Lesna-Oulx: polemica dirigente-giocatore e sale la tensione. Poi il chiarimento

89

Momenti di tensione durante Lensa Gold-Oulx , Esordienti 2006 di Torino, quando un dirigente ospite redarguisce un giocatore avversario autore di un brutto fallo sul figlio. «Lo ha spinto. Non c’era nulla di violento in ciò che ha fatto, ma il gesto è stato frainteso dai genitori sugli spalti» sono le parole di Nunzio Rubicondo, DG del Lesna Gold. A fine gara le scuse e il chiarimento del malinteso, con una foto pacificatrice (in alto).

 

I PARTICOLARI E LE VOCI DEI PROTAGONISTI NEL NUMERO DI SPRINT IN EDICOLA. INOLTRE, SOLO NELL’EDIZIONE MULTIMEDIALE, LA LETTERA DI SPIEGAZIONI DI PERENO, ALLENATORE DELL’OULX