23 Giugno 2021

Europeo Under 19, i convocati dell’Italia e il programma dei Gironi

Le più lette

Torneo Eusalp, tris in rimonta della Lombardia al Sudtirol: i ragazzi di Medici volano alla finale per il terzo posto

Non sarà come giocare quella valevole per il primo posto, ma l'accesso alla finale 3ª/4ª posto vale oro per...

Feralpisalò-Renate Under 17: Leoni domati dalle Pantere, i graffi di Lisco, Fardella e Resnati regalano la semifinale ai brianzoli

Renate in semifinale dopo una gara vibrante e ricca d’emozioni, chiusa 3 a 2 in favore dei brianzoli ai...

Villafranca, il terzo colpo di calciomercato arriva in prestito dal Chisola

Continua il calciomercato in entrata del Villafranca, che dopo gli acquisti di Stefano Morero e di Arden Tulino, ha...

Lunedì 27 marzo, la spedizione azzurra accende i motori per la Fase Elite degli Europei Under 19. Il raduno di oggi, fissato a Formia, è il primo atto di uno stage preparatorio fino al 2 aprile, giorno della partenza per la Norvegia dove si svolgerà il girone eliminatorio dal 5 all’11 aprile prossimo. Diciannove le convocate dal selezionatore Enrico Sbardella, il cui gruppo ha recentemente ben figurato al torneo La Manga con uno 0-0 con la Danimarca, la vittoria di misura (2-1) con la Scozia, e il ko (4-0) con l’Inghilterra. L’Italia è nel gruppo 5 insieme a Serbia, Svezia e Norvegia: un girone ostico, considerata la nota superiorità delle squadre nordiche (la Svezia ha vinto due volte il titolo di categoria: nel 2012 e 2015) e il fatto che solo una formazione si qualificherà alla fase finale che si svolgerà per la prima volta in Irlanda del Nord dall’8 al 20 di agosto.

Alla fase finale, però, accede anche la seconda classificata con la miglior situazione in rapporto alla prima e alla terza del girone di appartenenza. Dunque, ad agosto, in Irlanda del Nord vedremo solo otto nazionali: le sei vincenti i gironi, la miglior seconda (dei sei gironi) e, naturalmente i padroni di casa Nord-irlandesi. L’Italia, che fra l’altro ha vinto un titolo nel 2008 in Francia, esordirà mercoledì 5 aprile a Sarpsborg contro la Serbia (ore 14). Venerdì 7 a Fredrikstad se la vedrà con la Svezia (ore 14). Lunedì 10 aprile, infine, la partita contro le padrone di casa della Norvegia a Sarpsborg (16).

Le 19 convocate:

PORTIERI: Alessia Cappelletti (Mozzanica), Nicole Lauria (Bologna), Alessia Piazza (Lugano).

DIFENSORI: Chiara Cecotti (Tavagnacco), Martina Lenzini (Brescia), Saar Mello (Vittorio Veneto), Beatrice Merlo (Inter Milano), Erika Santoro (San Zaccaria), Alice Tortelli (Fiorentina).

CENTROCAMPISTI: Arianne Caruso (Res Roma), Federica Cavicchia (Zurigo), Laura Ghisi (Brescia), Marta Mascarello (Cuneo), Alice Regazzoli (Inter Milano).

ATTACCANTI: Sofia Cantore (Fiammamonza), Sofia Del Stabile (Tavagnacco), Benedetta Glionna (Fiammmonza), Gloria Marinelli (Chieti), Annamaria Serturini (Brescia).

Il programma del gruppo 5

5 Aprile

Serbia-Italia (ore 14 – Sarpsborg)

Norvegia-Svezia (ore 18.30 – Sarpsborg)

7 aprile

Svezia-Italia (ore 14 Fredrikstad)

Norvegia-Serbia (ore 18.30 Fredrikstad)

10 aprile

Norvegia-Italia (ore 16 Sarpsborg)

Serbia-Svezia (ore 16 Fredrikstad)

Gli Altri gruppi

1 – Spagna, Belgio, Ungheria, Russia

2 – Inghilterra, Rep Ceca, Danimarca, Turchia

3 – Francia (campione in carica), Olanda, Slovenia, Portogallo.

4 – Finlandia, Rep.  D’Irlanda, Scozia, Ucraina

6 – Germania, Polonia, Svizzera, Islanda.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli