13 Giugno 2021

Giovanili regionali, serve cambiare i campionati

Le più lette

Il calcio dilettantistico è in lutto per la scomparsa di Giuseppe Baretti

Tutto il movimento calcistico lombardo, e non solo, piange l'ex presidente del Comitato Regionale Lombardia Giuseppe Baretti, mancato nella...

Milan-Fiorentina Primavera 1: un’espulsione inventata di Coubis condanna il Diavolo, la Viola affonda con Corradini e Munteanu

La Fiorentina ha razziato il Vasmara infliggendo un pesantissimo 3-0 al Milan. Era l’ultima chiamata playoff per la squadra...

Solbiatese, Stefano Milanta è il nuovo responsabile del settore giovanile

Stefano Milanta è il nuovo responsabile del settore giovanile della Solbiatese. Nonostante lo scenario - come da noi scritto...
Ilaria Checchi
Ilaria Checchi
Direttrice "pasionaria" con una predilezione per tacchi, tacchetti e tacchettine...

Giovanili regionali, serve cambiare i campionati. Campionati regionali da modificare per la prossima stagione, Baretti incontrerà i club per discutere e approvare la nuova conformazione.

TORNARE INDIETRO

Abolire i campionati regionali B, le fasi autunnali e primaverili e i Giovanissimi fascia B provinciali iniziali. Questa la base della riforma per il prossimo anno. Gli ultimi quatto anni hanno dimostrato come la riforma sia stata fallimentare. Valanghe di gol, deroghe, criteri variabili che hanno fatto infuriare le società. E il passaggio di giocatori da un club all’altro che non si è fermato. Tornare alla vecchia conformazione regionali/provinciali con questi ultimi integrati di playoff per rendere più stimolante la stagione è la base di partenza. Inoltre, si vuole ripristinare, come successo con gli Allievi fascia B, anche i regionali Giovanissimi fascia B. Tutti i dettagli e la conformazione nel giornale in edicola lunedì.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli