24 Novembre 2020 - 16:41:52

Casale – Ghivizzano Serie D: Il tandem Di Renzo – Di Lernia fa gioire il ”Palli”

Le più lette

Villa, 51 sfumature della storia società bianconera milanese

51. Come gli anni di storia del Villa, come le sfumature che compongono l'arcobaleno bianconero. In questo quarto appuntamento...

Gorla Maggiore Under 17, Raucci e il doppio filo con Fato per una passione che non muore mai

Non è semplice individuare un proprio mentore, una persona che non è solo qualcuno a cui ispirarsi, ma di...

A.S.D. Atletico Dor: «Le “orange” sono un progetto vincente e a lungo termine»

L’A.S.D. Atletico Dor è nel panorama del calcio femminile da poco più di una stagione, ma il progetto avviato...

Il Casale tiene il passo delle prime e resta attaccato al treno per la Lega Pro. 3-1 al Ghivizzano per i ragazzi di Buglio, che dopo un primo tempo piuttosto opaco, hanno messo in campo grinta e voglia di vincere nella ripresa.
La partita comincia con un copione prevedibile, con il Casale che tiene in mano il pallino del gioco senza però trovare spazi per poter far male alla ben schierata difesa dei toscani. Nei primi venti minuti, l’unica occasione che merita di essere sul tabellino è una girata di Poesio su cross rasoterra di Coccolo, ma la palla termina di poco a lato con Pagnini battuto.
Il Ghivizzano è ben messo in campo, ma sull’unica vera disattenzione della difesa il Casale passa: è il 28’ quando Poesio lancia Di Renzo, Benedetti scivola lasciando ampio spazio al numero nove di casa che vede in mezzo Di Lernia tutto solo, il quale deposita in rete per l’1-0.
I nerostellati prendono fiducia e non si accontentano, provando a siglare la rete del raddoppio prima della fine del primo tempo. Al 35’ cross di Di Renzo per Poesio che gira di testa, ma Pagnini compie un miracolo grazie ad un colpo di reni fantastico. Alla prima vera occasione per gli ospiti arriva il pareggio: angolo battuto da Papi, Fomov svetta smarcato sulla difesa nerostellata e riporta i suoi sul punteggio di parità. Ennesimo gol preso su palla inattiva dal Casale, un problema costante in questo campionato.
Sul finale di tempo c’è ancora un’opportunità per Brugni ben servito da Poesio ma Pagnini si supera ancora una volta di piede. Nella ripresa le redini del gioco son sempre in mano ai padroni di casa. Fabbri si rende pericoloso al 4’ con un gran tiro di controbalzo che lambisce il palo. 5 minuti più tardi, Di Lernia prova su punizione ad impensierire Pagnini, ma l’estremo difensore ospite respinge, tuttavia lo fa sui piedi di Berra che rischia l’autogol colpendo per sua fortuna la traversa. Il gol è nell’aria e arriva puntuale al 14’: Coccolo serve Di Renzo, che si allarga, dribbla Dell’Orfanello e mette in mezzo rasoterra un bel pallone sul quale arriva di nuovo Di Lernia che spiazza Pagnini riportando il Casale in vantaggio. Asse Di Renzo – Di Lernia devastante in questa gara. Al 30’st il Casale chiude i conti con Lamesta che finalmente si sblocca e segna il suo primo gol in stagione: bel lancio di Di Lernia, il quale pesca il neoentrato bravo a puntare Dell’Orfanello, allargarsi e scaricare un destro micidiale sotto l’incrocio. Il Ghivizzano non ha più energie per riaprire la gara, ma ad evitare un passivo più pesante ci pensa Pagnini ancora una volta miracoloso su uno scatenato Di Renzo che con un bello slalom in area si era liberato di due difensori. Nel finale non accade altro e la partita termina sul risultato di 3-1 per il Casale. Il pareggio del Prato col Bra accorcia ulteriormente la classifica e i nerostellati son chiamati ora a due trasferte complicate con Real Forte Querceta e Sanremese, che diranno tanto sulle ambizioni di Buglio e i suoi ragazzi.

 

IL TABELLINO DI CASALE – GHIVIZZANO

CASALE – GHIVIZZANO 3-1
Reti: 28’ Di Lernia (C), 40’ Fomov (G), 14’st Di Lernia (C), 29’st Lamesta (C)
Ammoniti: 30’ Todisco (C), 9’st Benedetti (G), 11’st Aprile (G), 23’st Fabbri (C), 35’st Dell’Orfanello (G)

CASALE (4-3-3): Tarlev 6, Villanova 6, Fabbri 6.5 (29’st Bianco 6), Todisco 6 (41’st Sadouk sv), Cintoi 6.5, Pinto 6.5, Coccolo 6 (42’st El Khayari sv) Poesio 6.5, Di Renzo 6, Di Lernia 7, Brugni 6 (17’st Lamesta 6.5).
A disposizione: Rovei, Pisanello, Vecchierelli, Mullici. All: Buglio.

GHIVIZZANO (4-3-3): Pagnini 7, Fomov 6.5, Dell’Orfanello 5.5, Bartolini 5.5, Benedetti 5.5, Berra 6, Aprile 5.5 (35’st Brusacà sv), Viti 6 (22’st Nezha 6), Nottoli 5.5, Felleca 6, Papi 6.5.
A disposizione: Scatena, Borgia, Bagatti, Canessa, Fioretti, Simoni, Del Re. All: Lavezzini.

Arbitro: Gavini di Aprilia 6.5 Direzione senza intoppi.
Assistenti: Taverna di Bergamo, Asciamprener di Milano 6.5

 

LE PAGELLE DI CASALE – GHIVIZZANO

 

CASALE
All: Buglio 7 Vittoria importantissima arrivata dopo un secondo tempo di livello.
Tarlev 6 Inoperoso per tutta la partita, nulla può sul gol.
Villanova 6 Non corre rischi in entrambe le fasi.
Fabbri 6.5 La sua partita migliore: concentrato e solido. 29’st Bianco 6 Entra bene.
Todisco 6 L’ammonizione presa nel primo tempo lo condiziona molto. 41’st Sadouk sv.
Cintoi 6.5 Solido e roccioso.
Pinto 6.5 Qualche problema nella marcatura su Fomov, poi si riprende.
Coccolo 6 Giornata difficile per lui, con pochi guizzi. 42’st El Khayari sv.
Poesio 6.5 Impreciso in fase offensiva ma mette qualità al servizio della squadra.
Di Renzo 7 In versione assist-man, serve bei cross e si improvvisa tuttocampista. 45’st Cappai sv.
Di Lernia 7 Il solito farò del centrocampo nerostellato.
Brugni 6 Ha sui piedi un’occasione ghiotta ma la spreca. 17’st Lamesta 6.5 Entra col piglio giusto e chiude la partita.
A disposizione: Rovei, Pisanello, Vecchierelli, Mullici.

 

GHIVIZZANO
All: Lavezzini 6 Ad un buon primo tempo non è seguita una ripresa altrettanto buona.
Pagnini 7 Compie due miracoli che alleviano il passivo finale.
Fomov 6.5 Argina bene Coccolo e segna il gol del provvisorio pareggio.
Dell’Orfanello 5.5 Nel secondo tempo va in difficoltà.
Bartolini 5.5 Ingabbiato bene dai centrocampisti del Casale.
Benedetti 5.5 Troppi errori in entrambi i tempi.
Berra 6 Meglio del compagno di reparto, ma qualche errore lo commette.
Aprile 5.5 Non incide finché è in campo. 35’st Brusacà sv.
Viti 6 Tocca pochi palloni, praticamente mai in partita. 22 st’ Nezha 6 Prova sufficiente.
Nottoli 5.5 Poco cercato e poco propenso all’iniziativa offensiva.
Felleca 6 Arginato bene dalla difesa del Casale.
Papi 6.5 Prova con la sua fantasia a illuminare la fase offensiva.
A disposizione: Scatena, Borgia, Bagatti, Canessa, Fioretti, Simoni, Del Re.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli