22 Giugno 2021

Sporting Franciacorta-Caravaggio Serie D: Bertazzoli con la sua doppietta fa volare la sua squadra

Le più lette

Giovanile Centallo, Nicola Giordana lascia il calcio per dedicarsi … alla montagna

La vita è una questione di scelte e ci sono momenti in cui bisogna prendere delle decisioni, più o...

Calcio Bosto: novità Under 18 sotto la guida di Figliolia, Giardini: «C’è entusiasmo, c’è voglia di ricominciare»

Sono stati mesi difficili per le due società Bosto e Calcio Bosto e per tutto il mondo del calcio...

Venaria-Lucento All Star Under 14: la capoccia di Melano porta i torinesi avanti nel torneo, non basta la tenacia di Brunazzo

Finisce 0-1 la sfida tra Venaria e Lucento, sbloccata nella prima frazione dal centroavanti torinese Roberto Melano, che insacca...

Si conclude 2-1 la partita tra Sporting Franciacorta e Caravaggio. Un match importante per entrambe le squadre che si sono battute per aggiudicarsi il primo posto nei play out.

Cinismo. Dopo i primi 20 minuti di studio e di sostanziale equilibrio, la prima vera occasione si presenta al 20′ per lo Sporting Franciacorta con Fanti che, partendo dall’angolo, mette la palla in mezzo ma questa viene respinta da un colpo di testa di un difensore avversario. Poco dopo sempre Fanti ci riprova con un tiro da distanza ravvicinata ma il portiere riesce a salvare la situazione. Al 23′ Bertazzoli fa sognare alla sua squadra il vantaggio con una palla dal limite dell’area ma il direttore di gara segnala il fuorigioco. L’1-0 arriva al 30′ grazie ad un calcio di rigore concesso dall’arbitro e battuto da Bertazzoli che non delude le aspettative e sblocca la partita. Il Caravaggio soffre questo primo gol e non riesce a farsi vedere in campo per buona parte del primo tempo. Solamente al 36′ Messaggi riesce finalmente ad avvicinarsi alla porta avversaria ma Lejl ferma la sua corsa deviando la palla che quindi esce. Lo Sporting Franciacorta non ci sta e riparte con Mozzanica che, approfittando di un errore di Frana, entra in area e ci prova ma Vitali, seppur con fatica, riesce a parare questo tiro potente e preciso. Allo scadere dei primi 45′ Basanisi cambia le sorti della partita non facendosi trovare impreparato davanti al pallone offertogli da Lamesta. La tattica dell’allenatore Bruni di partenza dal basso inizia a portare i suoi frutti.

Bertazzoli la chiude. Con il risultato fermo sul 1-1 nella ripresa scendono in campo due squadre che vogliono il vantaggio. Si riprende con Bithiene che a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo si ritrova da solo in area di rigore e decide quindi di provare il tiro ma anche in questo caso Vitali si dimostra indispensabile per mantenere l’1-1. Al 9′ ancora Bithiene approfitta di una distrazione di un difensore avversario per ottenere la palla e correre verso la porta. Il tiro però si rivela troppo debole per assicurare il secondo gol alla sua squadra. Un giro d’orologio dopo il direttore di gara concede al Franciacorta un calcio d’angolo: battuto da Scaglia, il pallone viene intercettato da Bithiene che lo mette in mezzo trovando un Bertazzoli pronto a regalare il vantaggio alla sua squadra. A differenza del primo tempo in cui il vantaggio aveva scoraggiato i ragazzi di Terletti, ora il Caravaggio riesce a reagire bene anche grazie a Viola che dalla fascia destra passa la palla a Fumagalli, troppo distratto però per cogliete questa occasione. Al 22′ ci riprova Fumagalli che questa volta sfrutta al meglio la palla offertagli da Bangal riuscendo a mettere in difficoltà il portiere avversario. Al 26′ è ancora il Caravaggio il protagonista di un’occasione-gol con Bangal ma la palla esce di pochissimo. Al 28′ Basanisi entra in area e dopo aver superato buona parte della difesa del Franciacorta si trova davanti Piccinni che fa da scudo e gli fa perdere palla. Palla recuperata da Bangal, passaggio a Viola che tira ma Pilotti dice no. Dopo un secondo tempo difficile i ragazzi di Bruni sembrano riprendersi sulla fine con Scaglia che approfitta di un passaggio di Bithiene per un destro potentissimo clamorosamente parato. La partita si conclude con Boschetti che prova il tiro dalla metà campo ma Vitali para senza troppe difficoltà.

IL TABELLINO

Sporting Franciacorta-Caravaggio 2-1
RETI: 30′ Bertazzoli (F), 42′ Basanisi (C), 11′ st Bertazzoli (F).
SPORTING FRANCIACORTA (4-3-3): Pilotti 7, Firetto 6, Fanti 5.5, Muhic 6.5, Lelj 7, Piccinni 6, Bithiene 7.5 (35′ st Saporetti 6.5), Scaglia 7, Bertazzoli 8 (23′ st Pagano 7), Mozzanica 6 (29′ st Giorgino 6), Boschetti 6. A disp. Piceni, Bagatini, Facelli, Fiorentino, Marella, Ndiaye. All. Bruni 7.
CARAVAGGIO (4-3-3): Vitali 7.5, Marku 6.5, Frana 6.5, Gritti 5.5, Pirola 6, Viola 7, Messaggi 6.5, Basanisi 7.5 (43′ st Prati 6), Bangal 7.5, Lamesta 7, Fumagalli 7 (25′ st Perrotti 6). A disp. Valtorta, Cortinovis, Traina,Nossa, Pirovano, Dalessandro, Caccia. All. Terletti 6.5.
ARBITRO: Loscaro di Matera 6.5.
ASSISTENTI: Fenzi di Treviso e Zoccarato di Padova.
AMMONITI: Fumagalli (C).
ESPULSI: 40′ st Marku (C).

LE PAGELLE

SPORTING FRANCIACORTA
Pilotti 7 Difende molto bene la porta dimostrandosi importante per evitare il 2-2.          Firetto 6 Prestazione che merita la piena sufficienza.                                                  Fanti 5.5 Nonostante qualche momento di genio il resto della partita è molto sottotono. Muhic 6.5 Si fa sentire in campo durante il primo tempo ma nella ripresa si perde un po’. Lelj 7 Assolutamente indispensabile per salvare la situazione in molte occasioni.      Piccinni 6 Dopo un primo tempo dove si è visto poco in campo si riprende negli ultimi minuti del secondo tempo.                                                                                          Bithiene 7.5 Il primo tempo lo passa a studiare la difesa avversaria per diventare nella ripresa una vera spina nel fianco.                                                                                  35′ st Saporetti 6.5 Anche se sta molto poco in campo si dimostra pericoloso fin da subito.                                                                                                                Scaglia 7 Sa farsi da parte quando capisce che un suo compagno può arrivare ad una migliore conclusione ma allo stesso tempo non si fa mai cogliere impreparato.                  Bertazzoli 8 Anche se non crea delle vere e proprie occasioni-gol sa sfruttare al meglio i palloni che i suoi compagni gli offrono e regala la doppietta alla sua squadra.                    23′ st Pagano 7 Sta poco in campo ma l’intesa con Saporetti mette in difficoltà gli avversari.                                                                                                                  Mozzanica 6 Nel primo tempo è concentrato e pericoloso ma nella ripresa è del tutto inesistente.                                                                                                                  29′ st Giorgino 6 I pochi minuti che l’allenatore gli ha concesso non gli permettono di mostrare tutto il suo potenziale.                                                                                Boschetti 6 Ha delle buonissime potenzialità ma le mette in mostra solo alla fine del secondo tempo.                                                                                                          All. Bruni 7 A livello tecnico ci siamo. Forse bisognerebbe lavorare di più sull’affiatamento tra i giocatori.

CARAVAGGIO
Vitali 7.5 Rende vane quasi tutti i palloni avversari, anche quelli difficili da parare.      Marku 6.5 Un primo tempo in linea con le scorse prestazioni. Nel secondo tempo però si fa prendere dal nervosismo che gli costa l’espulsione.                                                      Frana 6.5 Nonostante non sia il protagonista di questa partita il suo contributo a centrocampo si è rivelato importante.                                                                          Gritti 5.5 Sia nel primo che nel secondo tempo è poco presente.                                      Pirola 6 Sicuramente nelle prossime partite dimostrerà il suo potenziale.                          Viola 7 Nonostante un primo tempo un po’ sottotono nella ripresa i suoi passaggi sono importanti per creare occasioni-gol.                                                                    Messaggi 6.5 La sua prestazione non è stata all’altezza dei suoi standard però dà forza ai suoi compagni.                                                                                                          Basanisi 7.5 Può sembrare poco presente in campo ma in realtà è sempre attento e sfrutta al meglio le occasioni regalando il gol del pareggio.                                            43′ st Prati 6 Sta troppo poco in campo per riuscire a fare qualcosa.                                Bangal 7.5 Anche se non è l’autore del gol sicuramente è la punta di diamante di questa squadra.                                                                                                                  Lamesta 7 Pochi ma buoni passaggi che sono l’assist perfetto per Basanisi.              Fumagalli 7 Prestazione con qualche distrazione di troppo anche se questo giocatore sa sempre come riprendersi.
25′ st Perrotti 6 Da un giocatore con le sue potenzialità ci si aspetta di più.                    All. Terletti 6.5 Anche se la tecnica è buona, il carattere a volte bisogna tirarlo fuori per vincere le partite.

ARBITRO
Loscaro di Matera 6.5 Dirige complessivamente bene la gara, senza rendersi protagonista di sbavature che avrebbero potuto condizionare l’andamento del match.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli