L'undici titolare dell'Adrense vittoriosa
L'undici titolare dell'Adrense vittoriosa

Nella fase della stagione nelle quale si affrontano le migliori compagini di ogni girone, è lecito aspettarsi grandi giocate, gol e tanto spettacolo. Elementi che di certo non sono mancati a Mazzano nella sfida tra il Ciliverghe guidato da Tagliani e l’Adrense di Preti: due formazioni che basano il loro gioco su una difesa ben salda, un centrocampo ricco di qualità e grande velocità sulle fasce. Il match è troppo intenso per rimanere in equilibrio e infatti il primo gol arriva al 17’ quando gli ospiti costruiscono una buona azione sulla destra e dopo la ribattuta della difesa Zambelli si fa trovare pronto per l’1-0. Il Ciliverghe però, non si scoraggia, spinto dai tifosi locali presenti sugli spalti e prova a rispondere con una serie di ottime trame offensive. Ma il pareggio non arriva e allora ne approfitta ancora una volta l’Adrense: al 30’ Evangelista sfrutta una disattenzione della retroguardia, salta Hopfl rimasto nella terra di nessuno e deposita il pallone in rete per il 2-0. Un brutto colpo con il quale si chiude il primo tempo, ma anche la ripresa in inizia al meglio per i locali poiché dopo neanche 5 minuti sempre Evangelista si scatena sulla fascia, mette in mezzo un traversone rasoterra che Cassetti spedisce in modo sfortunato nella sua stessa porta nel tentativo di liberare l’area. Potrebbe e dovrebbe essere il colpo del ko ma non è assolutamente così, infatti i giocatori del Ciliverghe a questo punto non hanno niente da perdere e si buttano in avanti rendendosi prima pericolosi con qualche buona conclusione fino a quando Serpelloni batte il portiere avversario trovando l’angolino. Siamo già oltre il 40’ e quello che dovrebbe essere solo il gol della bandiera si rivela linfa vitale per i padrioni di casa che al 47’ si portano sul 2-3 sempre grazia a Serpelloni che realizza la doppietta personale. E’ troppo tardi però e al triplice fischio sogna ancora l’Adrense.

CILIVERGHE-ADRENSE 2-3
RETI (0-3, 2-3): 17′ Zambelli (A), 29′ Evangelista (A), 5′ st aut. Cassetti (C), 42′ st Serpelloni (C), 45′ st Serpelloni (C).
CILIVERGHE (4-3-3): Hopfl 6, Manu Aning 7, Dagani 6.5, Cassetti 6 (31′ st Assini 6), Negru 6.5 (2′ st Paloschi 6.5), Rexhepi 7, Pizzocolo 6 (18′ st Rizza 7), Palmiero 6 (18′ st Vassalli 6), Serpelloni 8, Marzano 6.5 (18′ st Zahhar 6), Pasotti 7. A disp. Cominelli, Pisa, Jadid, Veneziani. All. Tagliani 6.5.
ADRENSE (4-3-3): Ndoj 7, Bertoni 7.5, Villa 7 (42′ st Mozzo sv), Morina 7, Fiorentino 7.5, Nolaschi 7, Evangelista 8 (20′ st Prandi 6.5), Fossati 7.5, Gaffurini 7 (38′ st Frassine 6.5), Zugno 7.5 (30′ st Dervishi 6.5), Zambelli 8.5 (38′ st Ravelli sv). A disp. Ridzal, Brescianini, Piantoni, Cancelli. All. Preti 7.5.
ARBITRO: Migliorini di Verona 7.

Ciliverghe
Hopfl 6 Poco sicuro nell’uscita sul secondo gol dell’Adrense.
Manu Aning 7 Timido nel primo tempo, immarcabile nella ripresa.
Dagani 6.5 Manca il suo contributo in fase di spinta, crossa poco.
Cassetti 6 Autogol sfortunato che decide la partita. (31’ st Assini 6)
Negru 6.5 Buona partita con qualche sbavatura di troppo. (2’ st Paloschi 6.5)
Rexhepi 7 Un guerriero in mezzo.
Pizzocolo 6 Non riesce ad essere decisivo a livello tecnico. (18’ st Rizza 7)
Palmiero 6.5 Tanto cuore ma anche qualche errore. (18’ st Vassalli 6)
Serpelloni 8 Doppietta che riaccende le speranze dei suoi, ma non basta per riacciuffarla nel finale di match.
Marzano 6.5 Si accende ad intermittenza, discontinuo. (18’ st Zahhar 6)
Pasotti 7 Il primo a provarci, l’ultimo ad arrendersi dei suoi. Grande cuore e coraggio infinito.
All. Tagliani 6.5 Ci crede nel finale.

Adrense
Ndoj 7 Dimostra grande sicurezza.
Bertoni 7.5 Perfetto in difesa.
Villa 7 Dalla sua parta non si passa. (30’ st Ravelli 6.5)
Morina 7 Perno fondamentale della squadra, è al centro del gioco.
Fiorentino 7.5 Guida la squadra.
Nolaschi 7 Una sicurezza ovunque.
Evangelista 8 Mette la firma sul march grazie alle sue giocate di fioretto. (20’ st Prandi 6.5)
Fossati 7.5 Corre e lotta sempre con grandissima sapienza tattica.
Gaffurini 7 Si da un gran da fare per la squadra. (31’ st Frassine 6.5)
Zugno 7.5 Svaria per tutto il campo mostrando tutta la sua classe e intelligenza. (27’ st Dervishi 6.5)
Zambelli 8.5 Apre le danze con un gol per il resto la sua partita è da manuale. (41’ st Mozzo sv)
All. Preti 7.5 Oltre il gioco, impressiona la fiducia con cui giocano i suoi.

CLICCA PER ASCOLTARE PRETI, TECNICO DELL’ADRENSE

CLICCA PER ASCOLTARE TAGLIANI, TECNICO DEL CILIVERGHE

 


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.