Under 14 Regionali, il terzo tempo dell’Accademia Borgomanero e dell’Arona

Bella iniziativa dell'Accademia Borgomanero e dell'Arona, che si salutano a fine partita con una merenda

Il terzo tempo tra l'Accademia Borgomanero e l'Arona

Il clima natalizio contagia l’Accademia Borgomanero e l’Arona Under 14, che dopo la partita si sono ritrovate per fare una merenda insieme. Gli ingredienti vincenti sono stati la mamma di Beccaria (Accademia Borgomanero), ‘promoter’ dell’iniziativa e il passato tra le fila dell’Accademia del figlio di Miradoli, tecnico dell’Arona.

Una notizia che va, giustamente, sponsorizzata, con la speranza che anche altre squadre riescano a seguire l’esempio delle due compagini. «Il terzo tempo nel calcio spesso manca, purtroppo – racconta Tavasci, tecnico dell’Accademia – l’iniziativa è stata bella perché c’era un clima di festa, direi proprio natalizio. Questi momenti fanno bene al calcio».

Accademia e Arona hanno trovato il miglior modo per salutarsi nel post-partita e darsi l’arrivederci al 2019, con l’augurio che anche nel nuovo anno sappiano ripetersi.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.