13 Giugno 2021

Serie D Girone B, il mercato continua a muovere le cose e a Sona si avvicina l’addio del DS Ferrarese

Le più lette

Aldini-Seregno Under 15: Di Natale e Bisci ispiratissimi, a nulla serve la reazione di Ieva ad inizio ripresa

Tutto troppo facile per l'Aldini di Alberto Russo, che supera per 4-1 il Seregno di Re, grazie alle due...

Corbetta: addio all’era Bassetto, la gestione dei campi affidata alla nuova realtà ASD Corbetta Calcio e al presidente Luigi Cacciapuoti

Il ASD Corbetta FC 1921, dopo oltre 30 anni di gestione da parte di Renzo Bassetto, “chiude i battenti” e al...

Milan-Fiorentina Primavera 1: un’espulsione inventata di Coubis condanna il Diavolo, la Viola affonda con Corradini e Munteanu

La Fiorentina ha razziato il Vasmara infliggendo un pesantissimo 3-0 al Milan. Era l’ultima chiamata playoff per la squadra...

Giorni caldi, soprattutto sul fronte uscite, nel mercato che coinvolge il Girone B di Serie D. Due operazioni concluse per il Seregno che saluta due pedine fin qui molto utilizzate da Arnaldo Franzini come Stefano Nava e Paulo Azzi. Il difensore centrale è tornato a Legnano, da dove era arrivato nel corso della scorsa estate, mentre il brasiliano è salito in Serie C dove vestirà la maglia del Lecco. Cessione anche per quanto riguarda il Fanfulla, che nella pomeriggio odierno ha ufficializzato il passaggio in prestito di Pietro De Carli, attaccante classe 2003, al Milan. Passo importante per questo giovane calciatore che ha giocato in Serie D 4 partite, mettendo a segno anche un gol, e ora vestirà la maglia delle giovanili rossonere. C’è spazio anche per i colpi in entrata con il Desenzano Calvina che ha prelevato dal Novara il portiere del 2002 Luca Ferrara, che nella prima parte di stagione ha giocato tre partite con il Gozzano nel Girone A di Serie D. Si muove qualcosa anche sul mercato dei dirigenti con il Direttore Sportivo Claudio Ferrarese vicinissimo a lasciare il Sona dopo aver portato in Veneto Maicon. Manca ancora l’ufficialità visto che il Presidente Paolo Pradella ha in programma di incontrare Ferrarese per vedere se ci sono margini per un riavvicinamento.

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli