5 Agosto 2020 - 13:29:36

Coppa Serie D, confermata in 2° grado la vittoria a tavolino per la Folgore

Le più lette

Calciomercato Trofarello: dal Chieri arriva Gervasio

Il calciomercato del Trofarello non è ancora finito e prepara ancora dei colpi di coda interessanti: arriva direttamente da...

Santhià Promozione: primo raduno granata e presentazione degli ultimi acquisti

«Siamo cresciuti come squadra e come società, in questa stagione che va ad iniziare cresceremo ancora su altre cose»....

Centro Schiaffino, riempita l’ultima casella: Giuseppe Letizia è il nuovo allenatore dell’Under 17

Giuseppe Letizia è il nuovo allenatore dell'Under 17 del Centro Schiaffino. Dopo il dietro-front su Canio Di Perna, passato...

Respinto il ricorso in 2° grado della Sanremese in merito alla semifinale di andata di Coppa Italia Serie D. Resta, quindi, la vittoria a tavolino per 3-0 in favore della Folgore Caratese. «La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha respinto anche in 2° grado il reclamo della società Sanremese Calcio contro la decisione del Giudice Sportivo – si legge nel dispositivo – che in data 29 gennaio 2020 aveva inflitto la perdita per 0-3 a tavolino della gara disputata contro la Folgore Caratese (valida per la semifinale di andata della Coppa Italia) a causa della posizione irregolare del giocatore ligure Alex Gagliardini. La Procura Federale, infine, ha aperto un’inchiesta “in relazione al comportamento del calciatore Alex Gagliardini per le valutazioni di competenza”». In attesa della disputa della gara di ritorno, da giocarsi in casa dei lombardi, a cui manca una data anche per via dell’emergenza legata al Coronavirus, la formazione di Longo continua ad avere un piede e mezzo in finale. Anche l’ultimo atto della competizione, per il momento, rimane senza data visto il comunicato degli scorsi giorni della Federazione che annullava l’appuntamento per l’1 aprile.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli