25 Settembre 2020 - 12:36:49
sprint-logo

Villa Valle Serie D, Giovanni Mussa non è più l’allenatore dei giallorossi: Bolis in pole per la successione

Le più lette

Sancolombano – Sant’Angelo Eccellenza: Porte chiuse davvero, zero gol nel derby!

Derby carico di agonismo ma povero di emozioni quello andato in scena al “Riccardi”. La partita infatti termina senza...

P.Polonghera-Bricherasio Coppa Prima: Rivoiro mette ko un Pro ancora acerba

In una struttura fatiscente per via delle ultime disposizioni del governo, Rivoiro ammutolisce il Polonghera, minaccia l'Atletico Racconigi e...

Barona Sporting 1971-La Spezia Coppa Promozione: un punto a testa per Pugnaghi e Quaranta, match a reti inviolate

Finisce a reti bianche la partita tra Barona Sporting 1971 e La Spezia, valida per la seconda giornata di...

Dopo due anni e 61 gare insieme Giovanni Mussa e il Villa Valle si separano. La decisione è arrivata nella giornata di lunedì dopo diversi contatti fra le parti. «È stato un confronto molto complicato a livello emotivo – racconta il tecnico cremasco – entrambi volevamo continuare insieme e lo avremmo fatto se non ci fosse stata questa emergenza che costringe tutte le società a rivedere i proprio piani». Alla base della scelta la notevole distanza che Mussa deve affrontare per recarsi al campo: «Abitando a Crema devo fare 150 km fra andata e ritorno e ovviamente questo porta ad alti costi da affrontare per me e per la proprietà. In questo momento storico dobbiamo affrontare tutti delle nuove necessità e non mi sono sentito di chiedere al club uno sforzo ancora più importante per avermi nuovamente come allenatore. In questi due anni si è creato un rapporto molto forte con tutte le persone che lavorano per il Villa Valle e sono sicuro che questo sia solo un arrivederci. In settimana ci vedremo, anche se ormai la scelta è stata fatta, ma è un esempio di come il nostro rapporto vada oltre alla semplice collaborazione sportiva. Ora mi prenderò del tempo per valutare ogni possibile scelta per il mio futuro. In questo momento storico sono molte le valutazioni da fare e se tutto quadrerà per il verso giusto sarò in panchina anche l’anno prossimo, se no starò a casa, visto che ho il mio lavoro». Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la comunicazione ufficiale da parte del Villa Valle, che ora dovrà scegliere il suo nuovo allenatore per la prossima stagione con il nome di Marco Bolis, attuale tecnico del Caravaggio, in pole position.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli