Ciliverghe colpisce ancora: Michael Berta nuovo acquisto della prima squadra

778
Michael Berta presentato al Ciliverghe: nuovo acquisto a cinque stelle
Michael Berta presentato al Ciliverghe: nuovo acquisto a cinque stelle

La società ha dichiarato ufficialmente l’acquisto di Michael Berta, diamante tanto atteso dal direttore sportivo Danilo Facchinetti, con il quale ha avuto il piacere di collaborare in precedenza. Classe ’94, è nativo di Brescia, in particolare di Esine, e ha sviluppato capacità calcistiche superlative nel Settore Giovanile del Brescia Calcio, esordendo nella categoria nazionali a soli quindici anni. A Mazzano, dunque, giocherà una nuova punta, che può sfruttare le capacità e le esperienze apprese in cinque anni in Eccellenza e uno in serie D, vestendo le maglie di società rilevanti come Darfo Boario, Governolese e Ghedi.

Danilo Facchinetti ripone molta fiducia in lui, classificandolo come un calciatore con la C maiuscola: «Berta è un calciatore che ho voluto personalmente – le parole rilasciate all’ufficio stampa della società bresciana – e su cui credo tantissimo. Ha qualità enormi, un classico numero dieci che sta tornando di moda nel calcio e che al Ciliverghe ha l’occasione per riprendersi quei palcoscenici che ha vissuto in passato prima di scendere in Eccellenza per motivi personali. E’ un calciatore di categoria superiore che solo per traversie particolari non ha potuto fare il salto tra i professionisti. Sono sicuro sarà la sorpresa della stagione e ci regalerà grandi soddisfazioni».

Michael Berta commenta così: «Appena mi è arrivata la chiamata del direttore ho accettato con entusiasmo. Ciliverghe è una pizza ambita dove si può fare del bel calcio e c’è tutto per allenarsi come nei professionisti. Ero alla ricerca di una nuova sfida e qui ho sentito subito grande fiducia, non mi pesa non avere la copertina del mercato, sono qui per lavorare, mettermi a disposizione dell’allenatore e dare il massimo per questa maglia. L’ambiente mi affascina molto, voglio ripagare la fiducia e non vedo l’ora inizi la stagione. Carobbio l’ho affrontato da calciatore, tutti mi hanno parlato benissimo di lui come allenatore quindi sono curioso e motivato di mettermi a sua disposizione».


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.