Ultimo test per la Rappresentativa prima della partenza

Le più lette

Mercadante – Pianezza Under 19: Tagliaferri implacabile, trionfano i ragazzi di Bovolenta

Tante occasioni da una parte e dall'altra, ma la porta di entrambe le formazioni sembra maledetta. La partita, destinata...

Italia Under 16: ecco i convocati per il Torneo dei Gironi

Il tecnico federale Daniele Zoratto ha diramato le convocazioni per il Torneo dei Gironi Under 16 che si terrà...

Cinisellese – Ausonia Academy Under 15: Non bastano un principe (Grimaldi) e un’auto di lusso (Ferrari) quando sei Maturo!

Partita rocambolesca tra Cinisellese e Ausonia, terminata in parità. Tre sono i gol segnati da entrambe le squadre: l’Ausonia,...

Termina con un pareggio per 3-3 la sfida tra la Rappresentativa Femminile lombarda e la Voluntas Osio. Un test tra luci ed ombre per la selezione di Roberta Antignozzi, che, seppur non agevolata dal terreno di gioco, ha riscattato un primo tempo opaco con una ripresa decisamente più convincente.

Dopo la consueta fase di studio, ad aprire le danze sono le ospiti, che al minuto numero ventotto trovano la rete del vantaggio. La firma è quella di Riva, che approfitta di un errore in fase di disimpegno della “Rapp” ed infila Fava con una potente conclusione angolata. Assorbito il colpo, le padroni di casa hanno il merito di non disunirsi e di provare comunque a rimettere sui binari giusti la sfida. Prima della pausa sono due le occasioni più importanti: il primo squillo arriva con Farina, che viene chiusa sul più bello da una puntuale chiusura difensiva, mentre il secondo acuto porta la firma di Mariani, che, praticamente a tu per tu con il portiere e dopo un cross al bacio di Mauri, si fa ipnotizzare da Chiesa.

Nella ripresa si assiste ad una sorta di flashback, infatti, come accaduto nella prima frazione, la Voluntas si dimostra più incisiva ed al sesto si porta sul 2-0 con Alemanni, pregevole conclusione al volo di prima intenzione sugli sviluppi di un cross proveniente dalla destra. Ma è proprio nel momento più difficile della gara che la Rappresentativa Lombarda si risveglia dal suo torpore, tirando fuori una reazione di grande carattere. Ad accendere la scintilla ci pensa Camilla Ronca, che elude la trappola del fuorigioco avversaria ed accorcia le distanze con un delizioso tocco sotto per palati fini. A questo punto il vento della gara cambia completamente direzione, infatti la truppa della Antignozzi prende in mano con decisione le redini del gioco e riesce nell’obiettivo di ribaltare il punteggio. Per assistere al pareggio bisogna attendere sino al ventiquattresimo, quando Marasco gonfia la rete con un inserimento a fari spenti sugli sviluppi di un bel calcio d’angolo battuto da Farina, mentre al minuto numero trentratre è Linda Mauri a siglare il colpo del sorpasso con una conclusione ad incrociare potente e precisa. La gioia lombarda, però, dura appena due minuti, ovvero fino a quando la Voluntas non trova l’acuto del definitivo 3-3 con Alemanni, che firma la sua doppietta personale con una stoccata mancina imprendibile per Ferrari.

Al termine della gara il tecnico Roberta Antignozzi prova a tirare un primo bilancio, prendendo anche spunto dall’incontro: «Devo dire che dal punto di vista del gioco non è stata una grande partita, complice anche il terreno di gioco. Purtroppo non è stato facile, anche perché eravamo poche ed abbiamo dovuto convivere con diverse defezioni. Nonostante ciò, da parte delle ragazze, c’è sempre stata l’idea di giocare la palla e questo mi rende felice, però abbiamo sofferto un po’ troppo in fase difensiva».

Un pensiero anche per il Torneo delle Regioni, ormai in vista all’orizzonte e prima di cui c’è solo l’allenamento di rifinitura per mettere a posto gli ultimi interrogativi: «Io sono una persona che non ama mai arrivare seconda. Il mio obiettivo è sempre quello di arrivare davanti a tutti. Siamo una squadra che ha qualità, ogni anno ci danno come favoriti ma per me l’unico giudice supremo è sempre il campo. Il mio obiettivo principale sarà quello di fare un torneo positivo come avvenuto lo scorso anno, soprattutto dal punto di vista del gioco».

 RAPPRESENTATIVA         3

VOLUNTAS OSIO            3

RETI (0-2, 3-2, 3-3): 28’ Riva (V), 6’ st Alemanni (V), 15’ st Ronca (R), 24’ st Marasco (R), 33’ st Mauri (R), 35’ st Alemanni (V).

RAPPRESENTATIVA (4-3-3): Fava, Gino, Grassi, Castelli, Polloni, Nuzzo, Ronca, Giudici, Mariani, Galbusera, Farina, Ferrari, Pedrini, Povia, Meraldi, Riella, Marasco, Ponti, Valente, Mauri. All. Antignozzi. Dir. Gandini.

VOLUNTAS OSIO (4-1-4-1): Chiesa, Di Giulio, Lacchini, Lazzaroni, Cattaneo, Devecchi, Caio, Perniciaro, Troiano, Pes, Riva, Pirola, Barachetti, Tasca, Comi, Capelli, Alemanni, Gatti. All. Timaco. Dir. Passoni.

ARBITRO: Massaoudi di Lodi.

ASSISTENTI: Ibrahim di Lodi (1°)/Danciu di Lodi (2°)

GUARDA L’INTERVISTA VIDEO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy