Casale Lucchese Serie D i Nerostellati di Buglio
Casale Lucchese Serie D i Nerostellati di Buglio

Vittoria di rara importanza per il Casale sul terreno di gioco amico del Natal Palli contro una Lucchese dura a morire, che anche con l’uomo in meno per un tempo si è fatta rispettare e con un pizzico in più di fortuna avrebbe potuto raggiungere il pari.
Nella prima fase della partita il Casale tiene in mano il pallino del gioco cercando insistentemente sbocchi per poter andare al tiro ma i tentativi di Miello e Di Lernia non danno i risultati sperati finendo di molto a lato. Al 17’ l’episodio che cambia momentaneamente la partita: un tiro deviato di Coccolo finisce sui piedi di Mair che a sua volta prova il tiro, la palla termina sul braccio di Ligorio e il direttore di gara assegna il calcio di rigore al Casale. Sul dischetto si presenta capitan Buglio che spiazza Fontanelli. Lucchese sfortunata anche sul piano delle sostituzioni, infatti giunti al 20’ gli ospiti si trovano già con due cambi per infortunio, Meucci e Nolè, sostituiti da Cruciani e Presicci. I rossoneri tuttavia non si scompongono e dopo ripetute incursioni senza successo trovano il pareggio al 31’ con Vignali che si destreggia bene al limite dell’area tra i difensori nerostellati, colpevoli di averlo lasciato tutto solo, e con un tiro a giro deposita il pallone sotto l’incrocio dove Rovei non può arrivare.
Gli ospiti sembrano ora più in palla ma una clamorosa ingenuità di Panati mette la partita dei suoi su binari sfavorevoli: al 42’ viene ammonito per simulazione in area e due minuti dopo trattiene vistosamente Buglio intento a far partire un contropiede per il Casale. D’Eusanio non può far altro che sventolare il secondo giallo e mandarlo anzitempo negli spogliatoi. Le emozioni sembrano non finire mai e all’ultimo minuto Fontanelli atterra Di Lernia in area. Altro rigore per il Casale ma stavolta Buglio calcia sulla traversa. Primo tempo che termina 1-1. La ripresa ha totalmente un’altra faccia, con le due squadre che sembrano stanche e timide in fase offensiva e faticano a trovare spunti e giocate determinanti. Fino alla mezz’ora nulla da segnalare, ovvero fino al primo gol in maglia nerostellata di Denis Mair che su cross di Miello protegge la palla in area, si gira e di sinistro batte Fontanelli, facendo esplodere la gioia dello stadio. I nerostellati abbassano troppo il baricentro e sul finale rischiano la beffa su corner ma Rovei esce bene un paio di volte, mettendo in cassaforte il risultato. Termina dunque 2-1 per il Casale una partita rocambolesca e dura per entrambe le squadre.

IL TABELLINO DI CASALE – LUCCHESE SERIE D

CASALE-LUCCHESE 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 20′ Buglio (C), 34′ Vignali (L), 31′ st Mair (C).
CASALE (4-3-3): Rovei 6, Bianco F. 6, Fabbri 5.5 (1′ st Mullici 6), Di Lernia 6.5, Pinto 6, Villanova 6, Coccolo 6, Miello 6.5 (36′ st Provera sv), Mair 6.5, Buglio 7 (22′ st Vecchierelli 6), Lamesta 5.5 (46′ st Misbah sv). A disp. Tarlev, Graziano, Bytyci, Giarola, Lanza. All. Buglio.
LUCCHESE (4-3-3): Fontanelli 6, Papini 6 (36′ st Tarantino sv), Pardini 6, Meucci sv (8′ Cruciani 5.5), Benassi 6, Ligorio 5.5, Nannelli 6.5, Nolè sv (20′ Presicci 6), Falomi 6 (22′ st Bitep sv), Vignali 6.5 (19′ st Lucarelli 6), Panati 5. A disp. Marinca, Visibelli, Lattuca, Gueye. All. Monaco.
Ammoniti: 2’ Meucci (L), 26’ Buglio (C), 42’ Panati (L), 12’st Cruciani (L), 15’st Ligorio (L)
Espulsi: 44’ Panati (L).
Arbitro: D’Eusanio di Faenza 7.5 Arbitraggio di alto livello, con personalità.
Assistenti: Galigani di Sondrio, Pirola di Abbiategrasso 6

LE PAGELLE DI CASALE – LUCCHESE SERIE D

CASALE (4-3-3)
All: Buglio 6.5 Vittoria di vitale importanza ottenuta con voglia di lottare.
Rovei 6 Una sicurezza nelle uscite.
Bianco 6 Argina bene Panati finchè è in campo.
Fabbri 5.5 Patisce le incursioni di Nannelli. 1’st Mullici 6 Non sbaglia nulla.
Di Lernia 6.5 Dà sostanza al centrocampo nerostellato.
Pinto 6 Lascia completamente solo Vignali sul gol, poi si riscatta.
Villanova 6 Comanda la difesa con personalità.
Coccolo 6 Tanto sacrificio e tanta corsa.
Miello 6.5 Quando ha la palla al piede è pericoloso. 36’st Provera sv.
Mair 6.5 Finalmente si sblocca e trova il primo gol in maglia nerostellata.
Buglio 7 Partita di personalità unica. Fallisce un rigore ma non si scompone.
22’st Vecchierelli 6 Buon apporto alla squadra.
Lamesta 5.5 Timido nel proporsi, dovrebbe osare di più. 46’st Misbah sv.

LUCCHESE (4-3-3)
All: Monaco 6.5 La Lucchese se l’è giocata, non merita la classifica che ha.
Fontanelli 6 Qualche buona uscita, nulla può sui gol.
Papini 6 Argina bene Coccolo.
36’st Tarantino sv
Pardini 6 Buone chiusure e buoni inserimenti.
Meucci sv
7’ Cruciani 5.5
Troppo nervoso, rischia il doppio giallo.
Benassi 6 Cerca di non forzare mai le giocate.
Ligorio 5.5 Troppe sbavature in fase di marcatura.
Nannelli 6.5 Con la sua velocità crea molti problemi alla difesa.
Nolè sv
20’ Presicci 6 Fa il compitino.
Falomi 6 Fa a sportellate con la difesa nerostellata. 22’st Bitep 6 Mette fisicità
Vignali 6.5 Il migliore dei suoi. Il gol è una perla anche se non è bastato. 18’st Lucarelli 6 Entra bene.
Panati 5 Grave ingenuità la sua.