Sprint e sport redazione – Pensavate che noi giornalisti scrivessimo solamente e invece…Ecco che nella serata di ieri parte della redazione si è messa la divisa e, presso il centro sportivo dell’Afforese, è scesa in campo per un’amichevole. Le due squadre sono state formate in base alle categorie seguite dai nostri “top players”: Regionali+Provinciali e Dilettanti+Nazionali. Una partitella ricca di emozioni, di acciacchi e di tante risate. Il risultato finale? 4-0 per la squadra Dilettanti+Nazionali (da sottolineare che i vincitori avevano a disposizione un cambio, mentre la formazione composta da Regionali e Provinciali no).

IL TABELLINO

Regionali+Provinciali – Dilettanti+Nazionali 0-4
12′ Amati V., 28′ Amati F., 46′ Amati F, 54′ Carzaniga D.

Regionali+Provinciali: Scalzo 8, Abbate 7.5, Albertella 7.5, Barilaro 7.5, Valsecchi 7, Valerini 7, Porreca 7.
Dilettanti+Nazionali: Rimini 7, Amati V. 8, Pantaleo 7.5, Schiariti 7.5, Battarin 8, Amati F. 9, Carzaniga J. 7.5, Carzaniga D 7.5.

LE PAGELLE

Regionali+Provinciali
Scalzo 8 Senza lui il passivo sarebbe stato più pesante. Protagonista di gesti atletici invidiabili al miglior Navas!
Abbate 7.5 Incita i suoi fino alla fine. Leader indiscusso della squadra, crea molteplici grattacapi agli avversari.
Albertella 7.5 Recupera una quantità enorme di palloni (anche fuori dal campo). Lancia sempre in direzione Porreca, che ahimè non ci arriva.
Barilaro 7.5 In casacca neroverde, come il Sassuolo, spera nella rimonta. Non molla mai.
Valsecchi 7 Un esterno che all’ultimo deve sostituire il buon Reale, grande assente del match. Galoppa sulla fascia, ma è impreciso in fase di finalizzazione.
Valerini 7 L’accoppiata con Porreca non funziona, ma lui non rinuncia. Provinciali e Regionali non vanno d’accordo in fase offensiva.
Porreca 7 Agile come un capriolo. Prova ad insaccare alle spalle di Rimini, ma i suoi piedini di sopraffini lo tradiscono.

Sprint e sport redazione
Squadra Sprintesport Regionali+Provinciali

Dilettanti+Nazionali
Rimini 7 Para di tutto. Un muro invalicabile per gli avversari. Ma i suoi piedi quadrati fanno perdere un pallone alla società ospitante.
Amati V. 8 Apre la giostra del gol. Poi diventa mister dalle retrovie.
Pantaleo 7.5 Amministratore del centrocampo. È lui a dettare i tempi di gioco in dialetto monzese, poiché giornalista adottato dalla delegazione brianzola.
Schiariti 7.5 Primo mese con i Dilettanti…Il feeling è già importante e si percepisce nell’aria.
Battarin 8 Torna con la carica giusta fra i suoi ex colleghi. Regista di un film che al botteghino sbanca.
Amati F. 9 I suoi 20 anni in campo si vedono. Tutti provano a fermarlo, nessuno ci riesce. Locomotiva!
Carzaniga J. 7.5 Prova giocate degne di nota, poi il suo collo claudicante lo fa uscire. E la squadra senza lui rischia qualcosina.
Carzaniga D. 7.5 Nei suoi 11 minuti di autonomia si mangia tre gol fatti. Poi si fa perdonare segnando il 4-0 con il tanto sospirato tunnel a Porreca.

Sprint e sport redazione
Squadra Sprintesport Dilettanti+Nazionali