10 Agosto 2020 - 21:50:45
Array

Italia Under 18: Chiossi fa 1-1 con la Francia. Sorride Nicolato

Prestazione positiva e convincente degli Azzurrini. Il ct: «La migliore gara da quando siedo in panchina»

Le più lette

Novara, è ufficiale: Sergio Zanetti nuovo allenatore della Berretti

Mancava solo l'ufficialità per l'approdo di Sergio Zanetti al Novara. L'argentino allenerà la Berretti prendendo il posto di Giacomo...

Federico Albisetti, dalla cantera dell’Alpignano all’Under 18 del Torino

Non c'è ancora la firma, ma è solo una questione di giorni, a settembre Federico Albisetti sarà un giocatore...

Juventus Primavera, il Monza si aggiudica l’amichevole estiva

La Juventus Primavera torna in campo per preparare l'ottavo di finale di Youth League contro il Real Madrid del...

Dall’amichevole con i pari età della Francia, la Nazionale Under 18 torna a casa con un pareggio che non rende merito alla bella prestazione degli Azzurrini, alfieri del calcio giovanile italiano. Al centro federale di Clairefontaine il match termina 1-1, con i bleus che vanno in vantaggio al 30’ grazie a una rete dell’attaccante Chouiar. Eppure sono i ragazzi di Nicolato a partire forte, creando due chiare occasioni da gol a pochi minuti dall’inizio con il centrocampista dell’Empoli Marco Olivieri e con il neo attaccante del Sassuolo Gianluca Scamacca.

Il gol del vantaggio francese è frutto di un’azione estemporanea, ma la reazione degli Azzurrini è immediata e Scamacca, imbeccato dal napoletano Zerbin, manca di testa l’occasione del pareggio. Conclusa la prima frazione di gioco, l’Italia non perde mordente e mantiene alte le sue capacità offensive, raggiungendo all’85’ la rete del pareggio con il centrocampista del Modena Federico Chiossi, a segno alla sua prima convocazione in Azzurro.

Molto soddisfatto il tecnico Paolo Nicolato: “E’ stata la migliore prestazione a cui ho assistito da quando siedo su questa panchina. I ragazzi sono stati eccezionali sotto tutti i punti di vista, la loro duttilità ci ha permesso di trovare immediatamente un’intesa di gioco nonostante molti di loro fossero alla prima convocazione. Considerando poi l’avversario che avevamo di fronte, il risultato di questa amichevole è assolutamente incoraggiante per il futuro”.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli