14 Agosto 2020 - 02:29:37

Calvina-Sporting Franciacorta Under 19: Calvina di rigore con Panina e Delmonaco, lo Sporting soccombe

Le più lette

Verbania, Domenico Vono si dimette dall’Under 19

Dopo aver confermato Luca Porcu alla guida della prima squadra, il Verbania dovrà cercare un nuovo allenatore per l'Under...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Accademia Inveruno, i gialloblù entrano nell’orbita Monza

L'Accademia Inveruno nel breve tempo stipulerà un accordo con il Monza. Già durante la presentazione della nuova dirigenza si era...

La Calvina ha piegato 2-1 lo Sporting Franciacorta, inaugurando sotto buoni auspici il nuovo anno. La gara è stata molto equilibrata e lo Sporting non sembrava far valere la propria forza legittimata dalla carta. In avanti l’assenza per somma di ammonizioni dell’attaccante Fenotti è stata lampante e il solo Ndiaye non è riuscito a reggere il peso dell’attacco franciacortino. Dopo un quarto d’ora di scaramucce iniziali, il tecnico ospite Carbone ha deciso di abbandonare il modulo iniziale (4-3-1-2) passando al 4-3-3, identico a quello degli avversari. Nella circostanza, Scaratti è stato spostato sulla prima linea d’attacco, abbandonando così la regia dalla quale dirigeva le manovre offensive. I pericoli maggiori però sono giunti dalle parti del portiere ospite Bianchetti, con i biancazzurri Donnarumma e Bettegazzi che hanno messo a dura prova i riflessi dell’estremo difensore bianconero. Solo Bariselli, per lo Sporting, ha mostrato qualcosa di interessante negli ultimi 16 metri, senza tuttavia colpire. In un momento propizio per i locali, però, le sorti si sono ribaltate. L’equilibrio è stato interrotto al 27’, proprio quando la Calvina sembrava poter mettere in apprensione gli avversari. Sul calcio d’angolo di Scaratti, Bariselli è stato il più lesto nel liberarsi dalla marcatura per poi battere Ferrari con una grande incornata. La partita però non ha preso la piega sperata da Carbone, tant’è che i locali si sono resi pericolosi subito dopo con Bettegazzi e Brignani, autori di potenti conclusioni: in entrambe le circostanze, solo un grande Bianchetti ha evitato il peggio. Dopo il tè caldo, Calvina nuovamente intenta nell’opera incominciata nella prima frazione e con Panina, ben imbeccato da Salvadori, è andata vicina al bersaglio. Bersaglio pienamente centrato al 59’, quando Bianchetti ha steso in piena area di rigore Panina, dopo uno scatto supersonico di quest’ultimo per anticipare l’intervento dell’estremo difensore. Dal dischetto lo stesso Panina non ha fallito, 1-1. Poco dopo il pari, ancora Calvina con Brignani, ma la sua conclusione non era precisa. La risposta ospite è delegata a Niang, ma anche quest’ultimo non otteneva granché. Calvina ancora pericolosa poco dopo con Travagliati, ma la sua punizione veniva prontamente sventata da Bianchetti in presa sicura. Anche bomber Vavapini ha cercato gloria  al 66’, quando il legno gli ha negato la gioia del gol a seguito di una bella azione in velocità della Calvina. Una timida controffensiva è stata tentata per gli ospiti da Frattini, ma il portiere Ferrari ha disinnescato in due tempi. All’81’ l’episodio che avrebbe potuto cambiare tutto: Calvina in 10 per l’espulsione di Osmani, invitato a raggiungere gli spogliatoi probabilmente per una parola di troppo nei confronti del direttore di gara. Poteva essere l’occasione utile per lo Sporting in ottica arrembaggio finale, ma così non è stato. All’84’ altro rigore per la Calvina per le mani del bianconero Brescinini: stavolta dagli 11 metri è andato Delmonaco, regalando il 2-1 alla compagine bassaiola.

IL TABELLINO DI CALVINA – SPORTING FRANCIACORTA

Reti (0-1, 2-1): 27’ Bariselli (S), 11’ st rig. Panina (C), 40’ st Delmonaco (C).
Calvina Sport (4-3-3): Ferrari, Salvadori, Bimbasic, Travagliati, Osmani, Sicilia (31’ st Isetti), Delmonaco, Donnaruma (8’ st Adami), Bettegazzi (36’ pt Vavapini), Panina, Brignani (38’ st Vezzoli). A disp. Carbonari, Colpani. All. Seller.
Sp. Franciacorta (4-3-1-2): Bianchetti, Lancini, Zampatti, Muhic (6’ st Volpi), Muccino ( 26’ st Dotti sv), Amoo (16’ st Brescianini sv), Scaratti (21’ st Frattini sv), Paradisi, Ndiaye (10’ st Niang), Rossetti, Bariselli. A disp. Bonissoni, Brescianini, Dotti, Volpi, Frattini, Niang, Capelletti. All. Carbone.
Arbitro: Evangelista di Treviglio 6.5 Coadiuvato bene dagli assistenti Finatti e Caligiuro, arbitra senza indecisioni, assegnando anche 2 rigori.

Il match winner Delmonaco

LE PAGELLE DI CALVINA – SPORTING FRANCIACORTA

CALVINA SPORT
All. Seller 7 Grande partita da parte dei suoi ragazzi, bravi nel contenere gli avversari e ribaltare una gara difficile, in 10 addirittura nel finale.
Ferrari 6 Non corre particolari rischi, poche le conclusioni difficoltose durante la gara. Sempre attento.
Salvadori 6 Un passaggio impreciso verso il portiere, poi grande un gran salvataggio in scivolata. Chiude in crescendo.
Bimbasic 6.5 Grande lavoro in copertura, difende alla bene grazie a ripiegamenti repentini. Sprinter.
Travagliati 6.5 Per il capitano prova positiva, governa alla perfezione il reparto e concede pochi metri agli avversari.
Osmani 5.5 Gara convincente fino all’espulsione, quando lascia in 10 i suoi in un momento cruciale della gara. Polemico.
Sicilia 6 Smista molte palle nel mezzo, ottimo senso della posizione. Si spende molto (31’ st Isetti sv).
Delmonaco 7 Prova di grande determinazione, culminata col rigore della vittoria in chiusura che trasforma freddamente.
Donnaruma 6.5 Buona la gara del centrocampista biancazzurro, peccato per il miracolo di Bianchetti che gli nega la gioia del gol (8’ st Adami sv).
Bettegazzi 5.5 Troppo poco tempo per lasciare il segno, poco più di mezz’ora
36’ pt Vavapini 6.5 Buone sponde ma poco lucido sottomisura.
Panina 7 Qualche discesa a tagliare il campo centralmente meritava più fortuna, poi con grande mestiere si prede il rigore del pari.
Brignani 6 Qualche iniziativa nel primo tempo e un suggerimento a Vavapini che meritava di più, buon match (38’ st Vezzoli sv).
A disp. Carbonari, Colpani.

La Calvina Sport

SPORTING FRANCIACORTA
All. Carbone 5.5 La squadra non riesce mai ad imporre la propria logica sulla gara, perdendo in superiorità numerica. Da rivedere la mentalità.
Bianchetti 6.5 Ottimo riflesso su Donnaruma e Bettegazzi nel primo tempo. Ok Tra i pali, peccato per la lettura errata nell’uscita del rigore…
Lancini 6 Risente della giornata no della squadra, poca spinta e pericolosità sulla corsia di destra. Rimandato
Zampatti 6 Si vede poche volte sul fondo nel primo tempo, la spinta latita e questo non aiuta i suoi. 
Muhic 6 Gara un pò sottotono, in mezzo fatica un pò. Forse ancora da smaltire i richiami di preparazione (6’ st Volpi sv).
Muccino 6 Partita discreta sino al cambio, non commette particolari sviste dietro ( 26’ st Dotti sv).
Amoo 6 Ottime letture sulle palle aree, sempre sicuro ed efficace nell’impostare dalle retrovie (16’ st Brescianini sv).
Scaratti 6 Parte dietro le punte, poi spostato ala. Non arriva all’effetto desiderato: sufficienza con riserva, avrà modo di rifarsi (21’ st Frattini sv).
Paradisi 6 Qualche lancio sbagliato centrocampo sono l’emblema di una giornata difficile. Il centrocampo fatica e la sconfitta è inevitabile.
Ndiaye 6 Si spende molto nel pressing offensivo, sempre altamente pericoloso. Prova di sacrificio (10’ st Niang sv).
Rossetti 6 Come tutto il reparto, vive una partita d’affanno. Vanno riviste alcune situazioni in allenamento.
Bariselli 7 Veloce nella manovra e grande supporto anche in difesa. Peccato non basti il suo gran gol di testa.
A disp. Bonissoni, Capelletti.

Lo Sporting Franciacorta

Calvina-Sporting Franciacorta: i commenti

ASCOLTA IL COMMENTO DI GIORGIO CARBONE

ASCOLTA IL COMMENTO DI MARCO SELLER


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli