4 Agosto 2020 - 14:06:47

La dirigenza del Legnano dice basta e abbandona la società. Che futuro per il gruppo di Salvigni?

Le più lette

Cologne, svelato l’intero organigramma della società per l’anno 2020-2021

È stato svelato l'intero organigramma per la stagione 2020-2021 del Cologne. Sono stati confermati quasi tutti gli allenatori e...

Città di Varese Serie D, per la difesa il primo rinforzo è Francesco Mapelli. «Grandi ricordi di piazza e tifoseria»

Il Città di Varese annuncia il primo arrivo nel reparto difensivo: Francesco Mapelli. Giocatore con tanta esperienza in categoria,...

Brebbia Terza Categoria, prima sgambata in attesa della presentazione. Arbore punta in alto

In attesa della presentazione ufficiale prevista per i prossimi giorni, questa mattina a Brebbia si è svolta la prima...

Nuovo capitolo della telenovela Legnano. Nella giornata di oggi, attraverso il canale Facebook ufficiale della società (A.C.Legnano), la dirigenza del club lilla ha reso nota la decisione di abbandonare la società. Di seguito il Comunicato che non porta in conclusione alcuna firma individuale.

La Dirigenza dell’A.C. Legnano comunica la volontà e la decisione irrevocabili di lasciare la Società in quanto sono venuti a mancare tutti i presupposti per continuare. 

Stiamo dialogando con tre gruppi che si sono avvicinati per subentrare. Dispiace non poterla dare a Munafò in quanto lui stesso ha dichiarato di non essere interessato a prendere il Legnano.
La verità è che nessun legnanese ha manifestato la volontà concreta di subentrare. Ancora una volta il Legnano verrà preso da gente di fuori Legnano.
Pensiamo di non dovere dire più niente da questo momento e che ad oggi l’A.C. Legnano ha mantenuto tutti gli impegni. Ci auguriamo, prima della chiusura, di poterla dare ad un legnanese.
Ci auguriamo che la nuova dirigenza potrà dare ai tifosi legnanesi le soddisfazioni che meritano e che noi purtroppo non siamo riusciti a dare loro. Siamo nella situazione di trovare a brevissimo una soluzione veloce augurandoci di fare il bene dell’A.C. Legnano.
Di più non possiamo fare.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli