10 Agosto 2020 - 21:34:40
Array

L’Italia di Ventura e i giovani talenti cresciuti un po’ più Sprint!

Tanti ragazzi convocati 'visti crescere' sulle pagine di SprinteSport

Le più lette

#stiamoincontatto Brescia: ripartono campionato e BresciaOggi. Pasquali: «Fiducioso sui protocolli»

Condotta e moderata dal delegato Alberto Pasquali, martedì 4 agosto alle ore 20 sulla piattaforma Cisco Webex si è...

Un enorme balzo verso il futuro: la Pro Sesto presenta un nuovo logo e progetti innovativi

Un enorme balzo verso il futuro, un passo da gigante. La nuova Pro Sesto si è svelata ufficialmente nella...

Svelati i gironi di Prima Categoria, ecco le neopromosse e le ripescate

A pochi giorni dalla formulazione dei gironi di Eccellenza e Promozione, ecco svelati i sette gironi di prima categoria...

Ha preso il via a Coverciano il secondo raduno dedicato ai calciatori emergenti e ai giovani più interessanti nel panorama calcistico italiano, con i 22 Azzurri convocati dal Ct Gian Piero Ventura. Il gruppo ha svolto una doppia seduta di allenamento; si è allenato a parte il difensore della Spal Kevin Bonifazi, tra i migliori in campo ieri sera con il compagno di squadra Alex Meret nel posticipo del campionato di Serie B con il Verona.

Sono 32 i calciatori emergenti convocati dal ct nei raduni svolti finora; rispetto a novembre, nell’attuale gruppo ci sono dieci novità con l’inserimento dei calciatori del Sassuolo in precedenza impegnati in Europa League. In questo raduno l’età media degli Azzurri è di 21,9 contro i 22,8 del precedente: il più anziano è l’attaccante del Milan Gianluca Lapadula (27 anni compiuti da qualche giorno), il più giovane il centrocampista rossonero Manuel Locatelli (19 anni e 1 mese). (fonte: www.figc.it)

Un raduno speciale che vede tra i giovani talenti italiani selezionati, tanti ragazzi che abbiamo ‘visto crescere’ sulle nostre pagine di SprinteSport nel loro percorso nelle categorie giovanili. Come ad esempio Antonio Barreca, in foto nella stagione 2009/2010 quando militava nei Giovanissimi del Toro. Sempre da casa granata arriva Kevin Bonifazi, prelevato dal Siena post fallimento dagli osservatori del Toro. E poi l’ex interista Biraghi, l’ex Milan Simone Verdi, per non parlare degli attuali atalantini Spinazzola, Petagna, Conti, Gagliardini e Caldara. Campioni con un po’ più di… Sprint!

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessio Cragno (Benevento), Alex Meret (Spal).
Difensori: Antonio Barreca (Torino), Cristiano Biraghi (Pescara), Kevin Bonifazi (Spal), Mattia Caldara (Atalanta), Federico Ceccherini (Crotone), Andrea Conti (Atalanta), Armando Izzo (Genoa), Leonardo Spinazzola (Atalanta).
Centrocampisti: Danilo Cataldi (Genoa), Roberto Gagliardini (Inter), Manuel Locatelli (Milan), Lorenzo Pellegrini (Sassuolo).
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Gianluca Caprari (Pescara), Federico Di Francesco (Bologna), Diego Falcinelli (Crotone), Roberto Inglese (Chievo Verona), Gianluca Lapadula (Milan), Andrea Petagna (Atalanta), Simone Verdi (Bologna).

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli