9 Agosto 2020 - 11:29:15

Serie D, Giudice Sportivo: pugno alla porta dello spogliatoio a Fossano, multato il Prato

Le più lette

Città di Varese Serie D, altro colpo in attacco: ecco Andrea Addiego Mobilio

Il Città di Varese comunica di aver raggiunto l'accordo con Andrea Addiego Mobilio, esterno d'attacco in arrivo dai liguri...

Promozione, La Spezia pronto! Il pres Siani: «Prima la salvezza, poi si vedrà»

Tempo di preparazione, tempo di programmazione. Fasi della stagione che accomunano tutte le compagini in gioco all’interno del campionato,...

Ilario Di Nicola è sul mercato: «Ringrazio la Virtus per questi quattro anni, ora cerco nuovi stimoli»

Dopo quattro stagioni Ilario Di Nicola lascia la Virtus Ciserano Bergamo. Le ultime settimane hanno infatti portato diversi cambiamenti...

300 euro di multa e 1 giornata di squalifica a Giovanni Tomi. Queste le sanzioni del Giudice Sportivo di Serie D riportate sull’ultimo Comunicato Ufficiale relative alla partita tra Fossano e Prato, partita vinta per 3-2 dai ragazzi di Fabrizio Viassi.

300 euro di multa «Per avere un proprio calciatore, al termine della gara, colpito con un pugno la porta dello spogliatoio riservato alla propria squadra, danneggiandola. Si fa obbligo di risarcimento dei danni se richiesti e documentati». Squalificato quindi per un turno Giovanni Tomi: «Per avere, al termine della gara, colpito con un pugno la porta dello spogliatoio riservato alla propria squadra, danneggiandola».

SERIE D, GIUDICE SPORTIVO: IL COMUNICATO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli