10 Aprile 2021

L’Under 15 Femminile del Bulè Bellinzago: le campioncine di Luca Gerbino

Il tecnico: «Dopo la Juventus e il Torino, ci siamo noi»

Le più lette

Pistoiese-Juventus Under 23 Serie C: dopo Marques i bianconeri non la chiudono e vengono beffati dal dischetto

Pareggio difficile da accettare per una Juventus in astinenza da risultati. Nel recupero della trentunesima giornata, infatti, i ragazzi...

Breno, Marco Cattaneo resta il Val Camonica: c’è solamente da decidere la categoria per la prossima annata

Nulla è stato ancora deciso con la società per la prossima panchina del tecnico Marco Cattaneo. Il giovane allenatore...

Scanzorosciate, Matteo Speranza sul futuro: «Ho varie opzioni fra le quali scegliere, ma non escludo la permanenza»

Il futuro di Matteo Speranza è ancora un libro aperto, tutto da scrivere. Allo Scanzorosciate da un anno, il...

Una realtà destinata ad ampliarsi quella del settore femminile del Bulè Bellinzago, che pian piano pone i mattoni per costruire un progetto solido che comprenda la presenza di una Prima Squadra.
L’Under 15 è da due anni affidata all’esperta guida del tecnico Luca Gerbino, ex Inter Femminile che vanta una ricca carriera da allenatore in numerose squadre piemontesi e un’esperienza nella serie svizzera di massimo livello.
Una scelta voluta quella di Gerbino di dedicarsi al calcio femminile, sulla quale non ha mai avuto ripensamenti: «Il calcio femminile non è mai stata una scelta di ripiego. Avrei potuto continuare ad allenare il maschile ma tra le ragazze ho notato una marcia in più: mi ha stupito la sensibilità con cui affrontano le gare».
Le piccole calciatrici si sono già rivelate dei promettenti talenti, collezionando risultati degni di nota e non abbandonando nelle ultime stagioni la zona alta della classifica.

La rosa della squadra Under15 Femminile a disposizione del tecnico Luca Gerbino:
Francesca Morini, Classe 2006 – L’estremo difensore della squadra, sempre pronta a rispondere “presente” e difendere al meglio delle proprie capacità la porta dalle azioni delle avversarie.
Bibi Barbuto, Classe 2008 – Calciatrice di fascia, gioca ogni pallone manifestando una grinta da fare invidia. Nonostante le difficoltà, non molla di un centimetro.
Aurora Dell’Acqua, Classe 2007 – Centrocampista dai piedi d’oro: bravissima a smistare palloni. Le azioni della squadra passano da lei.
Silvia Esposito, Classe 2007 – Una new entry proveniente dal Novara, le è bastato poco per integrarsi al meglio con le compagne di squadra. In campo non conosce il verbo “arrendersi”.
Stella Fedele, Classe 2007 – Brilla di nome e di fatto: attaccante dall’enorme passione. È la sua prima esperienza in una squadra femminile, avendo giocato in passato con i maschietti; ha il desiderio di apprendere sempre più.
Vittoria Fanello, Classe 2007 – Detta Nello, è l’attaccante veterana della squadra. Un cecchino dai sedici metri, velocità e precisione sono il suo marchio di fabbrica.
Marianna Ferraù, Classe 2006 – Una forza della natura nonostante la giovanissima età. È il polmone della squadra: corre per tre. La centrocampista che fa vincere le partite.
Noemi Gilardi, Classe 2006 – È la regista della squadra, scandisce perfettamente i tempi di gioco. Centrocampista da doppia dote: intelligenza tattica e piedi fatati.
Carlotta Giuliani, Classe 2007 – È il jolly della squadra, da una spiccata cattiveria agonistica. Ricopre più ruoli con dinamicità e grinta.
Giada Grisolia, Classe 2007 – Il difensore che ogni squadra vorrebbe, perfetta nei contrasti e veloce come un treno.
Mariana Lazarova, Classe 2008 – Una gigante dentro e fuori dal campo. Attaccante dalla spiccata ragionevolezza: riesce a mantenere la calma anche nelle situazioni più complicate.
Aurora Lorenzani, Classe 2007 – Attaccante di fascia dalla peculiare velocità e prestanza fisica.
Matilde Marranzano, Classe 2007 – L’asso nella manica della retroguardia grazie alla sua capacità di essere impeccabile in qualsiasi ruolo difensivo.
Leni Martelli, Classe 2006 – Attaccante esterno sinistro della squadra, corre come un motorino e il suo sinistro spacca la rete spiazzando ogni portiere.
Sirya Rosignoli, Classe 2006 – Ha tutte le caratteristiche dell’attaccante tipo: fisico, corsa e tiro. Dopo un infortunio ai legamenti, quest’anno è esplosa lasciando tutti a bocca aperta.
Emma Silvestri, Classe 2006 – Un altro jolly della squadra di Gerbino: grazie alla sue doti, può ricoprire diversi ruoli. Il suo preferito? Difensore. Versatilità e attenzione a quanto viene detto fanno di lei una calciatrice da invidiare.
Ambra Sundaresan, Classe 2006 – Non lascia scampo agli avversari, difensore dalle perfette marcature.
Maddalena Vendola, Classe 2007 – Il difensore dagli ottimi piedi. Il gol non è per lei un evento straordinario. Un altro suo punto di forza? È sempre puntuale sugli anticipi.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0