26 Novembre 2020 - 22:27:27

Tra Independiente e Torino Women, tutto il femminile in edicola

L'intervista a Valentina Zappone e la storia dell'Aosta C511, ecco ciò che troverete su Sprint e Sport del 26 ottobre

Le più lette

Storie di Stadi: l’Ottavio Benedetto della Niellese, ponte fra Piemonte e Liguria

Incastonato nel Piemonte meridionale e di conseguenza distante pochi chilometri dalla Liguria, lo stadio Ottavio Benedetto di Niella Tanaro...

Sprint e Sport Podcast: intervista ad Arturo Di Napoli, trascinatore di Messina e Salernitana e ora tecnico del Cologno

È ora online il quarto appuntamento con "Le Interviste di Sprint e Sport" che vede come protagonista Arturo Di...

Under 15 Regionali, gol dalle retrovie: ecco le squadre che non dipendono solamente dagli attaccanti

Nel calcio moderno sta scomparendo pian piano il concetto dei ruoli - alcuni giocatori pensano ad attaccare ed altri...

Ampio spazio sul calcio femminile sul giornale di lunedì 26 ottobre. A partire dalle emozioni della Serie C con le cronache e le foto delle partite Pro Sesto-Torino Women e Real Meda-Independiente Ivrea. Le eporediesi sono state protagoniste di un altro match che abbiamo seguito, quello contro il Gozzano valido per il Girone A dell’Under 15.

Sul giornale anche tutti i tabellini dell’Eccellenza (in attesa di recuperi in testa al Girone A c’è la Femminile Juventus) e dell’Under 15, il racconto della prima giornata di Under 19 e della terza di Under 17. Proprio in quest’ultima categoria lo stop ai campionati impedirà la disputa di quello che sarebbe stata sicuramente la partita più attesa tra il Torino ed il Bulè Bellinzago appaiate in testa a quota 9 punti.

Non solo giocato, ma anche tanti approfondimento come l’intervista a Valentina Zappone, attaccante classe 2003 del Torino Women che ‘studia’ per diventare una grande giocatrice ispirandosi ad Alex Morgan e a Ronaldinho. In più tutta la storia dell’Aosta C511, una società che rappresenta un unico in Valle per il modo di intendere il calcio tra quello ad 11 ed il futsal e per la grande coesione dei gruppi femminili di Under 15 e Under 19.

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli