Foto di squadra dell'Olginatese
Foto di squadra dell'Olginatese

Olginatese spietata quella che ferma il Como in casa e si qualifica alla fase finale di categoria. Per i comaschi un’andamento discontinuo nei 90′ minuti, i ragazzi di Pilia chiudono il primo tempo su ottimi ritmi riuscendo a mettere alle strette la compagine di Pirovano che nella ripresa però alza il baricentro e non da respiro ad un Como piuttosto spento e poco attento. Primi 45′ minuti di gioco caratterizzati dal diluvio che colpisce nei minuti iniziali del match il campo di via delle industrie dove la prima freccia la scaglia il Como con Kouadio che sbuca in area di rigore su rimessa di Zoia e di testa da buona posizione manda a lato. Sale l’Olginatese che inizia a rendersi sempre più protagonista trovando il vantaggio al 36′ con l’ottima giocata di Losa che premia Del Re bravo ad allargarsi a destra, pallone pennellato sul secondo palo dove Tironi libero deposita in rete di testa. Gol che scuote i comaschi. Ci prova prima al 39′ Kouadio con un sinistro micidiale da fuori che si stampa sul palo per poi finire sui piedi di Corbetta che spinge a rete in posizione di fuorigioco con la rete che viene giustamente annullata. E’ ancora uno straripante Kouadio a confezionare il pareggio dei suoi con uno strappo sulla destra dove brucia Tironi, palla messa dentro per Piu che sbaglia il controllo manda fuori tempo Valsecchi e permette a Toniolo di mettere a rete senza troppi problemi. Nella ripresa la decide Pirovano dalla panchina che in cerca di più fisicità sostituisce Gamacon i muscoli di N’guessan che al 13′ dopo soli 30 secondi dal suo ingresso svetta su tutti sul rilancio di Scheggia, serve Del Re che parte, supera Briccola e incrocia a rete per il gol del 2-1. Olginatese che sembra archiviare la pratica al 30′ quando Losa bravo a servire Lella allarga per Manara che di precisione infila Scheggia sul primo palo. Como che trova un minuto più tardi il gol che riaccende le speranze con Hannioui che pesca con un lancio millimetrico Toniolo che protegge palla si gira e calcia a rete. Forcing finale poco produttivo del Como, passa l’Olginatese al termine di una prestazione maiuscola.

OLGINATESE-COMO 3-2
RETI (1-0, 1-1, 3-1, 3-2): 36′ Tironi (O), 42′ Toniolo (C), 13′ st Del Re (O), 30′ st Manara (O), 32′ st Toniolo (C).
OLGINATESE (5-3-2): Valsecchi 6, Manara 7, Zoia 6, Rossini 6.5, Andreotti 6.5, Della Torre 6, Lella 6.5, Losa 6.5, Del Re 7, Gama 6 (12′ st N’Guessan 7), Tironi 6.5. A disp. Merone, Contrastato, Magliocca, Mazza, Galliani, Cortesi, Villa, Colombo. All. Pirovano 7.
COMO (4-2-3-1): Scheggia 6, Soldi 6 (16′ st Gazzetta 6), Riva 6.5, Carpanetti 6.5 (27′ st Mariani sv), Briccola 6 (14′ st Hannioui 6), Camilleri 6.5, Toniolo 7, Rollo 6.5 (41′ st Merighi sv), Piu 6, Corbetta 6 (25′ st Aliu 6), Kouadio 7. A disp. Belloni, Rosa, Asprella, Rezzonico. All. Pilia 6.5.
ARBITRO: Albano di Venezia 7.

Olginatese
Valsecchi 6 Poco fortunato sul pareggio dove viene ingannato da un rimpallo fortunoso.
Manara 7 Decisivo in fase di spinta.
Zoia 6 Concede qualcosa nei duelli individuali.
Rossini 6.5 Amministra bene la linea difensiva.
Andreotti 6.5 Lavoro sporco li in mezzo, prova di quantità.
Della Torre 6 Sempre puntuale nelle chiusure, bene anche in impostazione.
Lella 6.5 Gestione saggia del pallone, trova sempre la soluzione migliore.
Losa 6.5 Propositivo negli inserimenti, bravo a premiare i suoi con palloni importanti.
Del Re 7 Prima l’assist poi il gol ma il lavoro sporco è determinante.
Gama 6 Gara poco brillante, manca in appoggio a Del Re e non riesce a farsi vedere. (12’st N’guessan 7)
Tironi 6.5 Ha un cliente molto scomodo come Kouadio che contiene bene.
All. Pirovano 7 Prestazione di qualità.

Como
Scheggia 6 Poche colpe sui gol.
Soldi 6 Mal posizionato sul vantaggio ospite, sale nella ripresa e torna a galla con coraggio.
Riva 6.5 Ottima prima fase di gara dove non concede spazi agli avanti avversari.
Carpanetti 6.5 Prestazione altalenante, ottimo nei recuperi a centrocampo.
Briccola 6 Errore pesante sul 2-1 quando si lascia scappare Del Re con troppa facilità.
Camilleri 6.5 Nel complesso prestazione positiva, pochi errori e giocate intelligenti.
Toniolo 7 Doppietta impreziosita da un superbo lavoro in fase difensiva.
Rollo 6.5 Ci mette grinta e carattere ma è poco supportato dai suoi.
Piu 6 Oggi male, mancano i suoi movimenti e fatica a far salire i suoi.
Corbetta 6 Viene limitato da subito e mancano infatti le sue giocate di fantasia.
Kouadio 7 Accelerazioni micidiali poco sfruttate dai suoi.
All. Pilia 6.5 I suoi pagano 30′ minuti di paura e poca lucidità.

CLICCA PER ASCOLTARE PIROVANO, TECNICO DELL’OLGINATESE

 

CLICCA PER ASCOLTARE PILIA, TECNICO DEL COMO


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.