olgore caratese Nibionnoggiono under 19
Riboldi, il migliore del match

La partita tra Folgore Caratese e NibionnOggiono ha visto prevalere i padroni di casa grazie a uno scatenato Riboldi. Dopo il fischio d’inizio sono gli ospiti a partire meglio: dopo neanche due minuti Comberiati arriva al tiro, servito da Brivio dopo un ottimo recupero. Poco dopo è Pighetti che apre ancora verso Comberiati, il suo tiro è però murato dalla difesa. Dopo pochi minuti sono i padroni di casa ad affacciarsi dalle parti di Reale: Riboldi protegge la palla e innesca Kouda, che però viene chiuso in angolo. La partita cresce di intensità e al quarto d’ora Pighetti mette in moto ancora Comberiati che mette in mezzo per l’accorrente Sacco. Il centrocampista ospite manda la palla in rete, l’arbitro però annulla subito il gol per fuorigioco. Verso la metà della prima frazione di gioco la Folgore Caratese prende in mano le redini della partita, segnando poi due reti in pochi minuti. Kouda serve Riboldi in velocità, l’attaccante della Folgore entra in area e con un preciso tiro rasoterra batte Reale in uscita. Passati due minuti è sempre Riboldi a segnare: Rana serve con un rasoterra Riboldi che tiene palla, in posizione defilata, l’attaccante si gira evitando l’intervento dei difensori e scaglia la palla sotto la traversa, alle spalle di un incolpevole Reale. Il doppio vantaggio fa volare i padroni di casa, che al quarantesimo vanno vicini al tris: Bonoldi calcia una punizione, da posizione molto defilata sulla sinistra, e colpisce un clamoroso palo, con il portiere avversario ormai battuto. La ripresa comincia subito con il NibionnOggiono in attacco: su una punizione calciata dalla metà campo Comberiati anticipa tutti, ma l’arbitro annulla ancora una volta per fuorigioco. Gli ospiti continuano a cercare la rete che dimezzerebbe lo svantaggio e uno dei più convincenti è Brivio: servito a centrocampo, dopo una grandiosa cavalcata verso l’area avversaria, serve Sacco in area che però non conclude bene, e Attianese blocca senza nessuna difficoltà. La Folgore continua a creare occasioni da gol, anche in contropiede: Radio si trova con due compagni contro un solo avversario e il portiere, tiene però palla calciando poi verso la porta. La traversa respinge la sua conclusione e la partita rimane ancora aperta. Pochi minuti dopo un ispiratissimo Kouda serve con un passaggio filtrante Radio che si ritrova a tu per tu contro Reale. In questa occasione la mancata rete si deve soprattutto alla grande parata del portiere, che rimane in piedi fino all’ultimo e riesce a respingere la conclusione. Dopo queste due fiammate l’intensità della partita cala, con gli ospiti che comandano il gioco. La squadra di casa però si difende bene e non rischia mai veramente di subire una rete, mentre gli ospiti continuano a cercare un gol per dimezzare almeno lo svantaggio, senza successo. Uno degli ultimi tentativi degli ospiti è quello di Finiguerra, che dalla distanza prova la conclusione senza però trovare la porta. Con questa vittoria la Folgore Caratese sale a dieci punti in classifica, raggiungendo proprio gli avversari di oggi.

IL TABELLINO DI FOLGORE CARATESE NIBIONNOGGIONO UNDER 19

FOLGORE CARATESE-NIBIONNOGGIONO 2-0
RETI: 31′ Riboldi (F), 33 ‘ Riboldi (F).
FOLGORE CARATESE (4-3-1-2): Attianese 6, Rana 6,5 (34’ st Del Gaudio s.v.), Ivanov 6, Mauri 6 (40’ st Ercoli s.v.), Mignolo 6, Schiavina 6,5, Albanese 6 (33’ st Reyes 6), Bonoldi 6,5 (24’ st Pagnozzi), Riboldi 8, Kouda 7, Radio 6,5 (18’ st Fossati 6). A disp.: Corti, Iacullo. All. Anania 7.
NIBIONNOGGIONO (4-3-3): Reale 6,5, Castagna 6, Ferrari 6, Corti 6, Brivio 7 (36 st Adamo s.v.), Locatelli 6, Sacco 6, Bortolato 6 (25’ st Dell’Oro 6), Meregalli 6 (1 st Grazioli), Pighetti 6,5 (9’ st Ferrario), Comberiati 6,5 (16’ st Finiguerra 6). A disp.: Sottocasa, Ciresa, Panzeri, Pellegatta. All. Iotti 6.
ARBITRO: Davide Cerea della sezione di Bergamo 6. Gara diretta con decisione, soprattutto negli episodi dubbi.
PRIMO ASSISTENTE: Mattia Marchese di Bergamo 6.
SECONDO ASSISTENTE: Luca Colombi di Bergamo 6.

Folgore Caratese-NibionnOggiono Under 19- Terna arbitrale
La terna arbitrale

FOLGORE CARATESE
All. Anania 7 La squadra si muove bene e dopo il doppio vantaggio rimane in controllo senza rischiare quasi niente.
Attianese 6 Non è chiamato a parate importanti, ma è sempre molto attento nelle uscite per evitare situazioni pericolose.
Rana 6,5 Spinge molto sulla fascia, soprattutto nel primo tempo, dove serve anche l’assist per il secondo gol.
Ivanov 6 Si propone meno di Rana in attacco, ma in difesa si fa notare per qualche buon anticipo.
Mauri 6 Buone aperture per i compagni.
Mignolo 6 La partita non richiede particolari interventi, ma lui si fa comunque trovare sempre attento.
Schiavina 6,5 Molto pulito in fase difensiva, non rischia mai nulla. E’ bravo a intercettare i lanci avversari.
Albanese 6 Gioca una partita senza grandi acuti.
Bonoldi 6,5 Recupera diversi palloni e va vicino al gol che avrebbe chiuso definitivamente la partita.
Riboldi 8 Partita fenomenale: difende molto bene la palla per far salire i compagni, poi in due minuti apre e chiude la partita con una doppietta. Il secondo gol è una grande azione personale.
Kouda 7 Molto bravo a creare ottime palle-gol per i compagni.
Radio 6,5 Parte piano, ma poi cresce. Quando viene innescato dai compagni è molto pericoloso, va vicino al gol due volte.

olgore caratese Nibionnoggiono under 19
Riboldi, il migliore del match

NIBIONNOGGIONO
All. Iotti 6 La sua squadra parte molto bene creando subito diverse occasioni da rete. Nel secondo tempo, pur rimanendo in controllo della partita, i suoi non riescono a rendersi veramente pericolosi, anche se si vedono annullare due reti.
Reale 6,5 Sui gol subiti non poteva fare molto, la parata su Radio vale quasi come un gol segnato.
Castagna 6 Gioca una partita prettamente difensiva, arginando come può prima Radio e poi Kouda.
Ferrari 6 Gioca una partita sufficiente, meglio nel primo tempo.
Corti 6 Partita tranquilla senza commettere gravi errori.
Brivio 7 E’ il migliore tra i suoi, lotta su ogni pallone rubandone anche molti agli avversari.
Locatelli 6 Ottimi i lanci lunghi per innescare i veloci compagni d’attacco, fatica a contenere uno straripante Riboldi.
Sacco 6 Prova diverse conclusioni, senza però trovare il gol.
Bortolato 6 Lotta su ogni pallone contendendolo agli avversari.
Meregalli 6 Lavora spesso per la squadra iniziando spesso il pressing, però non riesce a rendersi pericoloso.
Pighetti 6,5 Molto bene in fase offensiva, è spesso utile anche in quella difensiva quando aiuta il centrocampo a chiudere sugli avversari.
Comberiati 6,5 Dopo una partenza sprint con cui mette in difficoltà gli avversari, cala un po’.

olgore caratese Nibionnoggiono under 19
Brivio, il migliore tra gli ospiti

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO ANANIA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.