26 Novembre 2020 - 22:17:20

Fanfulla – Sammaurese Serie D: i bianconeri agganciano il quarto posto, illusione rimonta per Protti

Le più lette

San Pellegrino, la storia della Scuola Calcio intitolata a Davide Astori: un esempio da seguire dentro e fuori dal campo

Ci sono persone che lasciano un segno molto forte del loro passaggio sulla Terra, e nelle ultime ore, a...

Zibido San Giacomo: La formula del sorriso, così cresce la Scuola Calcio giallorossa

«Quando ci sarà permesso, torneremo più forti di prima!», così la dirigenza di casa Zibido via Facebook come dichiarazione...

La San Remigio vuole emergere in Terza Categoria

La verità è che si sentiva la sua mancanza. Dopo tanti anni di Csi, la San Remigio è tornata...

Ritorna alla vittoria e lo fa nel migliore dei modi il Fanfulla battendo una Sammaurese in striscia di risultati utili da sei partite e salutando così al meglio il 2019 alla Dossenina. Una partita in cui i tifosi lodigiani hanno potuto nuovamente vedere la squadra grintosa e con la bava alla bocca a cui erano abituati ormai da un paio d’anni ma che nelle ultime tre settimane, complice alcune defezioni per infortuni e squalifiche, si era un po’ persa. Ieri invece il Guerriero si può dire che è tornato nella sua forma migliore. Buona anche la prova del nuovo arrivato Belleri che, ancora in fase di conoscenza dei compagni, ha lavorato alcuni palloni interessanti spalle alla porta. Ottimo però l’apporto anche di chi è da tempo al Fanfulla ma solo per la seconda volta è sceso in campo con la prima squadra come Barbieri, capitano dell’Under 19 Nazionale e tra i migliori in campo. Sammaurese invece che è parsa troppo rinunciataria, con il solo Diop nella metà campo offensiva del Fanfulla a fare a sportellate con la coppia Aprile-Pascali. Partita comunque viva e che già all’11’ si sblocca quando su un rinvio veloce di Cizza, Mingucci mette Radaelli a tu per tu con Ramenghi che non può far altro che stenderlo: dal dischetto Brognoli è freddo e realizza l’1-0. Vantaggio che dura però poco visto che i romagnoli trovano subito il pareggio con Lorenzo Lombardi che trova l’angolo giusto dai 25 metri cogliendo però Cizza leggermente impreparato. Scarponi va vicino al vantaggio, mentre dall’altra parte Scaramuzza prima e Pascali poi non trovano lo specchio. La ripresa si apre ancora con la pressione a tutto campo dei lodigiani che al 12’ trovano il vantaggio con una magia di Scaramuzza che supera Ramenghi in uscita con il tacco e, nel contrasto con Brighi, alza un campanile che termina la propria corsa in rete con i tifosi del Fanfulla tutti con il fiato sospeso ad attendere l’ingresso della palla in porta. Anche in questo caso il cambio di risultato dura poco, questa volta però è ancora a favore dei padroni di casa visto che al 17’ Palmieri trova l’angolo giusto dopo aver saltato due avversari. Partita che sembra chiusa, con Sylla che fallisce due contropiedi venendo recuperato da Santoni e calciando poi su Ramenghi. Al 46’ invece ancora un brivido corre sulla schiena dei lodigiani quando viene fischiato un penalty a favore della Sammaurese per una spinta in area di Negri (ammonito, e quindi squalificato vista la diffida così come per Brognoli, su Diop): sul dischetto si presenta Costantini che non sbaglia e fa 3-2. Questa volta però il risultato immane immutato, con il Fanfulla che conquista tre punti importanti che lo portano al quarto posto in classifica visto il rinvio a mercoledì di Progresso-Correggese: mal che vada per i lodigiani, con la vittoria tra due giorni dei biancorossi emiliani, sarà quinto posto solitario visto il pareggio del Forlì.

 

IL TABELLINO

FANFULLA  3

SAMMAURESE 2

Reti: 11’ rig. Brognoli (F), 13’ Lombardi L. (S), 12’ st Scaramuzza (F), 17’ st Palmieri (F), 46’ st rig. Costantini (S).

FANFULLA (4-3-3): Cizza 6; Baggi 6, Pascali 7, Aprile 7, Negri 6.5; Barbieri 7, Palmieri 6.5 (35’ st Arodi sv), Brognoli 6.5; Scaramuzza 6.5 (37’ st Qeros sv), Belleri 6, Radaelli 6.5 (20’ pt Sylla 6.5). A disp. Minerva, Fabiani, Bernardini D, Bernardini S., Gennari. All. Ciceri 7

SAMMAURESE (4-3-3): Ramenghi 5.5; Merciari 6, Brighi 6, Lombardi S. 6, Mengucci 5.5 (30’ st Nicoli sv); Lombardi L. 6.5 (30’ st Solla sv), Santoni 6, Scarponi 6.5; Costantini 6, Diop 6, Noschese 5.5 (27’ st Pieri 6). A disp. Baldassarri, Deniku, Rosti, Nicoli, Camara, Borghi, Lisi. All. Protti 6

Arbitro: Bocchini di Roma Uno 5.5

Ammoniti: Brognoli, Sylla, Negri, Ramenghi, Lombardi L.PAGELLE

 

PAGELLE FANFULLA

All. Ciceri 7 E’ tornato il suo Fanfulla.

Cizza 6 Forse leggermente in ritardo sul primo gol.

Baggi 6 Partite non bene, cresce alla distanza.

Pascali 7 Una sicurezza e va vicino al gol.

Aprile 7 Mezzo voto in più per il lancio a Scaramuzza che vale il 2-1.

Negri 6.5 Solita buona prova, ammonito, salterà la prossima.

Barbieri 7 Confermato a centrocampo, prova di sostanza.

Palmieri 6.5 Il gol a sfogare qualche mugugno sugli spalti.

Brognoli 6.5 Sta tornando il lottatore che tutti conoscono.

Scaramuzza 6.5 Bellissimo gol, tante ripartenze.

Belleri 6 Alla prima con la nuova maglia fa il suo.

Radaelli 6.5 Si guadagna il rigore poi esce per problemi fisici.

 

PAGELLE SAMMAURESE

All. Protti 6 Troppo rinunciatario.

Ramenghi 5.5 Causa il rigore ed esce male sul 2-1.

Merciari 6 Sufficienza stiracchiata, non fa molto.

Brighi 6 Colonna del reparto arretrato.

Lombardi S. 6 Contiene fisicamente Belleri in alcune occasioni.

Mengucci 5.5 Aziona involontariamente Radaelli sul rigore.

Lombardi L. 6.5 Bel gol, tanta legna in mezzo.

Santoni 6 Fa il compitino.

Scarponi 6.5 Sempre pronto a collegare centrocampo ed attacco.

Costantini 6 Ci si aspettava sicuramente di più.

Diop 6 Poco aiutato, non può fare molto.

Noschese 5.5 Va a sprazzi ma mai in modo convincente.

Bocchini 5.5 Metro di giudizio incalcolabile.

 


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli