prima Boattin salva sulla linea il colpo di testa di Muya, poi le squadre di Conte accorciano con la neo entrata Serena Landa che, servita da Corazzi, la mette nell’angolino basso dove Bacic non ci può arrivare.

La Juve fiuta il pericolo e si getta in avanti. Staskova, che nel frattempo aveva rilevato Bonansea, sciupa di testa un cross col contagiri di Lundorf. La chiude però sempre lei: Cristiana Girelli di testa da due passi sfrutta al meglio il cross di Maria Alves che grazie alla sua velocità era arrivata sull’apertura di Staskova.

Sofie Junge Pedersen
Sofie Junge Pedersen

IL TABELLINO

SAN MARINO ACADEMY – JUVENTUS    1-3
RETI (0-2, 1-2, 1-3): 13′ aut. Montalti (S), 22′ st Hurtig (J), 33′ st Landa (S), 44′ st Girelli (J).
SAN MARINO ACADEMY (4-4-1-1): Ciccioli 7.5, Micciarelli 6.5, De Sanctis 6.5, Kunisawa 6.5, Montalti 7, Menin Yesica 7, Muya 6, Chandarana 6 (26′ st Corazzi 6.5), Rigaglia 6.5, Vecchione 6 (15′ st Landa 7), Barbieri 7 (47′ st Rossi sv). A disp. Salvi, Baldini, Babnik, Piazza, Musolino , Costantini. All. Vagnini (Conte) 7.
JUVENTUS (4-3-3): Bacic 6, Lundorf Skovsen 7, Salvai 6.5, Sembrant 6.5, Boattin 6.5, Caruso 6, Pedersen 6 (12′ st Cernoia 7), Rosucci 7, Bonansea 7 (26′ st Staskova 6.5), Girelli 7 (47′ st Berti sv), Hurtig 7.5 (26′ st Maria Alves 6.5). A disp. Giuliani, Sargenti, Hyyrynen, Caiazzo, Giordano. All. Guarino 7.
ARBITRO: Di Cairano di Ariano Irpino  5.5.
AMMONITA: Cernoia (J).

LE PAGELLE

SAN MARINO ACADEMY

All. Vagnini (Conte squalificato) 7.5 La San Marino Academy ha dato un po’ di filo da torcere alla Juve sia all’andata che al ritorno.
Ciccioli 7.5 Grande uscita su Girelli, doppia ottima parata su Bonansea. Sui gol non ha colpe. BB11 non segna ed è merito suo.
Montalti 7 Chi guarda solo il tabellino vede la sua autorete, ma chi ha visto la partita ha potuto apprezzare tante chiusure importanti e interventi decisivi. Sbavatura solo su Hurtig. Non fosse esistito il minuto 13 in entrambi i tempi la sua partita sarebbe da 8.
Kunisawa 6.5 Parte bene, nel primo tempo anticipa Girelli sulla sponda di Hurtig e imposta anche il gioco in un paio di occasioni.
Micciarelli 6.5 Sulla fascia ha delle clienti piuttosto scomode ma se la cava egregiamente.
De Sanctis 6.5 Come la sua compagna. Per avere avuto di fronte Bonansea non sfigura affatto.
Menin 7 È quella che ci crede fin dai primi minuti. A un certo punto riesce a mettere in crisi la difesa bianconera: ci sono riuscite in pochissime.
Chandarana 6 A un certo punto cerca un gol che sarebbe stato da cineteca. Dal 26′ st Corazzi 6.5 Entra e fornisce l’assist per Landa.
Muya 6 Propositiva, ma troppe volte non arriva al dunque.
Rigaglia 6  Si sbatte ma non riesce a incidere come vorrebbe.
Barbieri 7 Primo tempo sempre sul pezzo. Nel secondo, quando la Juve spinge, comunque non butta mai via la palla e fa salire le compagne.
Vecchione 6 Non sempre al centro del gioco, fa quel che può contro la prima della classe. Dal 15′ st Landa 7 Il primo storico gol della San Marino Academy alla Juventus è suo.

JUVENTUS

All. Guarino 7 14 su 14 sono un risultato pazzesco. Ora pensiero al Milan.
Bacic 6 Poco impegnata se non per una punizione di Barbieri che smanaccia in angolo.
Salvai 6.5 Va in crescendo, sfiora il gol e gran lavoro su Muya.
Sembrant 6.5 Poteva essere un’altra partita d’attesa e invece è costretta più volte ad intervenire.
Boattin 6.5 Davanti non fa tantissimo e sbaglia qualche calcio d’angolo di troppo. Ma nell’uno contro uno da lei non si passa.
Lundorf 7 Tanta spinta anche in avanti, provoca l’1-0 e si fa vedere in tante occasioni sia in fase offensiva che difensiva.
Pedersen 6 Lontana dalle sue prestazioni migliori, ma partita senza sbavature. Dal 12′ st Cernoia 7 Entra anche un po’ nervosa e si fa ammonire, ma poi dopo tanti angoli falliti arriva il suo che porta al 2-0 e altre giocate importanti.
Caruso 6 Buon match, ma davanti pasticcia un po’. Da lei ormai si pretende sempre tanto.
Rosucci 7 È partita in questa stagione quasi come una riserva, non ha detto niente e complici anche infortuni vari si è presa le chiavi del centrocampo.
Bonansea 7 La Ciccioli le nega il gol, ma è pericolosa ogni volta che tocca un pallone. Dal 26′ st Staskova 6.5 Fa partire l’azione che chiude il match.
Girelli 7 Mette la firma che chiude la partita, sempre molto altruista.
Hurtig 7.5 Titolare inamovibile ormai da due mesi, segna il 2-0 e crea tanto. Non è più la terza attaccante ma è amalgama perfetta con BB e Girelli. Dal 26′ st Maria Alves 6.5 Fallisce una buona occasione, ma poi si riscatta con l’assist del 3-1 finale.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0