Mattia Morello, Pergolettese
Mattia Morello, Pergolettese

La Pergolettese va sotto, rimonta e va alla pausa con ancora tre punti di vantaggio sul Modena e con la vetta della classifica in tasca in attesa del rush finale di fine stagione. Vittoria al cardiopalma per i cremaschi che sono più cinici del Fanfulla vincendo alla Dossenina per 2-1 una partita che i gialloblu hanno appunto portato a casa grazie alla maggior freddezza sottoporta. Per il Fanfulla una sconfitta che fa male soprattutto perché arrivata dopo una buona partita, con i due gol subiti proprio nel momento migliore. L’1-0 arriva infatti quasi dal nulla con Rossi che al 13’ disegna una traiettoria imprendibile per Stucchi che non può far altro che osservare la sfera che bacia la traversa e termina all’incrocio dei pali. Poco male per la Pergolettese però, perché al 16’ Franchi sfrutta al meglio la deviazione di testa di Bortoluz per fare 1-1 con un piattone destro che trafigge Boari, all’esordio con la maglia del Fanfulla dopo soli quattro allenamenti. Pergolettese che potrebbe portarsi in vantaggio poi al 26’, ma la conclusione da centro area di Muchetti viene respinta sulla linea da Arodi. Fanfulla invece che cerca spesso la profondità con Fall che però viene ben arginato dalla coppia Lucenti-Bakayoko. Ripresa che sorride maggiormente ai bianconeri padroni di casa due volte pericolosi con Santonocito, nei primi 10’, mentre per la Pergolettese la punizione di Panatti dal limite si infrange sulla barriera. Superata la soglia di metà tempo, Fanfulla che alza nuovamente il ritmo con Rossi che dai 30 metri va ancora vicino al gol, mentre Galazzi, Barzotti e Fall non riescono ad impensierire Stucchi con le loro conclusioni di fuori area. Dove non arriva il Fanfulla ci arriva la Pergolettese che al 33’ passa con Morello: azione ben manovrata sulla destra dagli ospiti, con Muchetti che trova l’accorrente Morello sul secondo palo. Gol del sorpasso e della vittoria visto che il Fanfulla non riuscirà più a creare nitide occasioni, con il tiro della speranza di Fall al 51’ respinto dalla difesa e su cui Costanza fischia la fine.

PAGELLE FANFULLA
Boari 6.5 Buon esordio. Sicurezza.
Premoli 6 In ritardo sul gol di Morello.
Diana 6 Più timido del solito sulla destra.
De Stefano 6 Classe 2001, qualche errore ma tanta cattiveria. Promosso.
Arodi 6 Solito lavoro oscuro che i meno attenti non possono notare.
Luoni 6.5 Errore quasi fatale ad inizio partita, poi si riprende e gioca un gran gara.
Santonocito 6 Meno scatenato del solito.
Laribi 6.5 Capitano dai mille polmoni.
Barzotti 6.5 Non è un finalizzatore e si vede, fa tanto in fase di ripiegamento.
Rossi 6.5 Gran gol, fallisce la doppietta per una questione di centimetri.
Fall 6 Vedi Barzotti. Tanto lavoro con il fisico.
All. Ciceri 6.5 Squadra con un gran cuore, manca il gol in più per pareggiare.

PAGELLE PERGOLETTESE
Stucchi 6 Nessun particolare intervento.
Fanti 6 Il più in difficoltà dei 22 in campo.
Villa 6 Meno accelerazioni del solito.
Panatti 6.5 Ruvido, si vede poco ma fa comunque tanto. Imprescendibile.
Lucenti 6.5 Non sembra faticare.
Bakayoko 6 Più in difficoltà di Lucenti.
Muchetti 6.5 Moto perpetuo, gol negato da Arodi sulla linea. Peccato.
Schiavini 6 In ombra, fa meno di quanto gli si chiede. Sufficienza risicata.
Bortoluz 6 Lavora di fisico, tanto e anche bene. Pochi palloni convertibili in rete.
Franchi 6.5 Non solo il gol, quando si vuole crear qualcosa si va da lui.
Russo 6 Il cross del pareggio, poi nient’altro.
12’ st Morello 7 Entra e fa gol. Altro?
All. Albertini 6.5 Rimonta vitale.

LE INTERVISTE AI TECNICI: ASCOLTA CICERI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.