23 Gennaio 2021
Array

Milan e Atalanta, meglio di così…

Le più lette

Rogoredo Under 15: Roberto Lionello, duro lavoro e programmazione per ripartire

Il periodo storico che stiamo vivendo sta mettendo a dura prova la voglia di fare programmi a lungo termine....

Le prime voci delle società varesine: «Solidarietà a De Carli, della sua rimozione non sapevamo nulla»

Da venerdì, giorno in cui è stato pubblicato il Comunicato che ha designato Lorenzo Bianchi come nuovo Delegato di...

Brescia-Reggiana Primavera 2: Parzajuk e Canciani ribaltano i granata, Rondinelle alla prima vittoria

Al quinto turno di campionato, il primo del 2021 e il terzo per il Brescia, le Rondinelle si sono...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

7-0, 4-0, 5-0, 11-0. 27 gol fatti, nessuno subito. Sarà anche vero che i risultati contano poco, ma quelli del primo fine settimana del settore giovanile del Milan fanno strabuzzare gli occhi in quel del Vismara. Al netto dell’Under 17, il cui match col Cittadella è stato rinviato, dall’Under 16 in giù sono arrivate solo prestazioni convincenti: l’Under 16 di Alessandro Lupi passeggia sul Bologna e sfodera un Haidara versione deluxe, l’Under 15 di Giuseppe Misso – sempre contro il Bologna – ha giocato a poker vincendo 4-0, mentre i 2004 hanno battuto il Sudtirol 5-0. Hanno esagerato invece i 2004, capaci di battere 11-0 la malcapitata FeralpiSalò.

Anche l’avvio dell’Atalanta è stato impeccabile. Del resto, dalla squadra bi-Campione d’Italia 2015-2016 con Allievi e Giovanissimi, era anche difficile aspettarsi il contrario. L’Under 17 ha vinto 4-0 a Cesena, l’Under 15 addirittura 7-0 col Cittadella. Grande esordio anche per il 2003, forti del 9-0 sull’Alessandria. Il tutto mentre Latte e Capone impazzavano con la Primavera di Bonacina…

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli