Dal Comitato: Omologazione campi sportivi, modalità da seguire

    Dal Comitato: Omologazione campi sportivi, modalità da seguire

    Sul sito del Comitato Regionale ecco quanto si può leggere in merito all’Omologazione dei campi sportivi e alle modalità da seguire:

    In vista dell’inizio della stagione sportiva 2018-2019, si ritiene utile rammentare alle Società l’iter procedurale, già oggetto di apposita comunicazione del 19 luglio 2017 (prot. 1/campi), da seguire per richiedere l’omologazione o la riomologazione del proprio campo sportivo in erba naturale.

    Si ricorda altresì che, come da articolo 31 del regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, l’omologazione del campo deve essere effettuata ogni quattro stagioni sportive.

    ITER PROCEDURALE

    La Società richiede sopralluogo per l’omologazione esclusivamente attraverso apposita lettera, come il fac-simile qui allegato, al Comitato Regionale (nel caso in cui la Società contatti direttamente Fiduciario o Vice Fiduciari, gli stessi provvederanno ad informare riguardo il corretto iter da seguire)
    La Segreteria Campi Sportivi, accertata la disponibilità di Fiduciario e Vice Fiduciari, provvederà a fissare un appuntamento con la Società, informando le parti attraverso apposita e-mail
    Effettuato il sopralluogo, il verbale di omologazione sarà fatto pervenire alla Segreteria Campi Sportivi, la quale provvederà a trasmetterlo alla Società
    Per quanto sopra, non saranno autorizzati appuntamenti non concordati preventivamente.

    SCOPRI L’ABBONAMENTO A SPRINT CHE FA PER TE!

    Condividi
    Giovanni Teolis
    Redattore - «E il calcio si eleva di tre spanne agli occhi di coloro che, sapendolo vedere, lo prediligono su tutti i giochi della terra»