mercoledì, 8 Aprile 2020

Allenatori imprigionati: Non vanno in panchina da anni, ma per cancellarsi devono pagare le quote

Le più lette

La settimana di un arbitro di periferia

Anche se in questo periodo di forzato blocco, il campo lo vediamo con il binocolo, a meno di essere...

Torneo Fifa SPRINT eSPORT: terminati gli ottavi di finale

Siamo alla prima edizione, ma il primo torneo di Fifa SPRINT eSPORT sta procedendo a gonfie vele. Con oggi...

Under 15 Élite: a tu per tu con Beniamino Calderoli, tecnico dell’Alcione

Il nuovo format dell’Under 15 Élite. Andiamo a conoscere meglio gli allenatori delle squadre di questa stagione di entrambi...

«Il Settore Tecnico non rispetta il proprio regolamento». È questo l’atto d’accusa di Giuseppe Nicoli – Delegato Assembleare della Lombardia – che, dopo aver guidato la battaglia sui costi di omologazione dei campi in sintetico, da mesi sta lottando per la piena attuazione dell’articolo 18 dello Statuto del Settore Tecnico. Secondo la norma in questione i tecnici che non versano le quote per due anni consecutivi sono automaticamente sospesi dal Ruolo ma a quanto pare, non cancellati dall’albo.

SUL GIORNALE IN EDICOLA

L’APPROFONDIMENTO COMPLETO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy