Da Torino fino ad Ovada, che cosa è successo questo fine settimana?

Il Real Orione Vallette

Diamo un’occhiata e vediamo  cos’è successo questa settimana nei Provinciali Under 17. Nel girone A di Torino: il Caselle, trascinato da Daniele Vaula, batte il Real Orione Vallette e rimane a punteggio pieno. Il Settimo, guidato da Simone Smaldone batte il Salus 2-0 e rimane in scia del Caselle. E martedì prossimo grande scontro: AlpignanoMercadante. Lo spettacolo è garantito. Nel girone B l’Auxilium San Luigi di Vito Frasciano scrive la storia e si prende il primo punto in un campionato federale, dopo una gara tirata e molto combattuta con i Rangers Savonera di Giuseppe Benfante. Il Go Grugliasco di Tony Salerno vince il derby con l’Accademia Grugliasco, riaffacciandosi nelle zone della classifica. Il San Giorgio di Filippo Giuffrida rimane in testa, grazie alla vittoria in casa del BussolenoBru. di Nino Ollio per 4-3. Partita molto spettacolare e avvincente. Lo Sporting Cenisia di Antonio Pichierri batte il Lesna Gold di Carmine Sozio. Frena il KL Pertusa di Luca Gramendola. Andando verso Asti: cambio della guardia. Il PSG di Diego Di Nunno batte il Canelli SDS di Franco Moretti e si prende la vetta. E settimana prossima, scontri diretti incrociati: Pecetto-Canelli SDS e PSG-Mezzaluna: tutto può succedere. Passando da Ivrea prosegue la marcia del Quincitava di Gianluca Vallomy, vittorioso in rimonta per 3-1 sul campo dell’Agliè Valle Sacra. Rimane in scia La Chivasso, vincitrice per 2-0 sul campo dell’Aygreville. A Pinerolo, il Carignano di Raffaele Serra vince lo scontro diretto con il Cumiana Real, e va a +5. È la prima vera fuga? Intanto il Progetto Valchisone di Giovanni di Pietro si avvicina al Cumiana Real battendo per 4-1 il Morevilla. Ultimo, ma non ultimo in ordine di importanza, ad Alessandria frenano le squadre di testa: si avvicina il Boys di Stefano Cartasegna a Stazzano e Castellazzo. Volete saperne di più su statistiche, classifica marcatori e altro? E allora nessun problema, ci vediamo domani in edicola.

Aldo Bruno

SU SPRINT E SPORT IN EDICOLA 18 PAGINE DEDICATE AI CAMPIONATI PROVINCIALI

3 Commenti

  1. Mi è sembrato abbastanza strano non vedere nessun incaricato del giornale per una partita che vedeva la prima contro la seconda del campionato provinciale di Asti (Canelli – Psg 0 – 2) e per il cambio della guardia al vertice leggere un paragrafo. Posso solo dire, meno male che non ho fatto l’abbonamento….. per questo paragrafo sul giornale giusto non pagare. Grazie cmq per tutte le notizie che date.

    • Buongiorno
      Anche noi avremmo voluto esserci e mi creda ce la mettiamo veramente tutta per cercare di seguire al meglio tutti gli avvenimenti, senza risparmiarci mai. Sabato e domenica passiamo un numero di ore sui campi e in redazione per poter arrivare puntuali in edicola il lunedì che lei non immagina. Purtroppo è la passione che ci frega, non certamente i soldi