18 Giugno 2021

Casale – Arconatese Serie D: Pavesi tiro mancino, primo timbro di Colombi al Palli

Le più lette

Pro Sesto-Piacenza Under 17: Borsatti, Fedeli e Hrom regalano la vittoria a Forlini, crollano i biancocelesti

Il Piacenza di Forlini conquista i tre punti in trasferta, strappando la vittoria alla Pro Sesto di Martinelli, grazie...

In risalto Eccellenza: Riccardo Villa da esterno a terzino del Lume sotto l’ala di Simone Pesce

Arrivato durante il mercato invernale dalla Real Calepina Riccardo Villa, terzino sinistro classe 2000, non ha impiegato molto a...

Asti-Chisola Eccellenza: Piana e Bandirola scacciano la paura. I galletti sono aritmeticamente in Serie D

L'Asti è ufficialmente in Serie D. Dopo sei anni di sofferenze, i galletti ritrovano la massima categoria dilettantistica al...

Casale e Arconatese non si fanno male e non vanno oltre il pareggio allo stadio Natal Palli. Un punto che serve ben poco a entrambe le squadre vista la distanza di tre punti dalla salvezza diretta, ma con il Saluzzo che ha però due partite in meno rispetto agli uomini di Francesco Buglio e una in meno rispetto a quelli di Giovanni Livieri. Si tratta però del quarto risultato utile consecutivo per il Casale e del secondo pareggio di fila per l’Arconatese, trascinata da una grande prestazione dell’ex Manuel Pavesi (’97). La formazione lombarda forse è quella che esce più con il sorriso dalla sfida perché è pur sempre un punto in casa di una diretta concorrente su un campo arduo per tutti. Sin dai primi minuti il copione della partita sembra chiaro, infatti il Casale, chiamato obbligatoriamente ad una vittoria, cerca di imporre il suo gioco su un terreno non in ottime condizioni peggiorato dalla pioggia.

La prima conclusione arriva al 9’ ed è di Franchini che dal limite fa partire un gran mancino diagonale rasoterra a Botti battuto, ma la palla termina di poco a lato. L’Arconatese non ci sta e prova a reagire puntando tutto sul tridente veloce Pavesi-Marra-Coulibaly che comincia verso il 15’ a far paura alla difesa nerostellata cercando spesso e volentieri il fraseggio corto. E’ proprio il fantasista ospite che al 18’ realizza il più classico dei gol dell’ex: grande slalom tra Bettoni, Todisco e M’Hamsi, rientra sul sinistro e con un gran tiro a giro sotto l’incrocio fulmina Drago portando in vantaggio i suoi. Pavesi è scatenato e due minuti più tardi prova ancora a seminare il panico in area nerostellata, ma stavolta Drago si oppone su un tiro sul primo palo. Il Casale reagisce subito e trova al 23’ l’opportunità di pareggiare dal dischetto: corner di Romeo, sponda di Cintoi per Coccolo, atterrato nettamente in area dall’altro ex Vecchierelli. Dagli undici metri va Matteo Colombi che non fallisce e spiazza Botti, realizzando il suo secondo gol consecutivo e il primo al Palli. Nei restanti minuti regna la confusione, facilitata dalla direzione all’inglese di Boiani che lascia correre molto contatti spesso e volentieri fallosi.

Nella ripresa la partita è decisamente più sporca e disordinata, con squadre lunghe ma che non riescono a trovare la via della porta facilmente, un po’ per stanchezza e un po’ per il terreno di gioco pesante. La prima occasione degna di essere chiamata tale è un tiro di Coulibaly al 33’ con Drago che nel tentativo di bloccare si fa scivolare la palla dalle mani e per poco non si fa autogol; sul corner seguente contropiede tre contro due per il Casale con Mullici che arriva fino al limite dell’area ma serve successivamente male il pallone a Franchini sprecando un’occasione ghiottissima. Su un colpo di testa troppo timido di Bettoni al 48’ si chiude la partita sul risultato di 1-1. Pareggio che non muove la classifica che ad una giornata dal termine del girone d’andata sorride poco a Buglio e Livieri.

IL TABELLINO DI CASALE – ARCONATESE SERIE D

CASALE – ARCONATESE 1-1
RETI (0-1, 1-1):
18’ Pavesi (A), 23’ rig. Colombi (C).
CASALE (4-2-3-1): Drago 6, Fabbri sv (25’ Nouri 6), M’Hamsi 6, Todisco 6 (25’ st Mullici 6), Cintoi 6, Bettoni 6, Romeo F. 5.5, Raso 6 (43’ st Guida sv), Colombi 6.5 (36’ st Cocola sv), Coccolo 6.5, Franchini 6. A disp. Tarlev, Fontana, Selmi, Graziano, Lanza. All. Buglio 6.
ARCONATESE (4-3-3): Botti 6, Marcone 5.5, Gatelli 6, Vecchierelli 6, Bianchi 6, Romeo P. 6, Spinelli 5.5 (17’ st Foglio 6), Menegazzo 6.5, Marra 6 (33’ st Santonocito sv), Pavesi 7 (33’ st Pastore sv), Coulibaly 6. A disp. Alio, Tumino, Principi, Serafini, Veroni, Di Maggio. All. Livieri 6.
Arbitro: Boiani di Pesaro 6 Direzione che lascia insoddisfatte le due squadre, ma non sbaglia nulla di così grave. Vede bene sul rigore.
Assistenti: Jordan di Firenze, Raimo di Empoli 6.5.
Ammoniti: 46’ Romeo (C), 17’ st Coulibaly (A),19’ st Marcone (A), 27’ st Bianchi (A), 41’ st Mullici (C), 42’ st Menegazzo (A).

LE PAGELLE DI CASALE – ARCONATESE SERIE D

CASALE
All. Buglio 6 La squadra non riesce a giocare bene palla a terra, complice un terreno di gioco pessimo.
Drago 6 Incolpevole sul gol, non sbaglia nulla.
Fabbri sv. 25’ Nouri 6 Buon impatto a freddo.
M’Hamsi 6 Soffre tremendamente in fase difensiva, meglio quando deve sgroppare sulla fascia.
Todisco 6 Non bada all’estetica spazzando ogni pallone spinoso che si ritrova tra i piedi. 24’ st Mullici 6 Mette sostanza ma spreca un bel contropiede.
Cintoi 6 Fa il suo chiudendo come può Pavesi.
Bettoni 6 Pavesi crea molti grattacapi, nel secondo tempo reagisce.
Romeo F. 5.5 Troppo altalenante nell’arco della partita.
Raso 6 Un po’ in ombra, tocca pochi palloni ma non li sbaglia. 43’ st Guida sv.
Colombi 6.5 Trova ancora il gol che gli da fiducia: lotta. 36’ st Cocola sv.
Coccolo 6.5 Strappi devastanti ma viene servito poco.
Franchini 6 Un tiro di poco a lato nel primo tempo e poco altro.
A disposizione: Tarlev, Fontana, Selmi, Graziano, Lanza.

ARCONATESE
All. Livieri 6 Un punto che di fatto serve a poco ma ottenuto sul campo di una diretta concorrente.
Botti 6 Inoperoso praticamente per tutta la partita.
Marcone 5.5 Sulla destra il Casale passa troppo facilmente.
Gatelli 6 Argina bene le scorribande nerostellate sulla sinistra.
Vecchierelli 6 Causa il rigore ma nel complesso la sua prestazione è positiva.
Bianchi 6 Solido e pratico nelle chiusure.
Romeo P. 6 Non va mai in difficoltà, gestendo bene i palloni.
Spinelli 5.5 Non sempre fa la giocata giusta. 17’ st Foglio 6 Entra bene.
Menegazzo 6.5 Con la sua qualità crea numerose azioni pericolose.
Marra 6 Inizia bene poi gli prendono le misure. 33’ st Santonocito sv.
Pavesi 7 Primo tempo da fenomeno, nel secondo complice la stanchezza cala un po’. 33’ st Pastore sv.
Coulibaly 6 Tanta corsa e dinamismo, ma poca concretezza.
A disposizione: Alio, Tumino, Principi, Serafini, Veroni, Di Maggio.

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli