10 Aprile 2021

Independiente sanzionato, 0-3 a tavolino contro il Caprera e 1 punto di penalizzazione

In classifica il Caprera ora è a 6 punti e in zona salvezza

Le più lette

Lecco-Pro Patria Serie C: Gatti, una zampata che vale tre punti. Blucelesti in affanno e meritatamente sconfitti.

Pro Patria corsara al Rigamonti–Ceppi, espugnato per la seconda volta in questa stagione. Un'impresa non da poco quella dei...

Fanfulla Serie D: Alessandro Baggi, un Guerriero da 100 presenze per la difesa

A soli 21 ha già tagliato il traguardo delle 100 presenze in Serie D, festeggiate nella scorsa giornata con...

Seregno, fiducia a Nino Re: l’allenatore è confermato anche per la prossima stagione

Arrivato con i lustri del grande condottiero, Antonio Re si è preso la squadra dell’Under 15 del Seregno e...

Meno un punto in classifica, partita contro la Femminile Caprera persa 3-0 a tavolino e 1000,00 euro di multa. Questa è la pena inflitta all’Independiente Ivrea dal Giudice Sportivo. Una sentenza che era sì scontata per quanto avvenuto nel fine settimana scorso, ma che qualche domanda in sospeso la lascia.

La partita tra Caprera e Independiente era in programma nella mattinata di domenica 21 febbraio, ma nel gruppo squadra delle orange sono state riscontrate due positività.

Nella decisione del Giudice Sportivo, sul Comunicato n° 53 del Dipartimento Calcio Femminile, si legge che ‘la società Independiente Ivrea faceva pervenire in data 20 febbraio 2021, a mezzo mail, comunicazione del medico attestante che nei rituali controlli […] due componenti della squadra erano risultati positivi e che i suddetti erano stati a stretto contatto col gruppo squadra‘. Ma anche che ‘la società non faceva pervenire nessun’altra documentazione probatoria a sostegno delle proprie ragioni (i due positivi non erano nemmeno indicati nella comunicazione; né è pervenuta la certificazione attestante la positività, allo stato solo dichiarata‘.

Per tanto la delibera è stata ‘di infliggere alla società Independiente Ivrea la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3, nonché la penalizzazione di un punto in classifica e l’ammenda di € 1000,00 quale prima rinuncia‘.

Per quanto questa sentenza rispetti il protocollo ufficiale, viene da chiedersi: cosa avrebbe dovuto fare l’Independiente? Tutto si può dire tranne che la decisione delle eporediesi non sia stata di buonsenso.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0